Stai leggendo: Jennifer Lawrence: 'La parte più dura della relazione con Aronofsky'

Prossimo articolo: Jennifer Garner: 'Non avrei mai scelto per me una vita da single'

Letto: {{progress}}

Jennifer Lawrence: 'La parte più dura della relazione con Aronofsky'

Darren Aronofsky è un autentico genio per la sua ex fidanzata Jennifer Lawrence. L'attrice, però, ha incontrato delle difficoltà durante la loro storia, prima di tutto per la totale dedizione del regista nei riguardi del suo lavoro.

Jennifer Lawrence

3 condivisioni 0 commenti

La rottura tra Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky non ha creato inutili clamori, ma si è consumata nel totale rispetto reciproco e in un clima (silenzioso e discreto) di stima e affetto. I due si sono lasciati dopo circa un anno di frequentazione e non hanno mai reso il loro amore oggetto di gossip e pettegolezzi. L'attrice e il regista si sono conosciuti sul set del film Mother! ed è proprio lavorando insieme che si sono innamorati. Mischiare lavoro e sentimenti, però, non è stato affatto semplice per Jennifer Lawrence, che ha parlato dell'aspetto più complesso della sua relazione con Aronofsky nel corso di un'intervista-chiacchierata con Adam Sandler rilasciata a Variety.

Jennifer Lawrence con Darren Aronofsky durante la promozione di Mother!HD

La fase in assoluto più problematica per Jennifer - che ha in mente di concedersi a breve una pausa dal cinema - è stata quella della promozione della pellicola. L'attrice non è avvezza a leggere le recensioni dei film che interpreta, ma nel caso specifico di Mother! la situazione si è rivelata completamente diversa. "Di solito quando promuovo un film, e lavoro davvero sodo per farlo, chiedo semplicemente alle persone di andarlo a vedere ma mi fermo lì. Stavolta però era diverso, perché uscivo con il regista e abbiamo fatto il tour promozionale insieme", ha raccontato la protagonista di Hunger Games.

Quando torno in hotel l’ultima cosa a cui vorrei pensare e di cui voglio parlare è proprio un film.

E ha continuato: "Quando tornavamo dalle varie tappe per la promozione, però, lui non faceva altro che parlare di quello. Va bene, io lo capisco perché è come se fosse un figlio, una sua creatura. L’ha scritto, l’ha concepito e l’ha diretto. Continuavo a pensare 'Possiamo, per favore, non pensare a Mother! per un secondo?'"

Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky ai tempi della loro storiaHD

L'attrice non ha retto la pressione e nel giro di qualche tempo si è imposta di non leggere più le recensioni sul film. "Non è una cosa salutare. Se avessi iniziato a leggerle mi sarei subito messa sulla difensiva, perché lui era il mio uomo", ha concluso.

Stando ad alcune recenti indiscrezioni svelate da un insider a People, i due si sarebbero lasciati principalmente per la grande differenza d'età: Jennifer Lawrence ha 28 anni, mentre Aronofsky è prossimo a compierne 49. "C'era un’enorme differenza di età e sono completamente diversi tra loro. Sono due grandi lavoratori, ma nella vita privata non sono affini", ha dichiarato la fonte. A questo punto, non ci resta che sperare di vederli di nuovo insieme sul set.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.