Stai leggendo: Urban Outfitters sbarca a Milano: inaugurato il primo store d'Italia

Letto: {{progress}}

Urban Outfitters sbarca a Milano: inaugurato il primo store d'Italia

Ieri, mercoledì 13 dicembre, Urban Outfitters ha aperto il suo primo punto vendita in Italia. L'iconico lifestyle retailer statunitense ha scelto Milano come location per il suo store di 1.300 metri quadrati.

Urban Outfitters a Milano

9 condivisioni 1 commento

Urban Outfitters è finalmente in Italia, più precisamente a Milano. Nell'iconica location affacciata su Piazza San Babila - che ha storicamente ospitato e lanciato come mete dello shopping italiano destination store tra cui Fiorucci ed H&M -  il brand made in USA ha inaugurato ieri, 13 dicembre, il suo primo punto vendita. Urban Outfitters è un lifestyle retailer unico nel suo genere: non vende solo abiti ma promuove uno stile di vita, un mix irresistibile di fashion, creatività e cultura.

Urban Outfitters Milano ospita le collezioni uomo, donna e la linea lifestyle. L’abbigliamento femminile - oltre alle proposte a marchio Urban Outfitters - include collaborazioni con moltissimi brand, tra cui Fila, Tommy Hilfiger, Adidas, Champion, Diadora e Calvin Klein.

Urban Outfitters, alcune proposte look donnaHDUrban Outfitters

Stesso dicasi per l’abbigliamento maschile, che offre una selezione di marchi come Dickies, Rollas, Levi’s, Tommy Jeans, Obey, Stussy, Adidas e Fila oltre alla collezione Urban Outfitters.

Urban Outfitters, alcune proposte look uomoHDUrban Outfitters

L'apertura di Urban Outfitters rappresenta un'ottima notizia anche per gli amanti del vintage. Abbigliamento e accessori vintage per uomo e donna sono proposti sotto l’etichetta ‘Urban Renewal', una linea innovativa di capi vintage selezionati che affonda le radici nel concetto di upcycling. Si tratta di capi usati e reinterpretati, provenienti da Europa e California.

Lo spazio di vendita si estende su ben quattro livelli per un totale di oltre 1.300 metri quadrati e segue lo stile iconico di Urban Outfitters: la struttura dell’edificio e i dettagli industriali sono affiancati da elementi espositivi e arredi di grande effetto, disegnati dal team d’immagine del marchio. Le collezioni Homewear e Lifestyle trovano collocazione al secondo piano dello store, con un’ampia selezione di accessori per la casa, articoli da cucina, libri, cartoleria, piante, elettronica, macchine fotografiche, musica e accessori high-tech. Al piano terra, invece, sono presenti dei camerini gender-neutral.

Fondato nel 1970 in un piccolo locale di fronte alla University of Pennsylvania, Urban Outfitters oggi conta oltre 200 punti vendita tra Stati Uniti, Canada ed Europa. Urban Outfitters Milano è la quarta apertura del 2017 in Europa, dopo Düsseldorf, Stoccolma e Vienna avvenute a inizio anno. La prossima apertura è prevista per febbraio 2018 in Francia, a Parigi.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.