Stai leggendo: Rotoli leggeri di pasta fillo con ripieno dolce di zucca

Letto: {{progress}}

Rotoli leggeri di pasta fillo con ripieno dolce di zucca

Pietanza semplice ma gustosa, gli involtini dolci alla zucca possono essere preparati a ogni occorrenza. Ottimi accompagnati con una tazza di tè o con una crema di yogurt alla cannella, questi bocconcini croccanti spariranno dal piatto in un attimo.

Rotoli croccanti

6 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

Siccome avevo una bella confezione di pasta fillo, perché non provare anche degli involtini nella versione dolce? Detto, fatto: croccanti involtini con ripieno di zucca, mandorle, uvetta e profumo di arancia. Ci vogliono davvero pochi ingredienti e pochissimo tempo per preparare queste dolci delizie.

Rotoli croccantiHD

Ho scelto come ripieno la zucca ma si possono preparare anche con delle mele oppure con della marmellata senza zucchero. Per esaltare il gusto della zucca, ho aggiunto del succo e della scorza d'arancia. Ho aromatizzato il ripieno con un bel po' di cannella e pochissimo zucchero integrale di canna. Per avere degli involtini con una deliziosa crosta, prima di infornare, ho spennellato con mezzo cucchiaino di miele e poca acqua.

Dessert HD

Questi dolci possono essere preparati anche sotto forma di fagottino oppure sotto forma di rotolo grande. Ho servito gli involtini con una semplice crema di yogurt greco, burro d'arachidi, cannella e miele. 

Che ne dite, provereste a preparare questi involtini?

Informazioni

Ingredienti

  • Pasta fillo 4 fogli
  • Zucca 200 grammi
  • Zucchero integrale di canna 5 grammi
  • Succo d’arancia 3 cucchiai
  • Scorza d'arancia A piacere
  • Mandorle 20 grammi
  • Uvetta 20 grammi
  • Cannella in polvere A piacere
  • Miele Mezzo cucchiaio

Preparazione

  1. Pulisco e taglio a cubetti la zucca.

  2. In una padella unisco la zucca, il succo e la scorza d'arancia, l'uvetta, lo zucchero di canna e 2 cucchiai d'acqua. Lascio cuocere a fiamma dolce finché si scioglie lo zucchero. Spengo il fuoco e aggiungo la cannella. Amalgamo bene e lascio stiepidire. Aggiungo le mandorle tritate.

  3. Sovrappongo 2 fogli di pasta fillo e con le forbici taglio 6 rettangoli (con 4 fogli ottengo 12 rettangoli). Dispongo sul lato lungo del rettangolo di pasta un cucchiaio scarso di ripieno, piego i bordi verso il centro e arrotolo. Spennello l'altro bordo del rettangolo con poca acqua e sigillo bene l'involtino.

  4. Dispongo su una leccarda foderata di carta forno, spennello con mezzo cucchiaio di miele amalgamato con mezzo cucchiaio d'acqua e inforno nel forno caldo a 190°C finché gli involtini diventano croccanti e dorati.

  5. Per la crema di yogurt amalgamo 70 grammi di yogurt greco con 10 grammi di burro d'arachidi, un pizzico di cannella e 1 cucchiaino di miele.

  6. Spolvero gli involtini con poca farina di cocco (o zucchero a velo) e servo tiepidi accompagnati con la crema di yogurt e una tazza di tè alle spezie (potete servire con del semplice miele o sciroppo d'acero).

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.