Stai leggendo: Kate Hudson: "Le 6 mosse di Pilates che hanno cambiato il mio corpo"

Letto: {{progress}}

Kate Hudson: "Le 6 mosse di Pilates che hanno cambiato il mio corpo"

La star di Quasi famosi ci svela il suo allenamento e le mosse per mantenersi in forma.

Un'immagine di Kate Hudson che fa Pilates

26 condivisioni 4 commenti

Chi ha trascorso del tempo sull'account Instagram di Kate Hudson avrà notato che l'attrice ha uno dei migliori account #fitspo del social network oltre a un fisico invidiabile. Merito del Pilates e dell'allenamento con la sua trainer di lunga data Nicole Stuart, che ha aiutato la Hudson a tornare in forma dopo i suoi due parti. 

L'attrice, e co-fondatrice del marchio di abiti da ginnastica Fabletics, è una portavoce non ufficiale di questa disciplina sportiva che pratica costantemente e di cui parla con entusiasmo specificando che solo il Pilates la fa sentire capace di riprendere il possesso del proprio corpo.

Quando viaggio vado a correre o mi alleno con la spin bike. Ma quando torno a casa e utilizzo il Reformer o la Cadillac, il mio corpo torna immediatamente nel luogo in cui si sente più a suo agio. Posso percepire un cambiamento immediato.

Di seguito ecco gli esercizi preferiti dalla #PilatesLover Kate Hudson analizzati uno ad uno per capire come eseguirli.

1. Addominali sulla Cadillac

"Intenso" non è la prima parola che viene in mente quando si parla di Pilates, ma il video di Kate Hudson diffuso dalla personal trainer Nicole Stuart lascerebbe intendere il contrario. Attenzione: l'esercizio in questione non è consigliato di chi soffre di ernia o cervicale, ma aiuterà chi vuole ottenere una buona postura. Il movimento effettuato dall'attrice favorisce, infatti, l'articolazione spinale; l'importante è eseguirlo lentamente in modo da mantenere il controllo degli addominali tenendo le ginocchia piegate sopra la barra e i fianchi alti.

2. Sforbiciate

Kate Hudson avrà sicuramente un intero equipaggiamento di Pilates nella sua abitazione, ma esistono tantissimi esercizi che possono essere eseguiti a corpo libero. Nel video più sopra vediamo l'attrice eseguire una serie di lente sforbiciate in cui si aiuta sostenendo una gamba dritta e poi spingendola verso il basso mentre l'altra sale. L'esercizio aiuta a rafforzare il core e a scolpire gambe e addominali consolidandone la stabilità. L'importante è non preoccuparsi se non si riesce a portare la gamba in alto quanto Kate!

3. Rana

Finally getting in a groove 💪 Advanced frog 🐸 #PilatesLove @fabletics

A post shared by Kate Hudson (@katehudson) on

La rana coinvolge addome, tronco e glutei. I benefici di questo esercizio includono la tonificazione dei glutei, il rafforzamento del core e dei muscoli profondi, l'aumento della coordinazione e della stabilità. Il modo in cui esegue l'esercizio Kate Hudson è da esperta, ma per eseguirlo senza l'ausilio del Reformer basta mettersi nella stessa posizione dell'attrice con le mani poste sotto la schiena per supportare l'equilibrio.

4. Calci dell'asino

Questa mossa impegna i glutei in un duro lavoro. La posizione di partenza è la quadrupedia. Alzate una gamba tenendola dritta dietro di voi, con il piede a martello, poi piegatela a 90° e spingete ripetutamente verso l'alto. Anche se non vi divertirete come Kate Hudson, i vostri glutei vi ringrazieranno per avergli dato una possibilità.

5. Squat profondi

Deep Squat Sunday 🏋️‍♀️ #MyFabletics

A post shared by Kate Hudson (@katehudson) on

Kate Hudson sceglie di eseguire gli squat profondi tenendosi ai manubri della Cadillac. I risultati sono molteplici: avere un supporto permette all'attrice di compiere il movimento nella sua interessa, in più i manubri le permettono di raffrozare in contemporanea le braccia oltre a glutei, gambe e core.

6. Pull-up

Pilates day 💃#FableticsFriday @fabletics #BackDetail 😜🍑 @nicolestuartla

A post shared by Kate Hudson (@katehudson) on

Il pull-up nel Pilates ha molti benefici ed è opposto ai più classici push-up. Accresce la stabilità del core, allunga i muscoli dorsali e rafforza schiena, braccia e gambe permettendo di lavorare anche sulla respirazione. Un altro modo per eseguirlo senza avere a disposizione una Cadillac è usare una grossa palla da Pilates e sdraiarvisi sopra inarcando la schiena dopo avere fatto dei tradizionali Push-up sul pavimento.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.