Stai leggendo: Trend hair 2018: il sogno futuristico dei colori metallici

Prossimo articolo: Hair Trend: 50 sfumature di blu

Letto: {{progress}}

Trend hair 2018: il sogno futuristico dei colori metallici

Il 2018 sarà sotto il segno di tinte ghiacciate e capelli metallici. Ecco qualche idea trendy a cui ispirarsi.

Cara Delevingne e i capelli metallici E!Online, Latest Hairstyles

2 condivisioni 2 commenti

Era ancora il 2017 quando Cara Delevingne, al MET Gala, si presentò con una chioma tagliata in un hairstyle pixie cut platinato e con qualche punto luce disseminato, come una creatura aliena ed evanescente. I capelli dell’attrice, corti alla maschietta, erano bianchi marshmallow, e caratterizzati da una texture che ricordava un metallo lucido e levigato.

L’innovazione della chioma futuristica di Cara Delevingne è stato tutt'altro che un caso isolato, relegato alle "lecite stranezze" del MET Gala. Anzi, l'exploit contrassegnerà il 2018 con un trend da non perdere: quello dei capelli metallici. L’ispirazione parte dalle passerelle e contagia rapidamente il grande pubblico: come ha spiegato l’hair colorist americano Jack Howard a Refinery 29, sono in aumento le persone che chiedono al proprio parrucchiere una tinta che sia fredda e sfolgorante come un metallo.

Stiamo iniziando a vedere un grande aumento di clienti che chiedono colori di ispirazione metallica nel salone. Penso che sia in parte dovuto al passaggio dalla tendenza delle capigliature lucide a quelle metallizzate in passerella.

Dalle passerelle sono arrivati i richiami futuristici, le ambientazioni spaziali, i colori lunari. Cara Delevingne e altre celebrity sono state l’anello di congiunzione tra queste ispirazioni surreali e i saloni di bellezza. La ricerca del metallizzato, ha spiegato l’esperto a Refinery 29, non si è limitata ai capelli ma ha coinvolto anche l’ampio e ricco mondo del make up, che si è lanciato su esperimenti glitterati, dorati o illuminati di brillantini.

Cara Delevingne al MET Gala 2017HD
Cara Delevingne, la pioniera della texture metallica

Anche nelle ultime passerelle hanno dominato l’oro e l’argento e le forme scolpite e ben disegnate, oltre all’effetto bagnato e i capelli “messy”, fintamente spettinati. Di norma, le tendenze delle settimane della moda influenzano poi lo streetstyle (…e viceversa) e quindi non è difficile immaginare una distesa di teste metallizzate a fare da protagoniste ai prossimi mesi di fine inverno-inizio primavera.

I colori metallizzati sono generalmente chiari e freddi, come i cenere, i platino, i biondi raffreddatissimi. L’Oreal, come spiega Elite Daily, ha messo a punto un sistema di colorazione associata alla “metallizzazione”: Metals by Majirel, che assicura una trasformazione lucente a qualunque texture e qualunque tipo di capello. Metals by Majirel dura al massimo sei settimane e può quindi permettere a chi vuole provare l’effetto metallizzato di tornare rapidamente e senza fatica al proprio capello naturale.

Che ne pensate? Avete voglia di provare a "metallizzarvi", anche solo per una serata speciale?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.