Stai leggendo: Grey's Anatomy: il dottor Stranamore sudcoreano

Prossimo articolo: La raccolta fondi di Patrick Dempsey per la ricerca sul cancro

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: il dottor Stranamore sudcoreano

"Il dottor Stranamore sudcoreano": così è stato soprannominato Lee Cook-jong, chirurgo che gode di una discreta fama in patria. Ma cos'ha in comune con il personaggio di Derek Shepherd di Grey's Anatomy?

Il dottor Lee Cook-jong come Derek Sheperd di Grey's Anatomy

5 condivisioni 11 commenti

Il dottor Lee Cook-jong sembra non avere nulla in comune, almeno fisicamente, con Derek Shepherd, personaggio che Patrick Dempsey ha interpretato per undici stagioni in Grey's Anatomy.

La giornalista Anna Fifield del Washington Post lo ha però soprannominato "Mc Dreamy" (dottor Stranamore) per una ragione ben precisa.

Lee Cook-jong, medico chirurgo dell'ospedale universitario di AjouHDBoston Herald

Lee Cook-jong è un il capo del trauma center dell'ospedale universitario Ajou di Suwon, metropoli della Corea del Sud. È un ex militare di 48 anni, fa turni da 36 ore ed è anche quasi-cieco dall'occhio sinistro. In patria, Lee è considerato una specie di eroe, e la sua fama è nota sin dal 2011, quando fu protagonista della cosiddetta Operation Dawn del Golfo di Aden.

In quell'anno, il Paese assistette a una delle operazioni militari sudcoreane più famose. Lee salvò la vita a Seok Hae-kyun, capitano della petroliera che fu rapito dai pirati somali nel Golfo di Aden, insieme ai suoi 21 marinai. Grazie al suo intervento, il capitano sopravvisse miracolosamente alle gravi ferite riportate.

Le tre operazioni che salvarono la vita a un soldato

Ma perché Lee Cook-jong è considerato un eroe nazionale? L'intraprendente chirurgo ha aggiunto un altro salvataggio spettacolare al suo curriculum.

Qualche settimana fa il suo nome è balzato su tutti i notiziari per aver salvato la vita al soldato nordcoreano Oh, un disertore di 24 anni. Lee ha operato d'urgenza, constatando che il militare aveva una grave infezione parassita, e ha effettuato ben tre interventi.

Le tecniche utilizzate sono state criticate dai media coreani, e Lee ha dovuto spiegare nel dettaglio le condizioni in cui versava Oh: il suo stomaco conteneva chicchi di mais crudi. La reazione dell'élite nordcoreana è stata immediata: il militare aveva dei vermi che in Corea del sud non si vedono dagli anni '70. Inoltre, stando al bollettino medico, Oh aveva la tubercolosi e l'epatite B.

Il governo della Corea del Sud si è scagliato contro Lee, accusandolo di aver violato la privacy del soldato. Il chirurgo ha contrattaccato, spiegando le pessime condizioni in cui i medici lavorano nel suddetto ospedale. Cento posti letto per centocinquanta pazienti. Carenza di personale. E in tutta risposta, è stata lanciata una petizione alla Casa Blu di Seul (la sede del governo) per chiedere il miglioramento delle condizioni di lavoro negli ospedali.

Non sappiamo se la sua storia di coraggio potrebbe aver ispirato il personaggio di Derek in Grey's Anatomy, un uomo pronto a sfidare le regole e il rigido sistema giudiziario.

C'è però una serie TV sudcoreana intitolata Romantic Doctor, Teacher Kim, che pare avere tratti in comune con la vita di Lee. Lo show è incentrato sulla figura di un dottore che insegna ai propri specializzandi a combattere la sete di potere per il bene dei suoi pazienti. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.