Stai leggendo: I vestiti più belli del 2017 indossati dalle star sul red carpet

Letto: {{progress}}

I vestiti più belli del 2017 indossati dalle star sul red carpet

Dal punto di vista del glamour, il 2017 è stato un anno ricco, sfavillante e interessante. Ecco i look migliori delle celebrity.

Un collage di look top del 2017

1 condivisione 0 commenti

Il 2017 è stato un anno intenso, anche e soprattutto dal punto di vista sartoriale. I trend osservati nella prima parte dell’anno ed esplosi nel corso dell’estate, anche a livello mainstream, sono stati parzialmente sostituiti da nuove mode con l’arrivo dell’autunno. I red carpet degli eventi mondani più importanti come gli Oscar, i Golden Globe, i Video Music Awards o l’imperdibile MET Gala hanno mostrato celebrity audaci e affidate alle trasparenze, star più retrò con un ritorno alle tradizioni e attrici e modelle inclini alla sperimentazione dei colori, delle texture e delle forme. Scegliere i migliori look dell’anno non è facile ma proveremo a farlo affidandoci a diverse variabili: l’eleganza, l’originalità e il successo del look su Instagram, dove le celebrity sono costantemente cliccate dai loro follower.

Ecco una selezione di Best Dressed 2017.

Lily Collins in Zuhair Murad

L'abito di Lily Collins ai Golden GlobeHD
Il look principesco di Lily Collins

Lily Collins ai Golden Globe 2017 si è presentata con un abito sontuoso disegnato dal libanese Murad. Color frutti di bosco, ampio, sontuoso, maestoso, l'abito era costellato da applique brillanti e dotato di una balza a metà gonna. Raffinato e prezioso, il look dell’attrice ha catturato i flash dei fotografi e una grande attenzione da parte del pubblico dell’Academy. La star ha abbinato il look a uno chignon stretto e regale e con un rossetto rosso.

Kirsten Dunst in Dior

Kirsten Dunst sul red carpet dei Screen Actors Guild AwardsHD
Kirsten Dunst in bianco Dior

Una fiabesca Kirsten Dunst si è presentata agli Screen Actors Guild Awards con un look magnifico nella propria semplicità firmato Dior e Maria Grazia Chiuri. La star indossava un long dress bianco costituito da minuscole ruches sobrie e orizzontali di colore bianco seta, incorporate in un casto e sensuale gioco di trasparenze. La linea del vestito, dritta e sobria, metteva in risalto il fisico sottile dell’attrice mentre sulle spalle troneggiavano le classicissime spalline brandizzate Dior. Kirsten ha abbinato l’abito alla propria chioma bionda e sciolta sulle spalle e a una vistosa collana.

Nicole Kidman in Zuhair Murad

Nicole Kidman alla prima di Top of The LakeHD
Come una fata firmata Zuhair Murad

Uno degli abiti più incantevoli dell’anno è stato indossato dall’eterea Nicole Kidman alla première di prima di Top of the Lake – China Girl, avvenuta a Sydney. C’è qualcosa di surreale in Nicole Kidman, che a qualunque età sembra una bambola di porcellana da esposizione, troppo fragile per essere toccata. Il look Zuhair Murad, puntando sull'impalpabilità, ha proprio enfatizzato questo aspetto della star di Big Little Lies. Il vestito, realizzato in tulle e pizzo, era di un colore champagne salmonato disseminato di applique sofisticate e scintillanti, di ruches e di sobrie trasparenze. La gonna ampia e di lunghezza midi rievocava un’atmosfera bon-ton e retrò dotata anche di una patina fiabesca. Nicole ha abbinato l’outfit a un paio di sandali leggeri e sottili e a uno chignon morbido.

Elle Fanning in Rodarte

Elle Fanning sul red carpet del Festival di CannesHD
Elle Fanning in una nuvola lilla

La bellissima Elle Fanning al Festival del Cinema di Cannes si è presentata con Kirsten Dunst, Nicole Kidman e la regista Sofia Coppola per il film L'inganno. La giovane Elle, che nella pellicola interpreta una collegiale disinibita della Guerra di Secessione americana, sul red carpet francese si è presentata avvolta in una nuvola lilla. L'abito, interamente in tulle, cadeva alla perfezione addosso a Elle, che vanta un fisico da modella e un viso da bambola. Il look era firmato Rodarte e abbinato a una collana elegante e a uno chignon da principessa, ingentilito da un fiocco nero nella parte posteriore dell'acconciatura.

