Stai leggendo: Trend hair 2018: il sogno futuristico dei colori metallici

Letto: {{progress}}

Trend hair 2018: il sogno futuristico dei colori metallici

Il 2018 sarà sotto il segno di tinte ghiacciate e capelli metallici. Ecco qualche idea trendy a cui ispirarsi.

Cara Delevingne e i capelli metallici E!Online, Latest Hairstyles

2 condivisioni 2 commenti

Era ancora il 2017 quando Cara Delevingne, al MET Gala, si presentò con una chioma tagliata in un hairstyle pixie cut platinato e con qualche punto luce disseminato, come una creatura aliena ed evanescente. I capelli dell’attrice, corti alla maschietta, erano bianchi marshmallow, e caratterizzati da una texture che ricordava un metallo lucido e levigato.

L’innovazione della chioma futuristica di Cara Delevingne è stato tutt'altro che un caso isolato, relegato alle "lecite stranezze" del MET Gala. Anzi, l'exploit contrassegnerà il 2018 con un trend da non perdere: quello dei capelli metallici. L’ispirazione parte dalle passerelle e contagia rapidamente il grande pubblico: come ha spiegato l’hair colorist americano Jack Howard a Refinery 29, sono in aumento le persone che chiedono al proprio parrucchiere una tinta che sia fredda e sfolgorante come un metallo.

Stiamo iniziando a vedere un grande aumento di clienti che chiedono colori di ispirazione metallica nel salone. Penso che sia in parte dovuto al passaggio dalla tendenza delle capigliature lucide a quelle metallizzate in passerella.

Dalle passerelle sono arrivati i richiami futuristici, le ambientazioni spaziali, i colori lunari. Cara Delevingne e altre celebrity sono state l’anello di congiunzione tra queste ispirazioni surreali e i saloni di bellezza. La ricerca del metallizzato, ha spiegato l’esperto a Refinery 29, non si è limitata ai capelli ma ha coinvolto anche l’ampio e ricco mondo del make up, che si è lanciato su esperimenti glitterati, dorati o illuminati di brillantini.

Cara Delevingne al MET Gala 2017HD
Cara Delevingne, la pioniera della texture metallica

Anche nelle ultime passerelle hanno dominato l’oro e l’argento e le forme scolpite e ben disegnate, oltre all’effetto bagnato e i capelli “messy”, fintamente spettinati. Di norma, le tendenze delle settimane della moda influenzano poi lo streetstyle (…e viceversa) e quindi non è difficile immaginare una distesa di teste metallizzate a fare da protagoniste ai prossimi mesi di fine inverno-inizio primavera.

I colori metallizzati sono generalmente chiari e freddi, come i cenere, i platino, i biondi raffreddatissimi. L’Oreal, come spiega Elite Daily, ha messo a punto un sistema di colorazione associata alla “metallizzazione”: Metals by Majirel, che assicura una trasformazione lucente a qualunque texture e qualunque tipo di capello. Metals by Majirel dura al massimo sei settimane e può quindi permettere a chi vuole provare l’effetto metallizzato di tornare rapidamente e senza fatica al proprio capello naturale.

Che ne pensate? Avete voglia di provare a "metallizzarvi", anche solo per una serata speciale?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.