Stai leggendo: Outlander: il making of della scena di nudo insanguinato in La Bakra

Letto: {{progress}}

Outlander: il making of della scena di nudo insanguinato in La Bakra

Nell’episodio La Bakra un personaggio che credevamo morto emerge da un vero e proprio bagno di sangue: ecco come è stata realizzata l’impressionante scena.

1 condivisione 4 commenti

Il penultimo episodio della terza stagione di Outlander ci fa incontrare di nuovo un paio di facce conosciute (non continuate a leggere se non volete rovinarvi la grande sorpresa dell’episodio La Bakra): il bel Lord John e un personaggio che credevamo morto, ovvero Geillis Duncan, che ora si chiama Geillis Abernathy.

La donna era apparsa nel finale della seconda stagione, quando Claire, Brianna e Roger la incontrarono nel 1968 mentre si preparava a viaggiare attraverso le pietre per la prima volta: Claire credeva che la donna stesse andando incontro alla sua fine e tentò invano di avvertirla, ma ora abbiamo scoperto che Geillis non fu bruciata al rogo nel 1743, grazie al salvataggio in extremis da parte di Dougal MacKenzie. La vedova è ancora un avversario temibile e non ha smesso di complottare per poter finalmente vedere un re scozzese sul trono, ed è per questo che si trova in Jamaica, intenta ad uccidere giovani ragazzi innocenti e alla ricerca di una pietra speciale che le permetterà di conoscere una profezia utile per il suo piano.

Nell’episodio 12, Geillis trova la pietra grazie al fortuito incontro con il giovane Ian: il ragazzo viene fatto uscire dalla prigione in cui era stato rinchiuso e viene condotto nella villa della Bakra (titolo che in patois giamaicano significa “capo, padrone” ed è stato usato come codice celare l’importante ritorno), in un cortile al cui centro c’è una vasca colma di sangue. È da qui che emergono le pallide fattezze dell’attrice Lotte Verbeek, in una scena memorabile in cui la donna cammina nuda e grondante di sangue di fronte al ragazzo, per poi ingannarlo con un tè “corretto” grazie al quale carpirà tutte le informazioni di cui ha bisogno. Il tutto prima della sigla iniziale.

Ad ogni ciak dovevano pulire le mie orme.

Un piede insanguinato entra nell'inquadratura nell'episodio La Bakra di OutlanderStarz
Il Giovane Ian sta per incontrare Geillis

Racconta l’attrice olandese che c’era un vero e proprio esercito di uomini in ginocchio a strofinare il pavimento. “Molto appropriato”, ha commentato ridendo. “Per ripristinare il set ogni volta ci volevano una ventina di minuti, forse mezz’ora [...] I vestiti diventavano appiccicosi, bisognava rilavare i capelli perché erano completamente insanguinati”. 
I fan dei libri di Diana Gabaldon da cui è tratta la serie sapranno che lo show ha gestito il ritorno di Geillis in maniera diversa rispetto a quanto immaginato dall’autrice, a partire dall’aspetto stesso del personaggio: “Nei libri Geillis ha raggiunto un peso che è tre volte il mio. Mi sono offerta di indossare un costume, ma non erano interessati”. In effetti, un costume per appesantire la sua figura non avrebbe permesso quel sensazionale bagno di sangue vampiresco nato dalla mente del produttore esecutivo Matt Roberts, che racconta di aver tratto ispirazione proprio dalla leggenda di Dracula.

Roberts ricordava infatti di aver letto una storia riguardo il fatto che il sangue manteneva il vampiro giovane. Ed in effetti, nonostante la testimonianza letteraria più celebre in fatto di vampiri sia il romanzo di Bram Stoker, che basò il suo personaggio su Vlad L’Impalatore di Valacchia, secondo alcuni il mito avrebbe invece tratto ispirazione dalla Contessa Elizabeth Báthory de Ecsed, conosciuta come la Contessa Sanguinaria o Contessa Dracula, che secondo la leggenda avrebbe ucciso centinaia di giovani vergini, nel cui sangue poi amava fare un bagno anti-età.

Lotte Verbeek coperta di sangue nell'episodio La Bakra di OutlanderStarz
Geillis è interpretata dall'attrice olandese Lotte Verbeek

Il rituale di bellezza di Geillis, per cui vengono sacrificate “solo” delle capre, impallidisce al confronto, ma la donna è comunque molto pericolosa. Nell’episodio in questione scopriamo che è lei la vera villain della stagione, responsabile del rapimento del giovane Ian e mossa da un rancore sconfinato, generato da una vita che le ha riservato in effetti molto dolore. “Un lupo perde il pelo ma non il vizio, quindi è ancora Geillis, ed è stato bello poter tornare al personaggio, ma non dimenticavo mai che ora siamo ai Caraibi e sono passati 20 anni, perciò oltre ad essere invecchiata nel corpo, anche la mia pazienza sta esaurendosi. Credo che abbia passato molto tempo al caldo dei Caraibi, ed abbia perso un po’ delle mie inibizioni riguardo al mio modo di presentarmi alla gente”.

Lotte Verbeek è stata dunque felicissima di interpretare di nuovo questa donna carismatica, ma ha dovuto lavorare parecchio su di sé per poter accettare di recitare il ruolo di una padrona di schiavi. “Mi si perdonano molte cose qui sull’isola. Ovviamente c’è la tematica del razzismo che è molto importante, ed è stato un po’ difficoltoso entrare in quell’ordine di idee. Insomma, possiedo schiavi, è una cosa che succedeva all’epoca e non posso permettermi di giudicare altrimenti non potrei recitare la parte, quindi dovevo comportarmi come se fosse assolutamente normale”, racconta l’attrice. “In un certo senso, mi sento come se fossi quella che tiene le fila di tutta l’isola, o perlomeno nel mio mondo, ed è anche per quello, credo, che sono più disinibita”.

Le impronte insanguinate lasciate da Geillis nell'episodio La Bakra di OutlanderStarz
Per ripulire il pavimento dalle impronte ci volevano 20 minuti tra ogni ciak

È Claire che irrompe di nuovo a sconvolgere il suo mondo a mettere fine al regno della Bakra, quando scopre che Geillis le ha mentito sul giovane Ian. Verbeek ammette che “la posta in gioco è più alta. È bello rivedere la mia amica, ma stavolta lei è d’ostacolo alla mia missione, e nessuno può mettermi i bastoni fra le ruote”.

Per scoprire se Claire e Jamie riusciranno a salvare il giovane Ian dalle grinfie di Geillis, dovete attendere venerdì sera alle 21.10, quando andrà in onda il finale di stagione.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.