Stai leggendo: Tutti i benefici dell'aloe vera: un rimedio naturale per l'organismo

Prossimo articolo: Terme d’autunno: 4 idee per un weekend di puro benessere

Letto: {{progress}}

Tutti i benefici dell'aloe vera: un rimedio naturale per l'organismo

Da questa pianta è possibile ricavare un estratto, in succo o in gel, che ha molte proprietà benefiche per il nostro corpo. Utile come antinfiammatorio, ma anche per prendersi cura della pelle ed essere più belle.

L'aloe vera, un ottimo rimedio naturale

121 condivisioni 2 commenti

Non ci sono dubbi: l'aloe vera è una pianta che aiuta davvero il nostro organismo. Non viene usata solo nelle diete per perdere peso, ma anche come integratore e ha elevate proprietà infiammatorie. Inoltre alcuni studi hanno dimostrato come sia un ottimo anti-cancerogeno naturale. Non fa retrocedere la malattia, ma ne impedisce la progressione e contrasta l'ammalarsi delle cellule sane. D'altronde lo sapevano anche in Egitto, per questo è stata ribattezzata come "la pianta dell'immortalità". Man mano è stata adottata anche da altre culture ed è entrata a pieno diritto fra gli ingredienti più usati sia per le case farmaceutiche sia di bellezza.

Il gel della pianta è utile per le infiammazioni della pelle e le dermatitiHD

La pianta è originaria dell'Africa e del Medio Oriente, ma grazie alla sua facile coltivazione si può adattare a qualsiasi ambiente. Dal principio estratto dalle foglie si ottengono, inoltre, gel e succhi che si possono usare a seconda delle varie esigenze. Contiene persino la vitamina B2 che è fondamentale per molte funzioni del metabolismo e per favorire la creazione naturale di globuli rossi. Per questo è definita anche come la regina delle piante terapeutiche.

Il gel, per esempio, contiene 220 composti attivi e oltre 75 nutrienti (fra i quali 20 minerali e 12 vitamine, come A, C, D, E e gli enzimi B). Con alcuni accorgimenti i prodotti a base di aloe vera possono rigenerare il corpo e darne un aspetto attraente e giovanile. Ma quali sono i suoi benefici? Noi ve ne diciamo alcuni (non mancano, però, le controindicazioni).

L'aloe vera favorisce la digestione

Le proprietà dell'aloe vera sono infinite, come favorire la digestione. Gli acidi grassi e antinfiammatori che si trovano nelle foglie assicurano un migliore assorbimento dei nutrienti ed eliminano anche le sostanze dannose. Molto indicata per i casi di ulcera, reflussi, bruciori di stomaco, ma anche pesantezza e gonfiore. Il gel dell'aloe vera regola il ph dello stomaco e riduce l'acidità, mentre il succo ha proprietà antinfiammatorie (in particolare quando si hanno problemi gastrointestinali). 

Aumenta l'immunità

Le bevande a base di succo di aloe vera hanno proprietà disintossicanti naturali, inoltre purificano l'apparato digerente e il sistema circolatorio. Grazie alle sue foglie si ottiene una migliore circolazione del sangue. Per questo è un vero e proprio toccasana per la nostra salute. Quando nel sangue circola maggiore ossigeno, le sostanze nutritive arrivano nel nostro organismo in modo più efficace. Le cellule sane garantiscono le capacità del corpo di tenere lontane le infezioni e rafforzano il sistema immunitario.

È un ottimo cicatrizzante

Se applicato localmente il gel a base di aloe vera può favorire la cicatrizzazione delle ferite in tempo record, grazie alle sue proprietà. Naturalmente si tratta di ferite più lievi e facilmente guaribili. L'applicazione del gel stimola la produzione di collagene: questo processo consente di formare nuovi tessuti per coprire le ferite, alleviare le bruciature, le irritazioni e le infiammazioni della pelle.

Si prende cura della pelle e dei capelli

Sapevate che l'aloe vera può essere usata anche come rimedio contro l'invecchiamento della pelle? Per questo viene usata nella cosmesi: funziona persino in modo più efficace rispetto ad altri prodotti, oppure creme che sono destinate a questo scopo. Oltre a essere usato come gel o crema anti-age è un ottimo rimedio per gli eritemi solari, viene usato in caso di irritazioni e riesce ad alleviare il rossore e calmare il prurito. Inoltre chi ha la pelle secca può usarlo come idratante. Gli shampoo e i balsami a base di aloe vera consentono di mantenere i capelli voluminosi e sani. In caso di forfora disinfetta il cuoio capelluto e riequilibria il suo ph.

La pianta ha molteplici  usi, come rendere più belli i capelli e la pelleHD

Allevia il dolore articolare e muscolare

L'aloe vera è un ottimo rimedio naturale per combattere i dolori articolari e muscolari. Il motivo? Per le sue note proprietà antinfiammatorie e calmanti ed è molto rinfrescante quando viene usato sulla pelle. Applicare il gel, in modo localizzato, consente di rivitalizzare il corpo. Secondo alcuni studi, l'assunzione del succo di aloe vera, per almeno due settimane, migliora in modo significativo i problemi di infiammazione dei muscoli. Funziona, però, in modo efficace con una corretta alimentazione.

Un rimedio contro i dolori mestruali

Per questo problema sono tante le donne che ricorrono agli antidolorifici, ma si sa che alla lunga i farmaci possono anche danneggiare l'organismo. E allora che cosa fare? La soluzione arriva proprio dall'aloe vera. Ma come può essere assunta? Si può bere il suo succo: gli esperti consigliano di prenderne due cucchiai al giorno prima e durante il ciclo.

Come si usa

L'aloe vera cresce in vaso a vista d'occhio e non occorre curarla, poiché è una pianta del deserto. Ma come si usa? In due modi: come gel e succo. A meno che non si decida di coltivarla, i suoi estratti si possono comprare singolarmente. Il gel, di solito, viene usato per l'esterno, in particolare per le infiammazioni, le scottature (insomma è un piccolo pronto soccorso naturale), oppure il succo. Ma attenzione: la bevanda di aloe vera presenta in ogni caso delle controindicazioni.

Controindicazioni

Il troppo stroppia: è un fatto noto a tutti. Per questo non bisogna esagerare con il consumo di questa pianta e dei suoi estratti, nonostante sia un rimedio naturale. Il motivo? Prendiamo il caso della bevanda a base di aloe vera: eccedere può portare a problemi della mucosa gastroenterica, per questo bisogna rivolgersi al proprio medico di fiducia. Le quantità consigliate sono generalmente due o tre settimane e in dosi da uno a massimo due cucchiai al giorno (in particolare quando si assumono altri farmaci). Ma chi deve prestare più attenzione? In particolare le donne in gravidanza, o durante la fase dell'allattamento. In queste circostanze, infatti, l'uso della pianta (e dei suoi estratti) è sconsigliato.

La pianta è un rimedio naturale e si prende cura delle donneHD

E voi usereste l'aloe vera?

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.