Stai leggendo: Pink Different: Claudia Alfonso incontra due donne di Norcia

Letto: {{progress}}

Pink Different: Claudia Alfonso incontra due donne di Norcia

Nel sedicesimo episodio di Pink Different Claudia Alfonso incontra due donne di Norcia che hanno ricominciato dopo il sisma.

0 condivisioni 0 commenti

A Pink Different c'è sempre spazio per le donne forti e coraggiose, come quelle raccontate nel sedicesimo episodio.

L'attrice Claudia Alfonso è andata a Norcia, cittadina umbra duramente colpita dal sisma del 2016. Qui ha incontrato due imprenditrici che sono riuscite a rialzarsi e a ricominciare, nonostante tutto.

Giuliana e Arianna, donne di Norcia

La sua prima tappa è al Pastificio Leopardi, dove intervista la proprietaria Giuliana. La donna racconta di avere aperto questo laboratorio dieci giorni prima del terremoto, con l'obiettivo di fornire di pasta fresca i ristoranti della città.

In seguito, dopo la tragedia che ha colpito la sua città, ha deciso di non arrendersi e ha acquistato nuovi macchinari per produrre della pasta secca da vendere anche fuori per dare movimento all'economia locale.

Claudia è poi andata da Arianna Varucci, che ha ereditato dal padre la storica Cioccolateria Vetusta Nursia.

Quest'ultima ha rischiato di crollare, ma lei non ha perso tempo e l'ha fatta restaurate lo stabile salvando la sua attività e continuando così a donare un po' di dolcezza ai suoi concittadini.

Giuliana ed Arianna sono indubbiamente due donne speciali, che ci dimostrano come sia importante non rinunciare mai a lottare.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.