Stai leggendo: Outlander 3 è tra i top trend delle season première su Google nel 2017

Prossimo articolo: Outlander: Sam Heughan e la passione per la montagna

Letto: {{progress}}

Outlander 3 è tra i top trend delle season première su Google nel 2017

La terza stagione di Outlander è quasi giunta al termine, ma ha lasciato il segno: anche le ricerche su Google lo confermano, essendo la season première entrata nei top trend 2017 di questa categoria.

Jamie Fraser sul campo di Culloden

8 condivisioni 2 commenti

Che questa fosse l’annata di Outlander, era pressoché scontato. Abbiamo dovuto attendere pazientemente più di un anno affinché i nostri eroi, divisi da continenti e secoli, potessero ricongiungersi (e, a dir la verità, anche gran parte della terza stagione).

Il 2017 è stato l’anno in cui ciò è accaduto, un successo confermato anche dalle ricerche su Google che, in vista della chiusura dell’anno, ha voluto trarre le somme per valutare quali fossero stati i top trend del 2017.

E a quanto pare Outlander ha ricevuto una medaglia al valore poiché la stagione 3 è stata una tra le season première più ricercate del 2017. Non che noi avessimo dubbi a riguardo. In fondo l’attesa rende tutto più dolce (e amplificato): il merito era soltanto questione di tempo.

A rilanciare la notizia è stato un patriottico Sam Heughan (con tanto di “Sláinte”, un termine che in Scozia viene utilizzato per fare un brindisi), oramai abituato a usare il proprio account Instagram come un diario di bordo all’interno del quale raccoglie scatti e notizie da condividere con i propri follower.

Outlander 3: a spasso tra Boston, Scozia e… il Mar dei Caraibi!

Il treno di Outlander è ancora in corsa ma, siccome mancano due episodi al termine della terza stagione, possiamo incamminarci in un percorso a ritroso e tornare alla season première decantata da Google fino all’ultimo episodio trasmesso su FoxLife.

Attenzione! Possibili spoiler!

No, non era una notte fredda e buia, bensì il 29 settembre quando è andato in onda La battaglia e gli amori degli uomini, un episodio pieno di conflitti interiori (e non, per via di Culloden) che ci ha trasmesso il male di vivere di Claire e Jamie.

I nostri sfortunati eroi hanno dovuto attendere altri quattro episodi – da allora – per ricongiungersi, tra prigioni fisiche (quella di Jamie) quanto mentali (Claire e il povero Frank) fino al viaggio attraverso le pietre. Una breve sosta a Edimburgo (e in seguito al falò della tipografia) e i nostri protagonisti sono tornati nella verdeggiante Lallybroch in tempo per beccarsi una pallottola nel braccio da parte di quella squinternata di Laoghaire (che si è scoperta essere la nuova moglie del Fraser).

In cerca di altri brividi, Claire e Jamie si sono ritrovati su una nave all’inseguimento del giovane Ian, fatto prigioniero da un gruppo di marinai sospetti. Tra mal di mare e febbre tifoide, ecco che i nostri eroi vengono nuovamente separati fino ad approdare a Santo Domingo e coronare la rimpatriata persino con un matrimonio caraibico.

E, mentre la fine si avvicina e girano già alcune voci sulla quarta stagione, abbiamo voluto fare questo piccolo ripasso con voi in attesa del penultimo episodio La Bakra, che andrà in onda su FoxLife il 15 dicembre alle ore 21:00.

Siete pronti agli ultimi due episodi della terza stagione di Outlander?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.