Stai leggendo: Geffrye Museum: il museo delle decorazioni natalizie a Londra

Prossimo articolo: Calendario dell’avvento: tante idee fai da te

Letto: {{progress}}

Geffrye Museum: il museo delle decorazioni natalizie a Londra

Se durante le feste vi trovate a Londra, non perdete l’occasione di fare un tuffo nel passato ed immergervi nelle atmosfere natalizie degli ultimi 400 anni.

Una tavola imbandita per Natale in una stanza d'epoca

9 condivisioni 2 commenti

Uno dei musei più curiosi e forse meno conosciuti di Londra è il Geffrye Museum, che mette in mostra la storia degli interni domestici inglesi dal 1600 ai giorni nostri: si può passeggiare in una serie di stanze che ricreano le atmosfere di tempi passati con mobili antichi, dipinti e decori d'epoca, riflettendo i cambiamenti di moda e gusto delle classi medie. Il museo offre anche uno splendido giardino e mostre a tema nel corso dell'anno, e durante le feste di Natale diventa ancora più incredibile.

Dalla fine di novembre fino a domenica 7 gennaio, infatti, ospita come da tradizione l’evento-mostra Christmas Past, in cui autentiche decorazioni natalizie, luci e musica trasformano le stanze d’epoca, regalandoci la possibilità di vedere con i nostri occhi come si è celebrato il Natale nelle case inglesi durante gli ultimi 4 secoli.

L'esterno del Geffrye Museum a nataleGeffrye Museum
Il Geffrye Museum

Dalle feste, le danze, i baci sotto al vischio fino ai giochi da salotto e le calze appese in casa, dalle cartoline e lettere spedite ad amici e familiari agli alberi di natale e la consuetudine di far scoppiare i crackers, scambiarsi regali e organizzare cocktail party, Christmas Past rivela le storie che si celano dietro ogni tradizione delle feste e come si è evoluta nel tempo.

Sono 25 anni che il Geffrey Museum organizza questa esposizione, e per molti visitatori, una puntatina qui è diventata un rituale natalizio. Durante il periodo delle vacanze natalizie sono programmati anche fiere, feste serali, concerti di canti natalizi e workshop di decorazioni e composizioni di Natale. In queste settimane anche il menù del museo si adatta allo spirito festivo, con cibo e bevande tipiche della stagione, e ovviamente anche il souvenir shop è ricolmo di decorazioni, cartoline, accessori per la casa e dolci a tema.

Un albero di natale con decorazioni vintage al Geffrye MuseumHDGeffrye Museum
Gli alberi di natale divennero un'usanza diffusa in epoca vittoriana

L’ultimo weekend - 6 e 7 gennaio - si celebra la fine delle feste con un party, che quest’anno serve anche a salutare per un po’ il museo stesso: il Geffrye chiuderà i battenti per due anni, per via di lavori di ristrutturazione ed ampliamento. Se dunque volete godervi uno sprazzo di Natale d’epoca, e anche gustare street food, cocktail invernali, musica dal vivo e fare affari nel negozio di souvenir, affrettatevi: il falò dell’Epifania è l’ultima occasione prima della riapertura tra due anni!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.