Stai leggendo: This is Us 02x08: Recensione Numero Uno

Prossimo articolo: This is Us 2: Recensione Episodio 7, Linee Parallele

Letto: {{progress}}

This is Us 02x08: Recensione Numero Uno

Il personaggio di Kevin, Numero Uno della famiglia Pearson, al centro dell’ottavo episodio di This is Us 2.

1 condivisione 12 commenti

La serie TV This is Us ci ha sempre regalato episodi decisamente corali che, tra passato e presente, hanno portato parallelamente avanti le storie di tutti i suoi protagonisti, almeno fino ad ora. Gli autori, infatti, hanno deciso di dedicare le tre puntate centrali della seconda stagione del family drama che ha commosso il mondo a ognuno dei Big Three a partire, come preannuncia il titolo dell’ottavo episodio, dal Numero Uno: Kevin.

Kevin Pearson adolescenteNBC

In questa prima stagione e mezza dello show creato da Dan Fogelman abbiamo visto il personaggio interpretato da Justin Hartley reinventarsi più volte ma nelle ultime puntate Kevin Pearson è stato soggetto a una vera e propria discesa che ha avuto inizio nel terzo episodio di This is Us 2, quella che ha visto come ospite d’eccezione Sylvester Stallone, nel quale ci è stato palesato che - a differenza dei suoi fratelli - Kevin non ha mai fatto pace con la morte del padre. Inoltre la già labile situazione psicologica dell’attore è stata aggravata da un incidente sul set che ha messo fuori uso lo stesso ginocchio la cui rottura, anni prima, aveva posto fine sua carriera sportiva.

Ritorno alle origini

L’ottavo episodio di This is Us 2 si apre nel passato mostrandoci che fin da suoi primi passi Kevin è stato un bambino precoce rispetto ai suoi fratelli tanto da essere soprannominato, per l’appunto, Numero Uno. La smania di dover essere sempre il primo ha caratterizzato la mentalità di Kevin rendendolo un adolescente, e poi un uomo, presuntuoso e non in grado di affrontare - al contrario di Kate e Randall - le difficoltà della vita, i suoi limiti e quelli del padre. Una persona capace di sprecare, sempre e comunque, le occasioni e le numerose seconde possibilità che l’esistenza gli ha donato.

Justin Hartley è Kevin PearsonHDNBC

Nella parte ambientata nel presente di Numero Uno, complice una cerimonia dedicata agli ex alunni del suo liceo in cui Kevin è stato invitato per ritirate un premio, vediamo l’idolatrato Pearson che, ormai nel pieno della sua dipendenza dal alcool e antidolorifici, fa i conti con la parte del suo vissuto che lo tormenta e con la sua fama che reputa immeritata:

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

Alla fine della puntata Kevin decide di fare l’unica cosa degna di un Pearson: chiedere l’aiuto della sua famiglia per uscire dal baratro in cui è caduto. Dopo una notte tormentata e disperata, il giovane uomo va a casa di Randall nella speranza di trovare sostegno per scoprire, però, che mentre lui combatteva con i demoni del suo passato Kate stava perdendo il suo bambino.

La nona puntata di This is Us 2, tutta dedicata alla Numero 2 della famiglia Pearson, andrà in onda lunedì 19 dicembre in esclusiva su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.