Stai leggendo: Joan Collins contro il figlio Sacha: ‘Tuo padre non era un pedofilo’

Prossimo articolo: Meryl Streep: 'Per due volte ho affrontato le molestie'

Letto: {{progress}}

Joan Collins contro il figlio Sacha: ‘Tuo padre non era un pedofilo’

Sacha Newley, figlio di Joan Collins, ha accusato suo padre di pedofilia descrivendolo come un 'malato di sesso'. L'attrice ha rotto il silenzio e ha assolutamente negato le accuse rivolte all'ex marito, scomparso da diversi anni.

Joan Collins

1 condivisione 1 commento

A Hollywood si continua a parlare di molestie, non solo ai danni delle donne ma anche nei riguardi dei minori. Il tema della violenza sessuale sui minorenni è, senza dubbio, ancora più scottante e il caso Weinstein ha in qualche modo il merito di aver fatto luce anche su questo aspetto, uno dei più ombrosi del mondo del cinema. Sono state tante le accuse rivolte dalle ex baby star ai potenti del sistema hollywoodiano - basti pensare a Corey Feldman, che di questa triste pagina della sua storia ha pensato di fare un film - e altrettanto molteplici le polemiche affiorate sullo spinoso argomento della sessualizzazione infantile, mai stato così attuale. Nelle ultime ore, hanno fatto molto discutere alcune dichiarazioni rilasciate dall'artista Alexander 'Sacha' Newley - figlio di Joan Collins e Anthony Newley - circa le presunte tendenze pedofile del padre.

Era un pedofilo. Mio padre era attratto dalla giovinezza e trovava l'innocenza dei bambini afrodisiaca.

Un vecchio scatto di Anthony Newley e Joan CollinsHD

Come riportato dal Telegraph, Sacha avrebbe anche accusato il noto attore e musicista inglese di averlo spesso messo in difficoltà. "Mio padre era un drogato di sesso, mi ha esposto a tutto ciò in più di un'occasione. Era completamente inappropriato" ha dichiarato il figlio di Newley, venuto a mancare nel 1999. Le esternazioni shock di Sacha hanno lasciato profondamente interdette sua sorella Tara e Joan Collins, che hanno entrambe smentito le accuse del 52enne. L'attrice di Dinasty ha affidato le sue parole a un breve comunicato stampa: "Per quanto mi riguarda, tutto questo è assolutamente falso. Non ho altro da aggiungere".

Alexander 'Sacha' Newley e la madre Joan CollinsHD

Anthony Newley e Joan Collins sono stati sposati in seconde nozze dal 1963 al 1970. Per anni a Hollywood si è vociferato dei comportamenti poco consoni che Newley - autore della colonna sonora di James Bond, Goldfinger, e di tanti altri successi - avrebbe tenuto prima della malattia che l'ha poi portato alla morte. Tuttavia, non c'è mai stata nessuna prova che abbia confermato i rumors.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.