Stai leggendo: Pink Different: l'episodio 17, con intervista a Serena Dandini

Prossimo articolo: Pink Different: Claudia Alfonso intervista Andrea Scanzi

Letto: {{progress}}

Pink Different: l'episodio 17, con intervista a Serena Dandini

Nel diciassettesimo episodio di Pink Different intervista a Serena Dandini e ad Elena Bertocchi, campionessa europea di tuffi.

3 condivisioni 0 commenti

C'è fermento e agitazione in casa Pink Different: Alice, AlicelikeAudrey, Camihawke e Ludovica infatti, hanno invitato l'affascinante attore Alessandro Preziosi da loro.

Peccato che però, al posto suo, entri dalla porta Martina con delle brioche. Le ragazze le spiegano che sono in attesa di un ospite speciale e l'amica si rende conto che è proprio lui l'uomo a cui ha versato addosso del caffè.

Portando gli occhiali da sole (per lei fondamentali per essere cool, anche la mattina) non l'aveva riconosciuto. Per consolarle propone loro di chiamare una star internazionale che ha conosciuto la sera prima: Luca Giurato. Le altre, naturalmente, evitano commenti.

Serena Dandini primo pianoHD

Martina Dall'Ombra intervista Serena Dandini

A proposito di personaggi famosi, Martina va a intervistare Serena Dandini, nota conduttrice e autrice televisiva.

Per prima cosa cerca di classificarla: è vip o super-vip (come quelli del Grande Fratello Vip)? È una conduttrice come Ilary Blasi?

Serena è un po' disorientata e capisce che Martina non sa nemmeno chi sia in realtà. Però la ragazza, armata di appunti, inizia a farle le sue domande.

La prima è sulla Tv delle ragazze, celebre programma ideato proprio dalla Dandini, che lanciò attrici come Angela Finocchiaro, Cinzia Leone e Sabina Guzzanti.

Martina ha un po' difficoltà a considerare quest'ultime delle ragazze, ma Serena le fa presente che era il 1988 e sono quindi passati quasi trent'anni.

Un altro titolo che spunta fuori è quello di Pippo Kennedy Show: la conduttrice spiega che questa trasmissione voleva unire i nomi di Baudo (ma anche del noto personaggio Disney) con quello del noto Presidente degli Stati Uniti.

In entrambi i casi Martina cerca di capire meglio di cosa si tratta, tirando fuori paragoni con il mondo del make-up.

Infine chiede a Serena cosa, secondo lei, unisce le donne e lei risponde il coraggio e la resistenza. In effetti Martina si ritrova in questa definizione, dato che bisogna essere forti per stare tutto il giorno su dei tacchi 18!

Budapest 2009 🥇 🥈 #europeanjuniordivingchampionships #juniors #diving #gold #silver #medals #sport #woman #power

A post shared by Elena Bertocchi (@elenabertocchiofficial) on

Tuffatrici per un giorno

Alice entra in casa delle amiche per chiedere loro del prezzemolo e trova Camihawke che sta recitando un copione. Ludovica le spiega che si è appena iscritta ad un corso di teatro e sta cercando di applicare il famoso metodo Stanislavskij.

Ora quindi si crede una dama settecentesca. Non ci metterà però molto ad uscire dal ruolo, non appena scoprirà che AlikelikeAudrey si è mangiata il suo gelato!

Le due amiche si ritrovano quindi in auto insieme, destinazione piscina. Devono infatti incontrare Elena Bertocchi, campionessa europea di tuffi.

Camihawke e AlicelikeAudrey sono impaurite all'idea di dover provare loro stesse a tuffarsi e quindi si armano persino di braccioli. Elena però le risparmierà, affidandole dei tuffi ad altezza molto bassa.

Le tre qundi si mettono a chiacchierare ed Elena racconta di aver iniziato a soli cinque anni e di essere stata felicissima quando è arrivato l'oro agli Europei di Kiev.

Però emozione ancora più grande è stata guadagnarsi la medaglia di bronzo ai Mondiali di Budapest. Elena coglie anche l'occasione di ringraziare l'Esercito Italiano, di cui fa parte (come caporal maggiore), per averla aiutata ad arrivare fin qui.

Dopo questa piccola gita in piscina, si torna a casa dove le ragazze stanno preparando un minestrone. Ad un certo punto arriva Ludovica tutta sconsolata: la sua migliore amica del liceo si sposa con il suo primo fidanzatino che lei ha avuto alla elementari.

Presa dalla curiosità controlla sui social com'è diventato e scopre che ora è diventato bruttino. Questa si che è una vera consolazione!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.