Stai leggendo: Anna. Quella che (non) sei: Recensione del primo episodio

Prossimo articolo: Anna. Quella che (non) sei: Estratto in anteprima della prima puntata

Letto: {{progress}}

Anna. Quella che (non) sei: Recensione del primo episodio

Su FoxLife è approdata l'attesa mini serie con Giulia Bevilacqua, Anna. Quella che (non) sei.

0 condivisioni 0 commenti

Nel primo episodio di Anna. Quella che (non) sei, la nuova miniserie di FoxLife, il personaggio di Anna ci viene introdotto attraverso una serie di inquadrature che si soffermano su vari dettagli di una casa piena di clessidre, metafora del tempo che avanza, disordinata, appartenente a una donna palesemente insoddisfatta, insofferente, che sfugge alle chiamate del padre, e forse anche a se stessa. 

La prima volta che incontriamo Anna lei sta dormendo sul suo divano, vestita di tutto punto, fino a quando non viene svegliata dal suono del citofono e dalla voce squillante della sua portiera che le chiede di spostare la macchina, anche se Anna una macchina non la ha.

Comincia in questo modo il viaggio di questa inedita eroina, interpretata dall’attrice Giulia Bevilacqua. Viaggio inaspettato ma che Anna decide di intraprendere accettando la sfida che un biglietto appoggiato sul cruscotto della misteriosa automobile le pone davanti, e che recita:

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

Senza pensarci un attimo, infatti, Anna si mette alla guida di quella vettura sconosciuta ma in qualche modo sente appartenerle e decide di seguire la voce del navigatore, qualunque sia la meta. La destinazione, scopriamo alla fine, è un enorme ufficio davanti al quale si ferma e vede un’altra se stessa passarle davanti quando in macchina, al suo fianco, compare una donna che le dice "Ci hai messo una vita ad arrivare".

Si conclude così, misteriosamente, l’affascinante e delicato primo episodio di Anna. Quella che (non) sei, progetto realizzato da FoxLab - la business unit di Fox Networks Group Italy che si occupa delle iniziative speciali e del branded entertainment in collaborazione con Mercedes Benz,  nato dall’idea della giornalista e scrittrice Claudia Catalli e diretto dal regista Mauro Mancini.

Per scoprire quale sarà il percorso di Anna, chi è la misteriosa donna che ha incontrato, chi incontrerà e se davvero riuscirà a cambiare la sua vita, non perdetevi il prossimo capitolo di Anna. Quella che (non) sei che andrà in onda lunedì prossimo alle 21,05 su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.