Stai leggendo: Perché Grey's Anatomy è la serie perfetta per le donne

Prossimo articolo: Giacomo Gianniotti di Grey's Anatomy si sposa

Letto: {{progress}}

Perché Grey's Anatomy è la serie perfetta per le donne

Dal femminismo alla parità di sessi: le ragioni sul perché Grey's Anatomy è la serie TV che tutte le donne dovrebbero guardare.

Il cast di Grey's Anatomy

8 condivisioni 0 commenti

Dopo quattordici stagioni, Grey's Anatomy è diventato molto più di una serie televisiva. È un manifesto sul femminismo, un prodotto che elogia il valore delle donne e loda la loro personalità indipendente, intelligente e professionale.

Il merito va alle straordinarie protagoniste: ogni donna di Grey's Anatomy ha tutte le caratteristiche per essere un brillante figura femminile, decisa e in gamba. Come la storia ci ha dimostrato, le donne medico sono tra le figure più importanti della scienza moderna.

L'universo femminile di Shonda Rhimes è un complesso sistema a favore delle donne: ecco perché Grey's Anatomy è la serie perfetta per noi.

Il femminismo

L'amicizia è un dono importante e pertanto va condiviso. Che sia con balli scatenati in cucina come Meredith e Derek, o con serate a base di tequila, i rapporti più belli nascono proprio tra le donne che molto spesso non sono neanche in competizione tra loro.

L'amore in tutte le sue sfumature

Una scena dal matrimonio di Callie e Arizona in Grey's AnatomyABC

Grey's Anatomy racconta sia di relazioni etero che di quelle omosessuali: le donne si innamorano tra loro, stanno insieme, litigano e si lasciano come una normalissima coppia. L'amore viene celebrato in modo dolce e delicato, mettendo spesso in risalto le discriminazioni sociali che incorrono nei rapporti gay. Ad esempio, inizialmente Callie, dopo aver fatto coming out, viene giudicata negativamente dalla sua famiglia super tradizionalista. 

L'uguaglianza di genere e di razza

Il discorso di Ellis Grey nell'episodio 11x04 di Grey's AnatomyTumblr

Uomini e donne condividono ogni giorno lo stesso ambiente lavorativo, ma molto spesso le figure femminili vengono discriminate. Grey's Anatomy esplora il difficile raggiungimento della parità di sessi attraverso le sue protagoniste: dal bellissimo discorso di Ellis Grey, fiera di aver vinto il suo Harper Avery a discapito di una società prettamente maschilista, alle posizioni di potere ottenute dalle donne, indipendentemente dalla loro razza (Miranda Bailey è capo di chirurgia) o dall'orientamento sessuale (Callie Torres era a capo dei ortopedia).

L'intelligenza oltre la bellezza

Cristina Yang in una scena delle prime stagioni di Grey's AnatomyABC

Cristina Yang ci ha dato l'esempio lampante di come per conquistare una donna bisogna prima passare per il suo cervello. A livello professionale, la dottoressa vorrebbe essere riconosciuta per il suo intelletto e il suo lavoro, piuttosto che per la sua bellezza.

Noi siamo il sole

Crea un'immagine con questa frase e condividila!

La frase di Meredith è stata univoca: quando siamo impegnate in una relazione in cui il nostro lui tende a oscurarci, ricordiamo chi siamo e il nostro valore come donne in una società moderna offuscata dal potere maschile.

Vi bastano queste ragioni per amare ancora di più Grey's Anatomy?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.