Stai leggendo: Cosa ci fa Ryan Gosling in giro in accappatoio?

Letto: {{progress}}

Cosa ci fa Ryan Gosling in giro in accappatoio?

Ad Atlanta alcuni passanti si sono trovati davanti all’insolito spettacolo di Ryan Gosling in accappatoio. L’attore era sul set di un film.

Ryan Gosling in primo piano

2 condivisioni 3 commenti

Vedere Ryan Gosling in accappatoio vintage in giro per le strade di una città qualunque non è uno spettacolo che capita tutti i giorni. Eppure qualcuno si è trovato davvero davanti la star hollywoodiana con un accappatoio azzurro slacciato e aperto su un pigiama color lilla chiaro, indossato insieme a un paio di stivali da giardiniere. 

Ad Atlanta, quel giorno, splendeva il sole e il termometro registrava 28 gradi ma Gosling era completamente coperto e bardato e portava addirittura una boule dell’acqua calda.

Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong

Il look dell'accappatoio anni '60 slacciato era decisamente bizzarro anche per una mise casalinga, ma Ryan Gosling non era uscito a comprare il latte dimenticandosi di sostituire l’accappatoio con il cappotto. Come riporta Just Jared, l’attore era abbigliato in questo modo per esigenze di scena: Gosling sta girando il biopic dedicato a Neil Armstrong, il primo uomo arrivato sulla luna il 20 luglio 1969. First Man, questo è il titolo del film, è diretto da Damien Chazelle (regista di La La Land) e racconterà la storia dell’indimenticabile astronauta nato a Wapakoneta il 5 agosto 1930 e morto a Cincinnati il 25 agosto 2012. Prima di diventare astronauta, Armostrong prestò servizio nella Marina Militare e lavorò come pilota collaudatore. Armstrong entrò a far parte dell’U.S. Air Force nel 1958, col programma Man In Space Soonest, che s’inseriva nella “guerra spaziale” tra americani e sovietici durante la Guerra Fredda.

Altri scatti riportati da Daily Mail hanno avvistato Gosling in giro per le strade con un completo elegante blu anni ’60 mentre saliva su una macchina vintage. A proposito del ruolo di Armstrong, Ryan Gosling si è detto onorato ed estasiato.

Sono incredibilmente onorato di poter prendere parte al racconto di questa storia.

Siete curiosi di vedere la storia del primo uomo sulla luna? Il film dovrebbe uscire nelle sale americane nell’ottobre 2018.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.