Stai leggendo: Le attrici italiane da tenere d'occhio nel 2018

Prossimo articolo: La sorellastra di Meghan Markle si è scagliata contro il Principe Harry

Letto: {{progress}}

Le attrici italiane da tenere d'occhio nel 2018

Il 2018 non è ancora iniziato, ma ci siamo già fatti un'idea delle attrici italiane da tenere d'occhio nel corso dei prossimi mesi, a partire da Matilda De Angelis.

Matilda De Angelis alla 74a Mostra del Cinema di Venezia

33 condivisioni 0 commenti

Il 2018 è ormai alle porte ed è tempo di fare le prime previsioni, non solo astrologiche. Così abbiamo iniziato a farci un'idea sulle attrici italiane da tenere d'occhio nei prossimi mesi.

Alcune di loro sono già note al grande pubblico, altre si muovono soprattutto in una dimensione d'essai, mentre altre ancora aspettano solo il momento di stupirci.

Matilda De Angelis

Matilda De Angelis nel film Una Famiglia

La giovane attrice-cantante bolognese ha vissuto gli ultimi due anni a cento all'ora: dal suo esordio con il film Veloce come il vento (2016) non si è mai fermata e ora la troviamo al cinema sia con Il Premio che con Coco, nuovo gioiello d'animazione targato Pixar che la vede tra le doppiatrici. A febbraio arriverà invece il suo lancio internazionale: sarà infatti tra le Shooting Stars del Festival di Berlino.

Crisula Stafida

L'attrice Crisula Stafida

Molti se la ricorderanno per Tulpa di Federico Zampaglione (dov'è stata protagonista di scene hot insieme a Claudia Gerini), ma il suo curriculum è piuttosto ricco. Eletta Horror Queen Italiana, ha in realtà un certo feeling anche con la commedia. A gennaio la vedremo nel primo episodio della serie tv I delitti del BarLume e nel corso del 2018 tornerà nelle sale con il film The Antithesis, che ha vinto il prestigioso Premio Mario Bava alla 37a edizione del Fantafestival.

Valentina Bellé

Valentina Bellé nel film Una questione privata

È stato un 2017 particolarmente intenso per Valentina Bellé, tra tv e cinema. Sul grande schermo, in particolare, l'abbiamo vista in film importanti come Il permesso, Una questione privata e Amori che non sanno stare al mondo. Il nuovo anno non sarà da meno dato che la vedremo nel biopic Fabrizio de André. Principe libero, nel ruolo di Dori Ghezzi.

Angelique Cavallari

Angelique Cavallari nel film Seguimi

L'attrice italo-francese, vista in film come Anni Felici e Fantasticherie di un passeggiatore solitario, è pronta per lasciare il segno nel 2018. Ad aprile sarà di nuovo sul grande schermo con il film Seguimi, di cui è protagonista e per il quale ha appena ricevuto il premio come migliore attrice all' Umbrialand Festival di Terni (sezione Indie Film Fest). Sempre nei prossimi mesi dovrebbe tornare nelle sale con Mancanza-Purgatorio, secondo capitolo della trilogia di Stefano Odoardi, che la vede sempre protagonista.

Michelle Carpente

Michelle Carpente su Instagram

È una delle artiste più promettenti del panorama italiano: instancabile e attiva (senza riserve) tra cinema (in film come Scusa ma ti chiamo amore), teatro e tv. È proprio qui che, nell'ultimo periodo, l'abbiamo vista spesso in veste di presentatrice. Un ruolo, quest'ultimo, in cui sembra trovarsi perfettamente a suo agio. Michelle però non dimentica la sua passione per la recitazione e nel 2018 pare proprio che la rivedremo, anche sul grande schermo.

Emanuela Ponzano

L'attrice e regista Emanuela Ponzano

Attrice e regista dal prestigioso curriculum internazionale, nel 2013 è stata anche alla Mostra del Cinema di Venezia con La Jealousie di Philippe Garrel. La Slitta, il corto da lei diretto, è stato selezionato da oltre 110 festival in giro per il mondo e per un soffio non è entrato nella rosa delle candidatura agli Oscar 2018. È appena stata insignita del Premio Vincenzo Crocitti - Primo Lustro - come attrice in carriera internazionale. È inoltre reduce del set londinese del film Thessalus & Medea di Jan Hendrick Verstraten.

Gloria Radulescu

Gloria Radulescu su Instagram

Negli ultimi anni si è fatta notare per il suo talento in varie fiction, alle prese con i ruoli più diversi, sia leggeri che drammatici. Però forse non tutti sanno che Gloria è anche tra le protagoniste di Prime Donne, una divertente web-serie tutta al femminile. E qualcosa ci dice che nel 2018 sentiremo ancora parlare tanto di lei.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.