Stai leggendo: Donatella Versace vince il titolo di icona della moda ai Fashion Awards 2017

Prossimo articolo: Donatella Versace, la storia di una donna e di una sorella

Letto: {{progress}}

Donatella Versace vince il titolo di icona della moda ai Fashion Awards 2017

Anche Donatella Versace è stata premiata agli ultimi Fashion Awards, che si sono tenuti il 4 dicembre a Londra all’Albert Hall.

Donatella Versace in primo piano

3 condivisioni 0 commenti

Donatella Vesace, stilista e sorella del compianto Gianni (di cui lo scorso luglio si è celebrato il 20esimo anniversario dalla morte), ha ricevuto un premio durante la prestigiosa consegna dei Fashion Awards 2017, che si sono tenuti il 4 dicembre a Londra, al Royal Albert Hall. La sfavillante serata è stata presentata da Jack Whitehall e Karlie Kloss. Lo scopo è stato celebrare l'impegno nella moda, le innovazioni, il progresso, l'originalità e l'attenzione ai temi attuali come la povertà, l'emancipazione femminile, la politica internazionale.

Donatella Versace in primo pianoHD
Donatella Versace ai Fashion Awards

Se Maria Grazia Chiuri ha ricevuto il premio Swarovski per il suo impegno a sostegno e tutela delle donne, un'altra eccellenza italiana come Donatella Versace ha conquistato il premio Fashion Icon per la sua intelligenza nell'adattare sé stessa e il proprio brand alle nuove frontiere digitali, al sottobosco delle it girl, a un mondo in perenne trasformazione tecnologica e non solo. Avvolta in un maestoso abito sui toni dell'oro e del marrone scuro, Donatella è stata premiata dall'amica Naomi Campbell, del cui successo è in parte responsabile Gianni Versace per aver sdoganato negli anni '90 il concetto di top model. La stilista della maison Versace ha pronunciato il discorso di rito per celebrare gli orgogliosi anni del proprio marchio. Naturalmente Donatella non si è dimenticata di ricordare Gianni, il vero artefice del successo di Versace: "Per 40 anni io e mio fratello abbiamo fatto ciò che amiamo e sono orgogliosa di portare avanti questa tradizione" E ha continuato:

Abbiamo celebrato l'emancipazione, la gioia e ovviamente il glamour.

"Grazie al settore per averci supportato, grazie al mio team per la dedizione e il duro lavoro, grazie alla mia famiglia e ai miei amici che mi sono stati accanto più di quanto possano immaginare, e grazie a mio fratello Gianni, che è stato un genio. ll suo spirito incredibile è in tutto ciò che facciamo e in tutto ciò in cui crediamo."

Il percorso di Donatella Versace

Donatella Versace in una foto recenteHD
Donatella Versace a Venezia

Donatella Versace è nata 9 anni dopo Gianni Versace e con il maggiore ha stabilito un legame fortissimo, diventando subito la sua piccola assistente mentre suo fratello creava sontuosi vestiti per le sue bambole. Dopo aver studiato moda insieme a Gianni, mentre l'astro Versace decollava tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, Donatella si occupò del marketing e delle pubbliche relazioni (facendo un lavoro eccezionale) e della linea giovane Versus Versace.

Solo dopo la morte del fratello, avvenuta il 15 luglio 1997, dopo un periodo di tristezza e confusione, la sorella minore decise di prendere il posto di Gianni. E in questi ultimi 20 anni, coronati da una sfilata-tributo organizzata da Donatella durante la Milano Fashion Week 2017 con le grandi modelle degli anni '90, la stilista ha saputo compiere le scelte giuste per rendere Versace un brand sempre smart, sempre attuale e sempre desiderabile, soprattutto grazie alla sua innata abilità di PR. Le sue battaglie contro l’AIDS, il coinvolgimento di modelle sulla cresta dell'onda o giovani influencer e lo stile familiare del disegno rendono il suo marchio unico.

Per chi fosse curioso di scoprire meglio la storia di Gianni Versace, il suo omicidio e il ruolo Donatella nella sua vita, American Crime Story - The Assassination of Gianni Versace debutterà in prima visione il 19 gennaio su FoxCrime. Nel ruolo di Donatella troveremo Penélope Cruz, in quello di Gianni Édgar Ramírez.


Intanto Donatella si gode il meritato trionfo ai Fashion Awards.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.