Stai leggendo: I capi d'abbigliamento da avere visti nelle serie nel 2017

Letto: {{progress}}

I capi d'abbigliamento da avere visti nelle serie nel 2017

Dalle icone affermate come la Olivia Pope di Kerry Washington e Rachel Zane di Meghan Markle alle rampanti new entries di Riverdale e 13, il 2017 è stato ricco di outfit da urlo.

Olivia Pope interpretata da Kerry Washington

3 condivisioni 2 commenti

Il 2017 televisivo ci ha regalato tante emozioni e tante nuove scoperte: tra le nuove stagioni di Scandal e Suits, il ritorno di cult come Will & Grace e le new entries quali Riverdale e 13 il panorama TV è stato ricco di personaggi e storie avvincenti, e anche i fashion moments sono stati molti, abbastanza da non farci mancare i cult del passato (Sex And The City, pensiamo a te).

È probabilissimo che siate rimasti affascinati da outfit impossibili da replicare, come quel soprabito di pelliccia sfoggiato dalla Khaleesi (Emilia Clarke) durante la settima stagione de Il trono di spade, o uno qualsiasi dei look di Robin Wright in House Of Cards oppure che sia scattato il colpo di fulmine per qualche capo d’abbigliamento indossato da Taraji P. Henson in Empire, o Kerry Washington in Scandal o le altre donne formidabili della TV: nel primo caso, ci spiace, sono quasi sempre frutto del lavoro dei costumisti della serie e non sono mai arrivati negli store; nel secondo caso è probabile che gli indumenti - spesso scelti direttamente dalle collezioni di alta moda - abbiano fatto una brevissima apparizione nei negozi (online e non) e siano stati presi d’assalto dalle fashionistas del mondo, talvolta nonostante i prezzi davvero da capogiro. Ma non tutto è perduto: se foste disposte ad alleggerire il vostro conto in banca (anche in maniera davvero considerevole), potete ancora trovare gli indumenti scelti dai costume designer della TV per rendere indimenticabili i nostri personaggi preferiti.

Rachel Zane in Suits

Meghan Markle è al centro delle attenzioni di tutto il mondo da qualche settimana, quando è stata diffusa la notizia del suo fidanzamento ufficiale con uno degli scapoli più ambiti del pianeta, il principe Harry, ma da anni era famosa come una delle protagoniste di Suits, il legal show in onda dal 2011 di cui nel 2017 abbiamo seguito gli episodi della sesta stagione, e Rachel Zane, il personaggio interpretato dalla Markle, ha continuato ad esibire look impeccabili: pencil skirts e bluse, grigio e toni pastello per un look sofisticato, femminile e soprattutto efficiente. Come per molte delle donne più amate della TV, ogni indumento indossato dalla Markle va sold out a tempo di record, ma se vi fosse rimasto nel cuore l’abito di Valentino che Rachel esibisce nell’episodio Quid Pro Quo, da qualche parte è ancora rintracciabile.

una scnea di Suits con Meghan Markle USA Network

Veronica e Cheryl in Riverdale

Da quando l’adattamento televisivo degli storici Archie Comics è arrivato sul piccolo schermo, un nuovo, bellissimo microcosmo di personaggi e location è entrato nei nostri cuori, ed è difficile negare che due delle protagoniste Veronica Lodge (Camila Mendes) e Cheryl Blossom (Madelaine Petsch) non abbiano raccolto il testimone di Gossip Girl quando si parla di moda. La prima non vuole rinunciare al look posh di New York, debitamente declinato in chiave dark per rimanere in sintonia con quel mix di crimine e mistero che ammanta la cittadina di Riverdale; mentre la seconda sceglie outfit più vistosi, un po’ camp, per segnare il territorio come discendente di una della famiglia più altolocata della zona. Ecco allora qualche mantella per replicare il look di Veronica, oppure il cardigan di Kate Spade indossato da Cheryl.

