Stai leggendo: Jessica Alba: tutti i segreti di una donna (e mamma) in carriera

Prossimo articolo: Jessica Alba aspetta un bimbo (e la sua gravidanza è super healthy!)

Letto: {{progress}}

Jessica Alba: tutti i segreti di una donna (e mamma) in carriera

Competitiva e determinata, Jessica Alba è una madre molto presente e un'imprenditrice di grande successo. Non è affatto facile riuscire a trovare un equilibrio tra lavoro e vita privata, ma a lei piacciono le sfide.

Jessica Alba

3 condivisioni 0 commenti

Jessica Alba è conosciuta da tutti come attrice, ma in pochi sanno che la sua carriera nel mondo del cinema è stata ormai da diverso tempo archiviata in favore di un progetto imprenditoriale completamente personale che nel giro di qualche anno si è trasformato in un business da record. In attesa del suo terzo figlio, la Alba non ha di certo smesso di lavorare ai suoi affari durante la gravidanza, ma è anzi pronta a raggiungere nuovi traguardi con la sua azienda, The Honest Company. L'imprenditrice si è raccontata - tra privato e lavoro - in una lunga intervista rilasciata a Good Housekeeping, svelando i segreti del suo successo e raccontando come ogni giorno riesca a bilanciare i suoi ruoli di mamma e donna manager.

The Honest Company e il fiuto per gli affari

The Honest Company è un'azienda specializzata nella produzione di prodotti per la casa e la cura della persona rigorosamente eco-friendly. Fondata da Jessica Alba nel 2012, The Honest Company ha cominciato la propria avventura nel mondo degli affari con una gamma di 17 prodotti: oggi l'azienda vanta più di 100 prodotti, si avvale del lavoro di circa 400 persone, ha un fatturato annuale di 300 milioni di dollari e un valore di mercato che si aggira attorno all'importante cifra di 1 miliardo di dollari.

L'intuizione che ha portato Jessica a concentrarsi su questo settore è nata principalmente dalla sua esperienza personale. Da bambina, Jessica Alba soffriva di crisi d'asma e di allergie, problemi per cui si è sottoposta a lungo a cure a base di steroidi. "Passavo gran parte del mio tempo in ospedale. Poi da adolescente ho imparato a controllare il mio organismo, notando che ogni volta che usavo determinati prodotti mi veniva mal di testa, prurito agli occhi o mi mancava il respiro", ha raccontato. Quando a 26 anni ha avuto la sua prima figlia, ha pensato di studiare in prima persona dei prodotti totalmente sicuri che potessero aiutarla nel suo ruolo di madre: "Volevo che mia figlia avesse una vita sana, ho trovato tantissimi ingredienti dannosi nei prodotti formulati appositamente per i bambini. Ho cominciato a usare prodotti ecologici, ma non mi hanno soddisfatto. Allora ho creato la mia linea di prodotti per la cura di tutta la famiglia. Volevo che Honest fosse un marchio che mettesse al primo posto la salute e che effettivamente funzionasse".

Di certo non è stato tutto in discesa e le difficoltà non sono mancate, così come in ogni avventura del resto.

Niente è facile. Se lo è devi preoccuparti. Sono molto competitiva, l'ho imparato recitando: 'Non pensi che una donna di colore possa fare la protagonista? Lascia che te lo dimostri!'

Affrontare nuove sfide è sempre stimolante per lei:

Quando le persone mi dicono che qualcosa non può essere fatto, ci vedo una sfida. Solo perché non è stato mai fatto, non significa che io non ci possa riuscire.

Il suo successo più grande? La famiglia

Per il momento, Jessica Alba non ha in mente di tornare alla recitazione, o almeno non a tempo pieno. Di recente ha avuto una parte nel film El Camino Christmas di Theodore Melfi, ma riprendere a fare l'attrice non sembra interessarle. "Mi sentirei strana. Potrei sviluppare un film o una serie, sarebbe bello. Ho ancora i miei fan di Dark Angel e Hollywood sta finalmente permettendo alle donne di recitare in franchise d'azione, la mia passione", ha dichiarato. Molto presto, la Alba e il marito Cash Warren - insieme dal 2008 - avranno il loro terzo figlio, il primo maschietto dopo le piccole Honor (9 anni) e Haven (6 anni).

Jessica Alba e il marito Cash WarrenHD

Non è facile conciliare maternità e lavoro, ma Jessica crede che questi due aspetti della sua vita siano strettamente collegati.

Temevo di perdere la mia essenza diventando mamma, ma in realtà mi ha reso più fedele a ciò che sono. Credo che sia bello per le mie ragazze vedere che ho un'opinione, degli obiettivi personali.

Alle mamme che desiderano avviare un'impresa, Jessica suggerisce di esplorare le infinite possibilità di Internet: "Può essere una benedizione. Puoi mettere le tue cose su Etsy o su Instagram e vedere se esiste un mercato per te e ciò che fai. Se hai un punto di vista e una storia da raccontare, probabilmente c'è una community che vuole farne parte là fuori. Non è facile, ma bisogna provare se ce l'hai nel cuore".

Nel cuore (e nei pensieri) di Jessica sembra esserci davvero posto per tutto e chissà che, un giorno, non riesca persino a tornare sul grande schermo con un ruolo che le calzi a pennello. Una supereroina - in fondo, cosa c'è di più eroico di una mamma tuttofare? - sarebbe perfetta!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.