Stai leggendo: Cinnamon rolls: la ricetta con farina integrale

Letto: {{progress}}

Cinnamon rolls: la ricetta con farina integrale

Se amate la cannella questa ricetta fa per voi: i cinnamon rolls. Queste brioche sono famose per il profumo di cannella che sprigionano sia in cottura sia nel piatto. Provate anche la versione integrale: stessa sofficità, stesso sapore ma meno calorie.

Piatto con dolci tondi

10 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Quando ero piccola la cannella non potevo neanche vederla. Ora invece non riesco farne a meno: uso la cannella nei piatti dolci, in alcuni piatti salati e penso che ci stia bene con quasi tutto. Per gli amanti di questa spezia, i cinnamon rolls integrali sono le brioche perfette: cannella nell'impasto, nel ripieno e nella salsina sopra. Quale modo migliore per iniziare la giornata?

Brioche tondeHD

La versione originale di questo dolce di origine svedese prevede l'uso del burro sia nell'impasto sia per spennellare la teglia e l'impasto. Quindi, per avere dei dolcetti meno calorici, ma soffici, ho sostituito il burro con dell'olio di semi. Per l'impasto ho usato la farina di tipo 2, il latte scremato e la stevia (un dolcificante naturale con 0 calorie).

Girella con salsa bianca sopraHD

Per la glassa sopra ho usato poco yogurt magro, del miele e, ovviamente, della cannella (nella ricetta origina la glassa è fatta con acqua e zucchero a velo). Per il ripieno invece ho usato un cucchiaino di zucchero di canna integrale, un cucchiaino di cannella e poca acqua.

Brioche alla cannellaHD

Le dosi indicate nella ricetta sono per 6 girelle, 160 calorie per girella, di cui: 26 gr. carboidrati, 3,5 gr. carboidrati e 5 gr. proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate).

Vediamo la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Farina di tipo 2 150 grammi
  • Farina di riso integrale 30 grammi
  • Albume d'uovo 60 grammi
  • Olio di semi 20 ml
  • Zucchero integrale di canna 5 grammi
  • Miele 1 cucchiaio
  • Dolcificante stevia A piacere
  • Latte scremato 50 ml
  • Lievito di birra 3 grammi
  • Yogurt magro 20 grammi
  • Sale Un pizzico
  • Cannella A piacere

Preparazione

  1. In una ciotola unisco le farine, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di cannella e la stevia.

  2. Sciolgo il lievito in poco latte tiepido. Amalgamo l'albume, l'olio, il latte tiepido e il lievito sciolto.

  3. Unisco gli ingredienti secchi con quelli liquidi e impasto fino ad ottenere un panetto elastico e morbido (se serve aggiungo un altro po' di latte o farina). Copro la ciotola con della pellicola, avvolgo con uno strofinaccio e lascio riposare per un'ora nel forno spento.

  4. Stendo l'impasto (un rettangolo spesso circa 0,5 cm) spennello con mezzo cucchiaio di miele diluito con poca acqua (conservo un po' di questo sciroppo per spennellare le girelle pronte da infornare), cospargo con cannella a piacere e lo zucchero di canna.

  5. Arrotolo l'impasto e con un coltello ricavo 6 girelle, che sistemo in una pirofila da forno unta e spolverata con farina. Presso leggermente ogni girella con la mano, copro con lo strofinaccio e lascio riposare altri 30 minuti.

  6. Prima di infornare, spennello con acqua e miele e faccio cuocere per circa 30 minuti nel forno caldo a 190°C (quando le brioche sono ben dorate in superficie, sono pronte).

  7. Lascio stiepidire e prima di servire guarnisco con la salsa di yogurt magro, miele e cannella (amalgamo lo yogurt magro con mezzo cucchiaio di miele e cannella a piacere).

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.