Stai leggendo: Dance Dance Dance: i giudici della seconda edizione

Prossimo articolo: Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis condurranno Dance Dance Dance 2

Letto: {{progress}}

Dance Dance Dance: i giudici della seconda edizione

Dance Dance Dance 2 sta scaldando i motori per il debutto di gennaio: ecco svelati i nomi dei giudici che decideranno le sorti delle coppie di ballerini.

Deborah Lettieri e Daniel Ezralow

32 condivisioni 8 commenti

I ballerini vip sono stati selezionati e hanno trovato la loro metà danzante.

La coppia di conduttori Delogu-De Devitiis è stata formata.

E allora cosa manca per far scendere in pista la nuova edizione di Dance Dance Dance? Ebbene, mancano coloro che giudicheranno le esibizioni delle coppie, coloro che trasformeranno i giudizi in voto premiando e bastonando i concorrenti.

Il temuto bancone della giuria di Dance Dance Dance sarà occupato da ben quattro giudici, perché Luca Tommassini e Vanessa Incontrada avranno due nuovi compagni di viaggio. Le new entry rispondono ai nomi di Daniel Ezralow e Deborah Lettieri.

Vanessa Incontrada e Luca Tommassini

I confermati al tavolo della giuria dalla prima edizione di Dance Dance Dance sono Vanessa Incontrada, nota conduttrice TV in Zelig e Italia’s got talent, nonché attrice diretta dai più importanti registi.

Luca Tommassini, coreografo di fama internazionale, ha collaborato con Michael Jackson e Luciano Pavarotti, prima di essere direttore artistico e coreografo di X-Factor.

Daniel Ezralow: dai Momix alla corte di Dance Dance Dance

Quest’anno gli aspiranti ballerini vip avranno due giudici molto severi. Daniel Ezralow si candida a essere un osso duro proprio come Luca Tommassini. Ballerino, attore e coreografo, Daniel ha fatto parte della formazione originale degli straordinari Momix. La sua carriera nel mondo della danza è un susseguirsi di appuntamenti e progetti importanti, dalle coreografie per il Cirque du Soleil a quelle per il musical di Broadway di Spider-Man.

Daniel Ezralow - Giudice di Dance Dance Dance 2

Grazie alla danza, Daniel ha potuto esprimersi in tanti ambiti diversi, dai set cinematografici agli studi televisivi fino ai palcoscenici internazionali di grandi eventi sportivi e musicali. Non solo, ha anche collaborato con musicisti del calibro di Katy Perry,  Andrea Bocelli, David Bowie, Ricky Martin, Sting e gli U2 e ha persino coreografato la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Sochi (2014).

Non è la prima volta che Daniel lavora in Italia. È stato il coreografo del programma televisivo Amici per ben quattro stagioni e ha lavorato a tre edizioni del Festival di Sanremo. Il suo curriculum parla per lui e sicuramente Daniel non sarà un giudice molto tenero con i nostri aspiranti ballerini.

Il Crazy Horse sbarca sul palco di Dance Dance Dance

Sulla carta Deborah Lettieri sembra il mix di competenza e favolosità perfetto per andare a braccetto con Vanessa Incontrada. 

Deborah Lettieri - Giudice di Dance Dance Dance 2HD

Deborah porta a Dance Dance Dance il fascino di una delle istituzioni parigine più conosciute al mondo. È infatti l'unica italiana ballerina del mitico Crazy Horse, l’anticonformista cabaret parigino che vivacizza le notti della capitale francese dal lontano 1951 e porta la sua energia in tour in giro per il mondo.

Deborah, come da tradizione Crazy Horse, ha ricevuto il suo nome d'arte in scena: Gloria di Parma. Arrivata sul palco del cabaret nel 2012, l’affascinante ballerina è anche coreografa e collabora con compagnie italiane ed internazionali. I suoi giudizi saranno quindi il frutto di uno sguardo che fonde insieme competenza e femminilità?

Per scoprire i nostri nuovi giudici all’opera dovrai aspettare il nuovo anno: la prima puntata di Dance Dance Dance 2 andrà in onda su Foxlife il 17 gennaio 2018.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.