Stai leggendo: Lo Schiaccianoci: il live action targato Disney con Keira Knightley

Letto: {{progress}}

Lo Schiaccianoci: il live action targato Disney con Keira Knightley

La rivisitazione in chiave Disney di una delle fiabe più famose di tutti i tempi, dedicate al Natale. Il film uscirà nelle sale cinematografiche alla fine del 2018, ma è stato già rilasciato il teaser trailer.

10 condivisioni 1 commento

Arriva un nuovo live action in casa Disney: The Nutcracker And The Four Realms, titolo in inglese di Lo Schiaccianoci. ll suo debutto è previsto nelle sale cinematografiche americane il 2 novembre 2018 (in Italia non c'è ancora una data certa). Oltre a La Sirenetta, Il Re Leone e Mulan si aggiunge quindi un nuovo film adatto ai bambini. 

In questi giorni è stato rilasciato il teaser trailer su YouTube. Il cast vede la partecipazione di alcune star come Keira Knightley, Mackenzie Foy, Helen Mirren, Morgan Freeman e Matthew Macfadyen. Il live action si basa sulla storia scritta da E. T. A. Hoffman nel 1816 e del celebre balletto di Tchaikovsky del 1892.

Un nuovo live action in casa DisneyHDDisney

La regia è stata affidata a Lasse Hallström (già dietro la macchina da presa di Chocolat e di Hachiko - Il tuo migliore amico), mentre le riprese aggiuntive da Joe Johnston (fra le sue esperienze, Jumanji). Ma come mai finora non se n'è parlato molto? Forse dipende da alcuni cambiamenti nella regia (Joe Johnston, infatti, ha dovuto fare un reshooting del film su una nuova sceneggiatura di Tom McCarthy).

Al di là delle scelte nella produzione, Lo Schiaccianoci resta sempre una delle fiabe di Natale per eccellenza. Sono state rilasciate anche quattro nuove foto del film nelle quali spicca una scenografia e i costumi sontuosi. Sulla pagina fan di Twitter, Disney non ha solo anticipato il primo trailer, ma anche l'interpretazione che è stata data di questa storia: "La leggenda che voi conoscete ha un lato oscuro" (più vicino al racconto di Hoffmann che alla riscrittura di Alexandre Dumas).

Il film racconta la storia di Clara (Mackenzie Foy), una ragazzina che per cercare una chiave sbloccherà una scatola donata dalla sua defunta madre, e per questo si ritroverà in quattro regni diversi. In realtà questo espediente narrativo ricorda molto Alice nel Paese delle Meraviglie (a dire il vero anche l'abito blu indossato dalla protagonista che è simile a quello di Alice). In questi mondi paralleli incontra personaggi diversi, fra i quali anche il soldato Philip (interpretato da Jayden Fowora-Knight), alcuni topi e i regnanti di tre reami: la terra dei fiocchi di neve, dei fiori e infine quella dei dolci.

Keira Knightley nel cast di Lo SchiaccianociHDDisney

Ma quale ruolo è stato assegnato a Keira Knightley? Per lei è stata scelta la Fata Confetto. La colonna sonora è di James Newton Howard, mentre la sceneggiatura è di Ashleigh Powell. Nel trailer ascoltiamo già una delle musiche riservata a questo adattamento Disney: la Suite de Lo Schiaccianoci, La danza della Fata Confetto.

La fiaba di E. T. A. Hoffmann

Non ci sono dubbi: il racconto scritto da E. T. A. Hoffman è uno dei più classici del Natale (ancora oggi viene raccontato e rappresentato in questo periodo in tutto il mondo). Scritto nel 1816 il titolo originale è Lo Schiaccianoci e il re dei topi. Suddiviso in 14 brevi capitoli, ognuno dei quali riporta un titolo che descrive la scena. Così, per esempio, la storia si apre proprio con la vigilia di Natale. Il racconto è stato poi inserito nella raccolta I Confratelli di Serapione (quattro volumi pubblicati fra il 1819 e il 1821). E.T.A. Hoffman è stato uno degli scrittori più onirici dell'Ottocento (al pari di Lewis Carroll).

Mackenzie Foy protagonista del live action DisneyHDDisney

Ma da chi o cosa è stato ispirato lo scrittore? Probabilmente dagli schiaccianoci di legno che decoravano i mercatini di Natale in Germania. Nel 1838 Alexandre Dumas lo ha reinterpretato e ha cambiato il titolo in Storia di uno schiaccianoci. La storia è stata in parte modificata per renderla con atmosfere meno cupe. Questa scrittura in francese ha ispirato Tchaikovsky a realizzare il balletto (ma anche in questo caso ci sono state delle modifiche).

Il balletto di Tchaikovsky

Il balletto ha 125 anni: andò in scena per la prima volta il 18 dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. La prima non ebbe molto successo (ma alcuni critici pubblicarono recensioni positive). Il motivo? Alcuni passaggi delle coreografie non erano state comprese e il libretto apparve troppo semplificato rispetto alla storia originale di Hoffmann. Le musiche, però, affascinarono il pubblico e gli esperti.

La protagonista Clara in una scena del film DisneyHDDisney

Dopo il successo di La Bella Addormentata, il direttore del teatro, Ivan Vsevolojski commissionò a Tchaikovsky la composizione di un nuovo balletto in due atti. La Fata Confetto fu interpretata dalla ballerina italiana Antonietta Dell'Era (che ebbe recensioni favorevoli).

E voi siete curiosi di vedere questo nuovo live action Disney?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.