Kate Middleton in Jenny Packham

Kate Middleton al Palladium Theatre
Kate Middleton in mood Frozen

Kate Middleton ha scelto la sua stilista preferita, la britannica Jenny Packham, per effettuare un red carpet da sogno in perfetto stile Frozen durante uno spettacolo al Palladium Theatre di Londra, a cui Kate ha assistito con William. Incinta da poco, elegante e radiosa, Kate ha conquistato tutti con il suo abito esoso, azzurro chiaro, tappezzato di pietre preziose e cristalli. L'obiettivo del look sembrava quello di esagerare con regalità, ma anche con addosso un outfit appariscente Kate Middleton riesce a mantenere uno stile e una classe invidiabili. Presentandosi come la splendida principessa Elsa di Frozen, la duchessa di Cambridge ha ammaliato i fan, i fotografi e gli esperti di moda.

Lily-Rose Depp in Chanel

Lily-Rose Depp in rosa Chanel al MET GalaHD
Lily-Rose Depp, un sogno rosa shocking

Il rosa shocking non è un colore indossabile proprio da tutte. Lo aveva sfoggiato con grande naturalezza Marilyn Monroe in Come sposare un milionario. Anni dopo, l’ha indossato anche una baby star come Lily-Rose Depp durante il MET Gala 2017. Firmata Chanel, Lily-Rose ha puntato sulla forza del rosa cupo: senza spalline, di raso, con una gonna leggermente bombata ma lunga e regolare, il look della figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis era letteralmente mozzafiato. L’abito era impreziosito da due fiori scintillanti e collegati tra loro, uno all’altezza del décolleté e l’altro sulla spalla. La modella ha scelto uno chignon e un trucco concentrato sulla profondità dello sguardo per incantare al MET Gala come una principessa.

Emma Stone in Givenchy

Emma Stone in look Givenchy agli OscarHD
Lo splendido abito con le frange indossato da Emma Stone

Alla notte del Oscar la vincitrice della statuetta come Miglior attrice protagonista Emma Stone ha indossato un abito dal mood anni ’20, indimenticabile e iconico, firmato Givenchy. Il vestito della star era di colore dorato e con una serie di frange a comporre la gonna, tanto da ricordare la lontana epoca del charleston. Strutturato con fiori ricamati e lamine brillantinate, il vestito aveva una scollatura molto raffinata che metteva in evidenza la pelle chiarissima di Emma. La star ha scelto un beauty look retrò: i suoi capelli ramati erano acconciati a onde mentre ai lobi portava pendenti a una schiera di minuscoli orecchini.

Blake Lively in Atelier Versace

Blake Lively in Atelier Versace al MET Gala 2017HD
L'abito piumato di Blake

Durante il MET Gala 2017 anche Blake Lively non è di certo passata inosservata con un imponente abito da sirena di Atelier Versace completamente dorato e dotato di un piccolo strascico di piume blu. L’abito era costituito da mini-listarelle d’oro, filamenti disposti orizzontalmente, sottolineato da una profonda scollatura e luccicante, ma erano quelle piume blu oltremare a catalizzare l’attenzione di tutti. La grazia e l’eleganza con cui Blake Lively ha portato un look così complesso e strutturato meritano una menzione speciale. L’attrice, arrivata all’evento al braccio del marito Ryan Reynolds, ha optato per uno chignon e un beauty look delicato, sulle delicate nuance del rosa e del pesca.

Cara Delevingne in Iris Van Herpen

Cara Delevingne alla prima di Valerian e la città dei mille pianetiHD
Cara Delevingne metallica e androgina

Alla première del fantasy Valerian e la città dei mille pianeti di Luc Besson, Cara Delevigne si è presentata sfoggiando un look futuristico e metallico e un mood androgino. L’abito di Iris Van Herpen era realizzato con tante strisce metalliche affiancate da cui spuntavano sottilissimi lembi di pelle. Cara Delevingne ha il fascino, l’estro e il coraggio per indossare un look del genere, molto osé, apparendo più come una creatura spaziale che una donna esageratamente sexy. All’abito, di un colore coerentemente argentato, Cara ha abbinato un beauty look costituito da un’acconciatura corta, a onde retrò e di color biondo Nirvana mentre il make up insisteva sulle zone d’ombra dello sguardo e sulle sopracciglia ben delineate.

Jennifer Lawrence in Dior

Jennifer Lawrence sul red carpet di Venezia 2017HD
L'abito sontuoso firmato Dior

Sul red carpet veneziano del claustrofobico Madre!, Jennifer Lawrence è apparsa come una visione in Dior. L’abito era maestoso e regale: di un colore tra il marron glacé e il rosa, impreziosito da golose trasparenze, aveva un bustino stretto con le classiche spalline sottili e una gonna ampia. La nuance così particolare del vestito si prestava a svelare sfumature e giochi di luce incantevoli. Jennifer ha abbinato l’abito a uno chignon morbido e un trucco accentuato che metteva in risalto i suoi occhi chiari e le labbra dalla forma classica. La diva ha ricevuto uno scroscio di applausi, mentre i fotografi si affrettavano a immortalarla.

Quali di questi look avete preferito?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.