Stai leggendo: Il cappotto di Ryan Gosling in Blade Runner 2049 è in vendita

Prossimo articolo: Blade Runner: Sean Young ci riporta sul set del film cult

Letto: {{progress}}

Il cappotto di Ryan Gosling in Blade Runner 2049 è in vendita

Avete presente il cappotto che accompagna Ryan Gosling in tutte le scene di Blade Runner 2049? Ora potete comprarlo.

Ryan Gosling e il suo cappotto nel film

4 condivisioni 1 commento

Attesissimo, il sequel di Blade Runner diretto da Denis Villeneuve è arrivato nelle sale italiane il 5 ottobre 2017. Protagonista della pellicola è un magnetico Ryan Gosling nei panni dell'agente-replicante K, incaricato di  "ritirare i vecchi modelli" di replicanti ancora in giro a Los Angeles. Chi ha visto il film sa che l'agente K, nel portare a termine il suo compito, scoprirà un segreto sconvolgente.

Angel Jackets ha realizzato una versione del cappotto da uomo di Gosling-K identica all'originale. Il cappotto è disponibile sia in pelle che in ecopelle, con il rivestimento in finta pelliccia all'interno e sul bavero. Il cappotto ha diverse tasche: per l'esattezza, quattro anteriori e due interne, mentre l'allacciatura (che riprende quella ermetica e iconica del film) è a chiusura magnetica. Trendy, iconico e impermeabile, il cappotto di K è perfetto per ripararsi dal freddo... e dai replicanti killer. In occasione del Cyber Monday il cappotto è in vendita con uno sconto del 35%.

Per i fan del Canada e degli USA, Angel Jackets ha messo in palio la possibilità di vincere il capo registrandosi sul sito Comic Book Movie e partecipando a un concorso a estrazione.

Cappotto di finta pelle identico a quello di Blade RunnerAngel Jackets
Il cappotto di Blade Runner 2049 si può acquistare

Blade Runner: agenti e cappotti

Ryan Gosling, proprio come il suo "predecessore" Harrison Ford (protagonista del capolavoro di Ridley Scott del 1982) indossa un cappotto lungo e marrone per difendersi dal freddo e dalla pioggia della Los Angeles alternativa e futuristica raccontata nella storia. Il cappotto di Rick Deckard, così come la visionaria pellicola di Scott, hanno influenzato la cultura, la società e anche la moda: i costumisti Michael Kaplan e Charles Knode hanno creato capi per Deckard e gli altri personaggi che sono stati ripresi poi da stilisti come Alexander McQueen e Jean Paul Gaultier. I costumi di Blade Runner 2049 invece sono stati disegnati e progettati da Renee April, che per il personaggio di Gosling ha progettato un cappotto più in linea con i trend modaioli contemporanei, una sorta di (eco)montone con risvolto intorno al collo, un bavero che può allacciarsi e chiudersi fino al mento.

Il cappotto di Rick Deckard e di K in Blade Runner e Blade Runner 2049HDWarner Bros.
Cappotti a confronto

Che ne pensate, comprereste questo cappotto, perfetto per andare in cerca di replicanti?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.