Stai leggendo: Anna. Quella che (non) sei: Recensione terzo episodio

Letto: {{progress}}

Anna. Quella che (non) sei: Recensione terzo episodio

Anna e la giovane studentessa interpretata da Giulia Anchisi sono le protagoniste del terzo e penultimo episodio della mini-serie Anna. Quella che (non) sei.

1 condivisione 1 commento

Continua in esclusiva su FoxLife il viaggio del personaggio interpretato da Giulia Bevilacqua, protagonista di Anna. Quella che (non) sei. Nel terzo e penultimo episodio della mini-serie realizzata da FoxLab scopriamo subito che ad accompagnare Anna nella nuova tappa del suo percorso atto a cambiare il proprio destino ci sarà una giovane studentessa interpretata dall’attrice Giulia Anchisi.

La puntata, infatti, si apre con la ragazza che sale nella macchina di Anna senza timore e con la stessa sicurezza, dopo essere arrivata a destinazione, le mostra un suo disegno e le parla della sua passione per l’arte ha "dovuto" mettere da parte per non deludere il padre che la vuole laureata in economia.

La studentessa, la cui storia sembra essere estremamente familiare ad Anna, confida alla sua accompagnatrice di avere un appuntamento con un noto gallerista proprio alla stessa ora in cui dovrà tenere un esame di economia aziendale e, mentre il destino sembra consigliarle di recarsi all’incontro, la giovane sognatrice sceglie di continuare per la strada che le è stata imposta dalla famiglia:

Ho studiato tanto per questo esame, poi per il resto c’è sempre tempo: vero? Beh, posso dipingere lo stesso, i sogni non scappano.

Nonostante sembri palesemente contraria alla disillusa scelta della ragazza che abbandona anche i suoi dipinti in macchina,  Anna decide di non fermarla e riparte di nuovo verso una destinazione ignota dove ad aspettarla c’è una bambina.

Come si concluderà il viaggio di Anna? La nostra eroina riuscirà davvero a cambiare la sua vita? Per scoprirlo non resta che guardare l’ultimo episodio di Anna. Quella che (non) sei che andrà in onda lunedì 18 dicembre in esclusiva su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.