Stai leggendo: Ricetta della Torta leggera a forma di albero di Natale

Letto: {{progress}}

Ricetta della Torta leggera a forma di albero di Natale

Dolce dall'aspetto natalizio, la torta albero di Natale vi conquisterà con la sua consistenza e il suo gusto. Gli strati di pasta biscotto, il ripieno di cachi e la crema di yogurt rendono questo dessert ottimo per finire con gusto il pranzo di Natale

Dolce a forma di alberello

8 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Una torta leggera per concludere in bellezza il pranzo di Natale? Dopo tutte le pietanze, che sicuramente gusteremo a Natale, la torta albero di Natale, che vi propongo oggi, sarà gradita da tutti: una pasta biscotto leggerissima e molto soffice, un ripieno goloso di cachi e cacao e una crema delicata di yogurt greco e ricotta light. 

Dolce a forma di albero HD

Per preparare questa torta, l'ideale sarebbe usare una teglia a forma di albero. Io non l'ho trovata, quindi ho usato una semplice teglia da forno rettangolare (24x27 cm). Ho disegnato un albero su un foglio di carta, ho tagliato con le forbici e, dopo aver farcito la torta con la crema di cachi, ho appoggiato l'alberello disegnato sopra e ho dato forma con il coltello. Per l'impasto ho usato i fiocchi d'avena e la farina di riso, ma va bene qualsiasi altro tipo di farina. Ho dolcificato con la stevia (un dolcificante naturale con 0 calorie) e ho aromatizzato mio dolcetto con aroma al cocco.

Fetta di dolce con crema di cioccolatoHD

Per decorare mio dolce alberello di Natale ho usato del cocco grattugiato, del pistacchio tritato, frutti di bosco, mandorle, gocce di cioccolato fondente e perline di zucchero. Questa torta è buonissima fredda, quindi prima di servire, mettete per 5 - 7 minuti nel congelatore. Le dosi indicate nelle ricetta sono per circa 12 fette (i calcoli sono approssimativi e sono per l'intera torta rettangolare) con circa 100 calorie per fetta, di cui: 14 gr. carboidrati, 2,6 gr. grassi e 5,2 gr. proteine.

Vediamo la ricetta passo passo.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Tempo totale 30 minuti
  • Dosi 12 fette

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • Uova 2
  • Albume d'uovo 100 grammi
  • Latte di avena o altro 50 ml
  • Fiocchi d'avena 50 grammi
  • Farina di riso 40 grammi
  • Dolcificante stevia A piacere
  • Aroma al cocco A piacere
  • Lievito per dolci 7 grammi

Per la crema al cacao

  • Cachi 3
  • Cacao amaro 5 grammi
  • Aroma al cocco A piacere

Per la crema bianca

  • Yogurt greco 0 grassi 170 grammi
  • Ricotta light 100 grammi
  • Dolcificante stevia A piacere
  • Cocco grattugiato 10 grammi
  • Pistacchio tritato 10 grammi

Preparazione

  1. Preparo la pasta biscotto: separo i tuorli dagli albumi e monto leggermente con la stevia fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungo il latte (usate qualsiasi latte), l'aroma al cocco e amalgamo bene.

  2. Frullo i fiocchi d'avena, amalgamo con la farina di riso, il lievito setacciato e unisco con il composto di tuorli e latte. Monto a neve ferma gli albumi e incorporo nell'impasto con attenzione.

  3. Verso l'impasto in una teglia (27X24 cm) foderata con carta e inforno nel forno caldo a 180°C per circa 20 minuti (faccio la prova stecchino: infilo uno stecchino in mezzo alla torta, se esce pulito e asciutto il dolce è pronto). Lascio raffreddare bene e con un coltello divido in due rettangoli.

  4. Preparo la crema al cacao e cachi (uso i cachi molto morbidi): lavo, tolgo la buccia e frullo i cachi insieme al cacao e qualche goccia di aroma al cocco (va benissimo anche l'essenza di vaniglia). Riscaldo per 2 minuti nel padellino e spalmo su un rettangolo di pasta biscotto. Copro con l'altro rettangolo e metto nel frigorifero per 20 - 30 minuti.

  5. Per la crema bianca: monto lo yogurt con la ricotta e la stevia fino a ottenere una consistenza cremosa.

  6. Do forma alla mia torta usando la forma di alberello disegnata prima. Spalmo con la crema di yogurt e ricotta.

  7. Decoro i bordi con del pistacchio tritato e la superficie della torta con del cocco grattugiato. Guarnisco a piacere con frutti di bosco, gocce di fondente, mandorle tritate e perline di zucchero. Lascio la torta nel frigorifero per tutta la notte e prima di servire metto nel congelatore per  5 - 7 minuti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.