Stai leggendo: Pink Different, episodio 14: a casa con Giorgia Surina

Letto: {{progress}}

Pink Different, episodio 14: a casa con Giorgia Surina

Special guest dell'episodio 14 di Pink Different è Giorgia Surina. Si parlerà anche di Giovanni Gastelli e di appuntamenti al buio.

1 condivisione 0 commenti

I chitarristi non sono affidabili, questo almeno secondo la recente esperienza di Ludovica. Le altre ragazze di Pink Different cercano di consolarla giocando a fare le rocker.

Nel mentre fa capolino in casa Giorgia Surina, che viene accolta con grande entusiasmo da Camihawke, AlicelikeAudrey, Alice Mangione e Ludovica, che le chiede subito qual è la pop-star più fica che abbia mai incontrato quando faceva la vj.

Giorgia non ha dubbi: George Michael. Racconta che era un tipo con il classico aplomb inglese, ma lei essendo sua grande fan gli è subito saltato al collo. Una vera emozione.

Moroccan photobombing 💥

A post shared by Giorgia Surina (@giorgia_onmymind) on

Poi le ragazze le chiedono della sua attuale professione di attrice e Giorgia svela che si è divertita tantissimo a fare il ruolo dell'avvocato rampante e cattivello in una serie tv chiamata Non ditelo al mio capo, dove ha recitato con Vanessa Incontrada.

AlicelikeAudrey propone di fare un selfie tutte insieme, ma non viene benissimo. Ci vorrebbe il tocco di un fotografo vero.

Le muse di Gastel

La blogger Lucia Del Pasqua ne incontra uno, tra i più famosi in Italia: Giovanni Gastel. L'occasione è la sua mostra My Ladies, in cui vengono esposti suoi ritratti femminili, in cui ritroviamo molti volti celebri.

Giovanni racconta che la sua vita è stata segnata dalle donne, che l'hanno sempre aiutato ad esprimere al meglio la sua creatività.

Per lui una foto riuscita è un atto di seduzione e precisa che, secondo lui, l'eleganza è più erotica della volgarità. E ha fantasticamente ragione.

App-untamenti

Torniamo in casa, dove sono tutte sul lettone, compresa Giorgia. Quest'ultima svela che il suo rapporto con i social non è strettissimo: li usa solo per postare le cose che le stanno più a cuore.

Tra queste le foto di un suo viaggio in India per un progetto di Action Aid, che aveva come obiettivo quello di sensibilizzare le famiglie delle spose bambine.

Ad interrompere questo momento serio ci pensa un sms di Martina Dell'Ombra, che avvisa che sta per uscire con un uomo conosciuto in chat.

Scatta qui l'intervento dell'esperta in materia, ovvero la blogger Carlotta Vagnoli che parla dei pro e contro delle app di dating.

Quest'ultime ti aiutano a trovare l'eventuale anima gemella stando comodamente sedute, ma possono riservare brutte sorprese.

È possibile, infatti, che al primo appuntamento il potenziale lui non sia come immaginato. Quindi che fare? Telefonare ad una amica fingendo una emergenza, andare in bagno e prendere l'uscita di di servizio, bloccarlo sui social, fingersi malate.

Calotta consiglia poi di dire sempre a qualcuno dove siete e di portare con sé lo spray al peperoncino, perché non si sa mai.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.