Scene dalla prima stagione di Riverdale e relativi costumiCW

Big Little Lies: Nicole, Reese e Laura

Big Little Lies non è stato solo un ottimo prodotto televisivo e la rivincita delle donne di Hollywood, ma anche una sfilata continua di outfit impeccabili ed ambienti dal design perfetto. In particolare Nicole Kidman, Reese Whiterspoon e Laura Dern in Big Little Lies hanno combattuto una guerra di stile come non se ne vedono spesso. I look di Celeste (Kidman) rispecchiavano la sua fragilità, quelli di Madeline (Whiterspoon) la sua vivace intraprendenza, quelli di Renata la sua formidabile determinazione (un maglione bianco da lei indossato è stato definito “power sweater” ed ha dato via ad un trend).

Alcune scene di Big Little LiesHBO

Olivia Pope in Scandal

Lo scorso anno abbiamo seguito le vicende di Olivia Pope e gli altri personaggi di Scandal durante la sesta stagione della serie: ormai ci aspettiamo di vedere la formidabile protagonista che sfoggia abiti da capogiro, e sceglierne uno solo è difficile… però quella mantella (l’indumento più di moda degli ultimi tempi) di Ferragamo ha bucato lo schermo.

Una scena della sesta stagione di ScandalABC

Annalise in Le regole del delitto perfetto

Rimaniamo a Shondaland per un attimo e facciamo un salto nel campus universitario in cui regna sovrana Annalise Keating: il carisma del personaggio interpretato da Viola Davis è espresso da ogni abito, accessorio ed oggetto che le appartenga. Anche qui, ci troviamo di fronte a pezzi introvabili, scelti dalle passerelle di alta moda o andati a ruba in un attimo, ma quella giacca monopetto in jacquard di lana è uno statement piece che potreste ancora far vostro.

Una scena della quarta stagione di  Le regole del delitto perfettoABC

Karen Walker in Will & Grace

La spregiudicata Karen è sempre stata la regina di stile della serie (ci spiace, Jack e Will), e in questo nostalgico ritorno di una delle serie TV più amate di sempre non ha deluso. Gin alla mano, risatina inconfondibile e abiti dal taglio perfetto, la nostra Karen è tornata tra noi, e nell’episodio 4 (Nonno Jack) ha sfoggiato una giacca di Fendi in lana e seta davvero gloriosa.

Megan Mullally nella 9 stagione di Will & GraceNBC - Fendi

Hannah Baker in 13

Ci gira la testa, dopo queste incursioni nelle boutique di alta moda: torniamo un attimo per strada con il look della giovane Hannah Baker di 13, la serie il cui successo è divampato la scorsa primavera tra giovanissimi e non. La tragica e bellissima protagonista (Katherine Langford) è una studentessa di liceo che si trova risucchiata in un vortice di bullismo ed incomprensione che la spinge ad una scelta estrema, con conseguenze su tutta la comunità. Il suo stile rispecchia il mix di innocenza e rabbia del personaggio: qualcosa di grunge (giacche di pelle o di jeans) che lascia intravedere qualche sfumatura pastello (l’ormai introvabile abito rosa cipria) oppure il tocco tomboy (le t-shirt o canotte fresche e disimpegnate).

Alcune scene della prima stagione di 13Netflix

Felicity Smoak in Arrow

Senza Felicity non ci sarebbe né Oliver Queen nè tantomeno Green Arrow (e la cosa ancora crea problemi ai fan dei fumetti): era l’assistente nerd, poi l’amica e confidente, poi la compagna. Siamo abituati a vederla fasciata in abiti aderenti e strutturati, spesso tinta unita e dalle linee geometriche che coniugano la sua femminilità con lo spirito tech del personaggio. Ma ogni tanto anche lei si allontana dall’Arrowcave e fa girare la testa nelle occasioni mondane: è successo anche nell’episodio 9 La Trappola, con quel miniabito impreziosito di strass e decorazioni in rilievo.

Una scena di Arrow stagioine 5CW

Penny in The Big Bang Theory

Se questa fosse una sfilata, secondo la tradizione, dovrebbe concludersi con un abito da sposa: ce ne sono stati certamente di più sontuosi, ma quello di Penny (Kaley Cuoco) nel suo secondo matrimonio con Leonard Hofstadter (Johnny Galecki) in The Big Bang Theory è così semplice e senza pretese da intenerirci, e farci tornare un po’ con i piedi per terra.

Il secondo matrimonio di Penny e Leonard in The Big Bang TheoryCBS

Quale è stato il vostro outfit preferito visto in tv nel 2017?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.