Stai leggendo: Trend hair: gli splendidi capelli marshmallow

Letto: {{progress}}

Trend hair: gli splendidi capelli marshmallow

Tra i trend di questo inverno a cavallo tra il 2017 e il 2018 ci sono anche i capelli color marshmallow. Un’ispirazione da non perdere.

Capelli marshmallow Ny Daily News, Instagram @jvnnifervo

10 condivisioni 20 commenti

I trend hair dell’inverno 2017/2018 impongono di osare, sperimentare e ispirarsi al mondo circostante per trovare nuance inedite: dal food & beverage ai colori della natura, l’orizzonte diventa una gigantesca tavolozza da cui trarre idee e spunti per chiome sempre più contemporanee. Gli hair stylist hanno puntato sull’intramontabile balayage ma anche sul Cream Soda, l’Unicorn Hair per le bionde o le brune, sulle tonalità che ricordano una crostata di mirtilli, il vin brûlé, un cappuccino caldo, oppure sull’etereo Nirvana Blonde, già sperimentato da Selena Gomez e Kim Kardashian. Tra queste tinte specificamente invernali, ci dirigiamo verso una primavera fiorita, floreale e colorata con un’altra ispirazione, questa volta dal mondo delle caramelle: i capelli marshmallow.

Zuccherosi, spugnosi e colorati, i marshmallow sono strisce golose che non mancano mai nelle bancarelle di dolci o nei barattoli trasparenti delle sale da tè più naïf. Se le tonalità mirtillo, vin brûlé o biondo cappuccino viravano verso colori più decisi, brillanti e sgargianti, la chioma marshmallow punta alla leggerezza e all’impalpabilità dei mesi più temperati, intercettando comunque, allo stesso tempo, le sfumature ghiacciate del cuore dell’inverno.

L'immagine di marshmallow a forma di cuoreHDfineartamerica
La nuance marshmallow

Il color marshmallow non è per tutti, ma solo per chi non ha paura di osare: la formula pensata dagli hairstylist non propone, come verrebbe naturale pensare, una capigliatura divisa in sezioni rosa, giallo, bianco e azzurro, le tonalità classiche delle mitiche caramelle intrecciate. Diversamente, l’idea s'ispira al marshmallow puro e consiste in un bianco platino senza mezzi termini, che ricorda la caramella base (non colorata) con un risultato che fa pensare ai capelli di Elsa, la principessa di Frozen: un bianco senza mezzi termini. Poi, ovviamente, chiunque può impreziosire i suoi capelli marshmallow con sfumature rosa, celesti o gialle, utilizzando i pigmenti colorati che sbiadiscono e spariscono in pochi lavaggi. Ma su Instagram le chiome marshmallow sono classificate come un bianco coraggioso e lunare, non immune da sfumature e colpi di luce ma che, allo stesso tempo, non ha paura di puntare al bianco assoluto.

Un colore così chiaro in inverno va opportunamente associato a una carnagione che possa valorizzarlo oppure un make-up strategico che faccia risaltare il viso nel modo migliore. Per scoprire idee e sperimentazioni sui capelli marshmallow, basta consultare Instagram, dove c'è una rasegna di suggestioni. Gli elementi costitutivi di questo colore lunare e ghiacciato sono il platino e un mood da “Paese delle Meraviglie”. La tonalità di biondo platino può variare e andare dalle schiariture più assolute fino a un colore più leggero, ammorbidito da sfumature carbone o pastello. Per un effetto ancora più magnetico e immaginifico, si può optare per le extension, ma anche i long bob, i pixie cut e i corti mossi si prestano benissimo alla grammatica della nuance marshmallow.

Ovviamente, come sempre, dovete fare attenzione ai vostri capelli prima di decidere per un trattamento così drastico: consultate il parrucchiere e adottate tutti gli accorgimenti per ripararli o (meglio) evitare di danneggiarli e non dimenticatevi di applicare a ogni lavaggio una maschera idrantante.

Maschera KerastaseAmazon
Ricordatevi sempre di idratare

Che ne dite, vi sentite di sperimentare la chioma marshmallow?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.