Stai leggendo: Come costruire una casetta in pan di zenzero per le festività

Prossimo articolo: Calendario dell’avvento: tante idee fai da te

Letto: {{progress}}

Come costruire una casetta in pan di zenzero per le festività

Natale è sempre più vicino e per rendere questo periodo dell'anno ancora più magico e unico, vi proponiamo qualche idea su come realizzare delle casette in pan di zenzero, una decorazione tipica e molto amata dai bambini.

Una casetta in pan di zenzero fai da te in primo piano

2 condivisioni 0 commenti

Con il Natale alle porte bisogna iniziare a pensare seriamente alle decorazioni natalizie, proprio per questo oggi vi proponiamo diverse idee su come realizzare un allestimento tipico, molto amato dai bambini ma apprezzato anche dai grandi: la casetta in pan di zenzero. Quelle che vi stiamo per proporre sono così carine e graziose che vi dispiacerà doverle togliere alla fine delle festività natalizie.

1 - Casetta in pan di zenzero stile svedese

Primo piano della casetta con tutti i dettagliHD

La prima proposta è una casetta in pan di zenzero in stile svedese, ricca di deliziosi dettagli come il ghiaccio sul tetto, i rami della vegetazione e una catasta di legna ottenuta con della cannella. Una spruzzata di zucchero a velo per imitare la neve è il tocco finale di questo paesaggio natalizio.

I materiali che vi occorrono per realizzare questa casetta sono:

  • Cannella
  • Pan di zenzero 
  • Zucchero a velo
  • Zucchero normale

Dopo aver preparato  il pan di zenzero, su un foglio di carta riportate la forma dell’edificio che volete riprodurre comprensiva di porte e finestre, ricalcatela su un foglio di carta lucida e riportatela sul pan di zenzero. Tagliatelo con un coltello da cucina ed eliminate l’eccesso. Una volta fatto, dovrete assemblare le varie parti usando il caramello come collante. Passatelo sui bordi delle pareti e assemblate via via il tutto (le mura e alla fine il tetto). Lavorate velocemente perché il caramello indurisce in fretta. A questo punto montate la canna fumaria usando sempre il caramello per fissarla. Una volta che il tutto sarà asciutto potete procedere a decorare la casa con la glassa bianca, lo zucchero a velo per la neve e la cannella.

2 - Facciata della casetta di marzapane

Casetta di pan di zenzero finita adagiata contro una pareteHD

Se invece non avete molta dimestichezza con i lavori manuali, potete optare per un progetto più semplice e costruire una casetta di marzapane non tridimensionale, composta solo da una facciata.

Per questo progetto vi occorrono:

  • Impasto per biscotti al marzapane
  • Farina 00 o un qualsiasi altro tipo
  • Glassa reale
  • 1 uovo bianco grande battuto con dell’acqua
  • Zucchero a velo
  • Sciroppo al caramello
  • Argilla da modellare

Il primo passo da compiere è stampare con la fotocopiatrice il modello di casetta che volete realizzare in marzapane. Le dimensioni dovranno corrispondere a quelle della teglia dove andrete a cuocere la base. Ricalcate il modello su un foglio di carta lucida ricordando di includerci tutti i dettagli esterni come le porte, le finestre, i cornicioni e le imposte, particolari che poi andrete a delineare con la glassa. Tracciate il disegno su un cartoncino, ritagliatelo e poi con l’argilla modellate le finestre. Non preparate il caramello fino a quando gli stampi non saranno pronti.

A questo punto infornate e cuocete il marzapane e una volta cotto fatelo raffreddare per circa un’ora. Quando sarà freddo prendete le forme preparate con il cartoncino e riportatele su di esso. Ritagliatelo con un coltello da cucina e buttate via l’eccesso. Lo stesso procedimento va fatto per tutte le altre parti dell’edificio. A questo punto con una sacca da pasticcere, glassate tutte le parti che volete decorare e lasciate asciugare.

Ora è il momento di pensare all’argilla. Stendetela facendo attenzione affinché abbia uno spessore di circa 3,50 cm. Preparate gli stampi dell’argilla e versate al loro interno lo sciroppo di caramello. Lasciatelo riposare negli stampi fino a quando non sarà asciutto. Con la stessa glassa reale incollate i pezzi del caramello dietro le finestre, nella parte posteriore della costruzione. Ci vorrà un’ora prima che il tutto sia asciutto. Spalmate alcune zone con le uova e poi eliminate l’eccesso. Attaccate le imposte di marzapane alle finestre utilizzando sempre la glassa. Fate asciugare e se volete potete decorare il resto della casetta.

