Stai leggendo: Pink: 'Per i miei figli voglio un'educazione gender neutral'

Prossimo articolo: Ricky Martin parla dell'essere genitore: 'Superman non è nulla in confronto'

Letto: {{progress}}

Pink: 'Per i miei figli voglio un'educazione gender neutral'

Per Willow e il piccolo Jameson, Pink vuole qualcosa di diverso. La cantante ha deciso di educarli liberi da etichette, senza ingabbiarli nei ruoli di maschio e femmina.

Pink con la figlia Willow

7 condivisioni 10 commenti

Pink è sempre stata un'icona anticonformista e femminista, dal suo look fuori dagli schemi con gli inconfondibili capelli corti tinti di rosa ai testi delle sue canzoni, fortemente improntati sul girl power. Negli ultimi 20 anni l'artista si è trasformata da ragazza ribelle a madre e moglie: ha due figli, Willow (6 anni) e Jameson (quasi 1 anno), avuti dal marito Carey Hart, di cui è innamoratissima. La loro famiglia non è come tutte le altre, ma è 'senza etichette'. A raccontarlo è stata proprio la popstar 38enne al magazine Sunday People, affermando con fierezza di aver deciso di impartire ai suoi bambini un'educazione fluida, gender neutral. "La scorsa settimana Willow mi ha detto 'Mamma, voglio sposare una donna africana da grande' e io ho risposto 'Bene, potrai insegnarmi tante cose sulla cucina africana allora!'. Semplicemente questo", ha raccontato la cantante.

Fam bam

A post shared by P!NK (@pink) on

Jameson è ancora molto piccolo, ma anche lui verrà cresciuto con la consapevolezza di poter essere tutto ciò che vuole, senza dover necessariamente rispondere a quello che la società si aspetta da lui. Non è la prima volta che Pink parla del profondo rapporto che ha con Willow, la sua primogenita. Alcuni mesi fa, in occasione degli MTV VMA 2017, la popstar tenne un emozionante discorso rivolgendosi proprio alla sua bambina, in platea ad ascoltarla. In quell'occasione Pink invitò sua figlia a lavorare sulla propria autostima, ignorando le critiche di chi la definiva 'un maschiaccio'.

Mi hai mai visto farmi crescere i capelli solo perché la gente mi diceva che sembravo un maschio? Ho mai provato a cambiare il mio corpo? Tesoro, noi non cambiamo. Noi aiutiamo gli altri a vedere che esistono tanti generi diversi di bellezza.

Pink con la figlia Willow e suo marito Carey HartHD

Willow e Jameson sono sicuramente due bambini molto fortunati.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.