Stai leggendo: Menu di Natale per tante persone: ricette e consigli per pranzo o cena

Letto: {{progress}}

Menu di Natale per tante persone: ricette e consigli per pranzo o cena

Arrivano le feste e arrivano gli ospiti: ti suggeriamo un menu di Natale completo per affrontare senza patemi d'animo pranzi e cene con tanti amici e familiari.

Menu di Natale per tante persone

5 condivisioni 2 commenti

Ogni anno, familiari e amici si riuniscono a casa tua per Natale e Capodanno? Preparare un intero menu di Natale per tante persone non è affatto semplice. Devi acquistare tutti gli ingredienti nelle quantità giuste e soprattutto devi preparare piatti non troppo complicati, altrimenti passerai intere giornate tra i fornelli senza goderti l’atmosfera natalizia.

Il segreto è puntare su piatti semplici ma saporiti. Non lanciarti nella preparazione di ricette troppo elaborate o con ingredienti particolari, troverai sempre qualcuno che non mangia qualcosa. Per evitare di dover pensare  un’alternativa per i palati difficili punta sugli ingredienti tipici del Natale, che tutti mangiano per tradizione o per scaramanzia.

Noi ti proponiamo la nostra versione del menu di Natale per grandi famiglie e tavolate numerose.

Datteri al prosciutto

I datteri al prosciutto sono perfetti perché puoi decidere quanti proporne in base al numero di ospiti. Se hai 15 persone a pranzo, puoi prepararne 30 prevedendo 2 datteri farciti a testa. Per la preparazione devi solo eliminare il nocciolo e avvolgerli in una fetta di prosciutto. Una volta terminata la vestizione di tutti i datteri, infornali in una teglia rivestita con un foglio di carta da forno e lasciali cuocere a 180 gradi per 5 minuti. Non solo avrai preparato un antipasto sfizioso e gustoso, ma avrai persino rispettato la tradizione natalizia perché Maria dopo aver dato alla luce Gesù mangiò proprio dei saporiti datteri!

Datteri al prosciutto cotti in fornoHD

Spiedini con pomodoro e mozzarella in salsa verde

Gli spiedini sono perfetti per un menu di Natale per tante persone perché puoi prepararli in anticipo e perché piacciono a grandi e piccini. Tutti gli ingredienti che ti suggerisce la tua fantasia sono ben accetti. Certo, gli spiedini con pomodorini e mozzarella sono una certezza, soprattutto per le tavolate con tanti ospiti dai tanti gusti diversi. Per insaporirli prepara una salsa verde senza aglio. Inizia mettendo a bagno la mollica di pane in acqua. Quando si è ben ammollata, versala nel bicchiere di un mixer insieme ai tuorli di almeno 2 uova sode, al prezzemolo tritato, ai capperi e ai filetti di acciuga. Aziona il mixer fino a quando gli ingredienti formano una crema e servila in accompagnamento ai tuoi spedini.

Spedini di pomodorini e mozzarella in salsa verdeHD

Torta di rigatoni al forno

La pasta al forno è la soluzione perfetta per le grandi tavolate. A Natale, però, gli ospiti si aspettano sempre un piatto speciale. Ecco perché ti proponiamo una versione particolare della pasta al forno che ti consentirà di tenere sott’occhio le porzioni. Si tratta di una torta di pasta brisé ripiena di rigatoni alla salsiccia. Usa delle teglie tonde in modo da contare le fette e stabilire quante torte realizzare, così che nessuno rimanga senza porzione o senza porzione bis. Devi solo preparare un sugo alla salsiccia classico e condire i rigatoni, aggiungendo una abbondante manciata di parmigiano reggiano. Stendi la tua pasta brisé già pronta nella teglia tonda in modo da formare la base della torta, farcisci con i rigatoni e chiudi con un seconda sfoglia di pasta brisé. Spennella con il tuorlo d’uovo la superficie della tua torta e cuoci in forno fino a quando la pasta non assume un bel colore dorato. Se la tua tavolata è composta da 10 persone, due torte sono più che sufficienti.

Torte di rigatoni e salsiccia al fornoHD

Involtini mare e monti con tonno e manzo

Come avrai capito il nostro menu di Natale, si basa sui numeri così da facilitarti il compito in cucina. Per questo abbiamo pensato agli involtini in quantità da stabilire in base al numero di ospiti. Non solo, ti proponiamo ben due varianti con il tonno e con il manzo per andare incontro agli amanti della carne e a quelli del pesce. Per la preparazione ti serviranno delle fettine di tonno fresco e di manzo del peso di circa 75 grammi l'una. Devi calcolare un involtino di pesce e uno di carne a testa. Se hai degli ospiti che non mangiano la carne rossa, puoi prepararli con la carne di pollo o di tacchino. Il ripieno, invece, è uguale per tutte e due le varianti. Devi mettere in ammollo la mollica di pane raffermo nel latte. Dopo averla ammollata, strizzala per bene, trasferiscila in una ciotola e aggiungi prezzemolo, uovo crudo, pecorino, sale e pepe. Mescola per bene gli ingredienti e metti un po’ di farcitura su ogni fetta di manzo e di tonno. Arrotola le fette in modo da formare un involtino, chiudile con uno stuzzicadenti e falle cuocere in padella. Prima di cuocere gli involtini, fai rosolare in padella della cipolla tritata con un filo d’olio. Quando la cipolla è imbiondita, aggiungi dei pomodori pelati e fai cuocere per circa 15 minuti, dopodiché metti gli involtini. Questo piatto è davvero comodo perché puoi prepararlo qualche ora prima e poi riscaldarlo al momento di portarlo in tavola. Per completare il secondo servi delle patate al forno oppure una insalata mista con qualche chicco di melograno. 

Involtini mare e monti con tonno e manzoHD

Fichi al cioccolato

La frutta secca non può assolutamente mancare sulla tua tavola di Natale. Il nostro menu inizia con i datteri e finisce in bontà con i fichi al cioccolato. Devi solo comprare dei fichi secchi e intingerli nel cioccolato fondente o nel cioccolato a latte sciolto in un tegame a bagnomaria. Dopo averli avvolti nel cioccolato, lasciali raffreddare finché la copertura non si solidifica. Puoi prepararli anche un paio di giorni prima del tuo pranzo o della tua cena. A seconda dei tuoi gusti, puoi scegliere sia i fichi semplici che quelli farciti con mandorle o noci. Per le quantità ti vengono in soccorso di nuovo i numeri perché puoi stabilire 4 o 5 fichi a testa per ogni ospite. In realtà, il numero di fichi al cioccolato da preparare dipende anche dalla presenza di altri dolci come pandoro, panettone e torrone. 

Ficchi al cioccolato fatti in casaHD

Allora, cosa ne pensi del nostro menu di Natale per grandi tavolate con un pizzico di matematica delle quantità?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.