3 - Casa del latte e della menta piperita

Casetta con cartone e caramelle di menta piperita in primo piano con i vari particolariHD

Questa è una versione alternativa e meno complicata da realizzare di casetta natalizia. Anche i bambini possono cimentarsi nella sua creazione, in quanto è sufficiente avere a disposizione del cartone e della glassa reale bianca.

Per questo lavoro vi occorrono:

  • Glassa reale
  • Caramelle di menta piperita
  • Cartone del latte da mezzo litro
  • Nastro adesivo
  • Liquirizia
  • Coni di polistirolo
  • Caramelle alla menta

Prima di tutto applicate il nastro adesivo sulle rientranze in alto del cartone del latte. Spalmate il tutto con la glassa reale ricoprendo ogni parte. Usate le caramelle di menta piperita per creare le porte e le finestre e la liquirizia per creare i telai delle stesse. Ora passate alle decorazioni esterne. Prendete i coni di polistirolo (sono in vendita in qualsiasi negozio di artigianato) e spalmateli di glassa reale applicando in cima le caramelle alla menta per formare la chioma.

4 – Cottage di menta piperita

Dettaglio della casetta terminata adagiata su un'alzatinaHD

Questo cottage è di facile realizzazione e il risultato finale è davvero gradevole, perfetto da esporre sotto l’albero di Natale o su un mobile di casa. Per realizzarlo vi occorrono:

  • Pareti di biscotto al cioccolato
  • 15 caramelle di menta piperita rotonde e piatte da ridurre in polvere
  • Caramelle bianche e tonde
  • Glassa
  • Zucchero granulato
  • Colorante alimentare rosso in pasta di gel
  • Bastoncini di menta piperita
  • Colla
  • Caramelle di liquirizia nera a forma di diamante
  • Caramelle varie di diverse dimensioni

Il procedimento è più semplice di quanto si possa pensare. Disponete mezza tazza di glassa reale in una sacca da pasticcere e colorate le pareti di biscotto al cioccolato lasciando libere soltanto le porte e le finestre. Lasciate riposare per circa un paio di minuti e poi cospargete la glassa con la polvere di menta piperita coprendo il biscotto fatta eccezione per porte e finestre. Fate riposare il tutto per un’intera notte. Sul tetto attaccate sempre con la glassa reale una fila di caramelle bianche e fate asciugare minimo per 4 ore. Con la glassa rimanente riempite una finestra, aggiungete il colorante e con l’aiuto di uno stuzzicadenti formate dei cerchi concentrici, una sorta di spirale. Fate la stessa cosa con la porta ma cambiate disegno e fate linee più dritte. Usate la stessa procedura per le altre finestre creando linee differenti. Fate riposare fino a quando la glassa non sarà asciutta.

La casetta in menta piperita quasi finita HD

Ora potete passare alle decorazioni. Tagliate 4 canditi di menta piperita della stessa altezza della porta e metteteli sui lati usando la glassa. Tagliate gli altri della grandezza delle finestre e attaccateli su di esse. Per creare le tapparelle usate le caramelle alla liquirizia che disporrete su ciascun lato. Usate metà delle caramelle di menta piperita per delimitare la finestra grande e tonda. Lasciate riposare per almeno 4 ore.

Usando un piatto da portata come base, spargete la colla sulla superficie e iniziate ad assemblare insieme i vari pezzi della casa. Ogni parete deve asciugare per almeno 2 minuti. Rinforzate le mura applicando la colla anche alle giunture interne. Fate asciugare per una notte e poi passate ad assemblare il tetto che dovrà riposare per lo stesso periodo di tempo.

Concludete aggiungendo ai bordi esterni della casa le strisce di liquirizia e sul tetto le palline di menta piperita. La casa così decorata può resistere fino a un massimo di 2 settimane.

Le nostre proposte per realizzare la vostra casetta in pan di zenzero sono terminate ma continuate a seguirci per altre idee fai da te divertenti e adatte al periodo natalizio.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.