Stai leggendo: Sabrina vita da strega: dai comics alla TV, tutte le sue incarnazioni

Prossimo articolo: Sabrina Vita da Strega ritorna con un nuovo progetto più dark che mai

Letto: {{progress}}

Sabrina vita da strega: dai comics alla TV, tutte le sue incarnazioni

Sabrina Spellman, la strega adolescente degli Archie Comics, tornerà con un reboot horror. Ecco come è nato il personaggio e quante volte è statto adattato.

Sabrina con le zie in posa sorridente

2 condivisioni 0 commenti

Chi è cresciuto negli anni '90 non avrà certo dimenticato Sabrina vita da strega, la simpatica serie televisiva con protagonista Melissa Joan Hart nelle vesti della pasticciona Sabrina Spellman. Il personaggio magico di Sabrina in realtà è nato dai fumetti di Archie Comics, partendo proprio dalla serie Sabrina, The Teenage Witch. Ed è tenendo fede ai fumetti che arriverà una nuovissima serie televisiva dal marchio horror dedicata a Sabrina.

Il progetto parte come spin-off della serie TV Riverdale, a sua volta tratta da Archie Comics, che è attualmente in onda sul canale americano The CW con la seconda stagione.

Sabrina: dai fumetti agli adattamenti

Era il 1962 quando Sabrina Spellman fece la sua prima apparizione nei fumetti di Archie Comics (a loro volta avviati nel 1939). Il suo sarebbe dovuto essere un personaggio a comparsa, ma i lettori furono stregati a tal punto da richiedere un maggiore coinvolgimento di Sabrina.

❤️

A post shared by Roberto Aguirre-Sacasa (@writerras) on

Fu così che la giovane streghetta si fece conoscere in Archie’s Mad House (1962) e da allora fece regolari comparse nella serie a fumetti Archie’s Laugh TV-Out (pubblicata dal 1969 al 1985), ma è nell’intermezzo di questo periodo che il suo personaggio ottenne una serie stand-alone: Sabrina, The Teenage Witch (conosciuto in Italia come Sabrina vita da strega), pubblicato dal 1971 al 1983.

Il salto dal fumetto alla TV è giunto nel 1968: Archie e Sabrina fu la serie a cartone animato realizzata da Filmation che diede modo ai personaggi di Archie Comics di farsi conoscere sul piccolo schermo. Questa prima serie a cartone animato fu composta da trentatré episodi, alla quale seguirono altre tre: Sabrina (1999), Sabrina: La mia vita segreta (2003) e Sabrina vita da strega (2013).

Sabrina con le zie a cartone animato
Sabrina, 1999

Il primo adattamento televisivo fu omonimo al fumetto di lancio (Sabrina vita da strega) da cui prese piede la celebre serie televisiva che ha contraddistinto la magia degli anni ’90. A interpretare la strega combinaguai per sette stagioni fu l’amata Melissa Joan Hart che realizzò un personaggio distante da quello dei fumetti rendendo Sabrina la simpatica strega adolescente con il cuore in subbuglio che abbiamo imparato ad apprezzare per sette anni.

Sabrina fa crescere un'ananas al posto dell'arancia
Sabrina vita da strega, la serie TV

Tra le finte perle di saggezza del gatto Salem e l’immaturità latente delle zie Hilda e Zelda, Sabrina vita da strega è stato un ottimo prodotto dell’intrattenimento tanto da aver sviluppato due film per la televisione indipendenti dal contesto della serie televisiva: Sabrina - Vacanze romane (1998) e Sabrina nell'isola delle sirene (1999).

La nuova Sabrina

Netflix si è già assicurato due stagioni da dieci episodi ciascuno, nonostante al momento non sia ancora disponibile un titolo ufficiale per la serie televisiva. Partendo dal graphic novel The Chilling Adventures of Sabrina, Roberto Aguirre-Sacasa (che è già coinvolto nel team creativo di Riverdale) si occuperà della stesura della sceneggiatura, affiancato da altri nomi ben noti nell’universo televisivo dell’Archie Comics come Greg Berlanti, Sarah Schechter e Jon Goldwater. La nuova versione prodotta da Netflix invece proporrà un'immagine molto più oscura e horror di Sabrina, un'adolescente alle prese con l'occulto e le difficoltà della magia mentre cerca di mantenere intatta la sua parte umana.

Il primo volume di The Chilling Adventures of Sabrina con la copertina rossa
The Chilling Adventures of Sabrina, il primo volume

Non è stato ancora annunciato il cast di questo nuovo progetto, ma non possiamo fare a meno di domandarci chi sarà l'attrice che interpreterà l'iconica Sabrina Spellman. Avete già qualche nome in mente?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.