Stai leggendo: Natale gluten free: consigli e ricette per pranzo e cenone

Prossimo articolo: Natale vegano: ricette per il menu completo del pranzo e del cenone

Letto: {{progress}}

Natale gluten free: consigli e ricette per pranzo e cenone

Il nostro Natale gluten free è tradizionale, ma con un po' di internazionalità. Scopri le nostre proposte senza glutine per antipasti, primi, secondi e dolci.

Natale gluten free

18 condivisioni 3 commenti

Il Natale gluten free può essere gastronomicamente delizioso come il Natale tradizionale. L’unica differenza è la fantasia in cucina. Se sei alla ricerca di qualche idea per il pranzo del 25 dicembre e per la cena di San Silvestro, sei atterrata nella pagina giusta. Dai un’occhiata al menu di antipasti, primi, secondi e dolci che abbiamo pensato per il tuo Natale gluten free.

Antipasti: Ceviche messicano

Il pesce è uno degli ingredienti basilari delle tavole natalizie. Sicuramente, avrai già preparato negli anni passati la classica insalata di mare. Ebbene, quest’anno per il tuo Natale glutine free potresti preparare il ceviche messicano.

Insalata di merluzzoHD

Si tratta di un piatto tipico della tradizione sudamericana, preparato in modi diversi a seconda del paese di provenienza. La nostra ricetta prevede merluzzo marinato per 12 ore con succo di limone e sale. Una volta trascorso il tempo della marinatura, il merluzzo va condito con pomodori e cetrioli a cubetti, carote a julienne, cipolla a anelli (facoltativa), peperoncino tritato, succo di limone, succo di arancia e coriandolo.

Antipasti: Cloud bread farciti

Conosci i cloud bread? Sono i panini americani senza glutine a base di uova, lievito e formaggio spalmabile. Hai capito bene, i cloud bread vengono definiti panini ma il loro impasto è senza farina. Se il tuo pranzo natalizio include 4 persone, devi montare a neve due albumi in una ciotola con un cucchiaio di lievito istantaneo. In una seconda ciotola, mescola i due tuorli con il formaggio spalmabile. Dopodiché unisci i due composti e forma tanti dischetti che cuocerai in forno per circa 20 minuti. Una volta sfornati, puoi farcire i tuoi cloud bread come desideri.

Cloud Bread americaniCinnamonandtoast


Primi piatti: lasagne di crespelle alla farina di riso

Alla sezione primi, il nostro Natale glutine free propone un piatto della tradizione leggermente rivisitato. Al posto della classica sfoglia all’uovo delle lasagne ci sono le crespelle con farina di riso, uova, latte e olio.

Il ripieno invece è a base di cubetti di scamorza, prosciutto, zucchine appassite leggermente in olio e finta besciamella. Quest'ultima si ottiene facendo sciogliere la robiola in un paio di cucchiai di latte fino a ridurla in crema. Per la composizione delle lasagne devi alternare crespelle e ripieno come faresti con la pasta all’uovo. Questo piatto si presta a infinite varianti. Una volta preparate le crespelle con la farina di riso, puoi testare tutte le farciture che desideri.

Primi piatti: risotto al vino rosso e salsiccia

Natale e il 31 dicembre sono due giorni dedicati ai brindisi e agli auguri. Cosa c’è di meglio allora di un buon risotto al vino rosso con dadini di salsiccia rosolata in padella?

Risotto al vino rosso e salsicciaHD

Per la preparazione del riso, devi semplicemente fare appassire lo scalogno e tostare i chicchi con burro e rosmarino. Dopodiché sfuma con il vino rosso e completa la cottura con il brodo vegetale. Porterai in tavola un piatto abbinato al rosso tipico del Natale.

Secondi piatti: zampone in crosta

La nostra proposta per il menu del cenone di San Silvestro è un po' particolare. Si tratta di uno zampone in crosta. Ovviamente, devi acquistare lo zampone senza glutine e preparare la pasta di pane con farina gluten free, acqua tiepida e lievito fresco.

zampone in crosta di pane gluten free

Terminata la lievitazione, stendi la pasta di pane e metti al centro lo zampone già cotto. Devi formare un filoncino con la carne all'interno e spennellarlo con il rosso d’uovo e una emulsione di acqua e olio. Lo zampone così avvolto va infornato per circa 45 minuti a 160/170 gradi. Una volta cotto, taglialo a fette e servilo con il classico contorno di lenticchie.

Secondi piatti: prosciutto di maiale glassato

Il secondo del nostro menu per il 25 dicembre è un piatto tipico della tradizione inglese e americana: il prosciutto di maiale glassato. La ricetta non è complicata, ma prevede diversi passaggi.

Prosciutto glassato natalizioVillageBakery

Devi prima fare cuocere il maiale in una pentola per circa 2 ore insieme a carota, sedano, cipolla e alloro. Dopodiché, devi sottoporlo a una seconda cottura in forno con la carne ricoperta da una glassa a base di succo di arancia, miele, cannella e aceto. Porterai sulla tua tavola una vera delizia da servire a fette con un cucchiaio abbondante di fondo di cottura.


Dolci: Croccante di mandorle

I dolci sono la parte più complessa di un menu di Natale gluten free. Ci sono, però, dei dolci tradizionali completamente privi di glutine come il croccante con mandorle, limone e zucchero. Come si prepara? Devi far caramellare lo zucchero insieme al succo di limone fino a quando non assume una colorazione ambrata.

Croccante di mandorleHD

Quando lo zucchero è pronto, aggiungi le mandorle tostate e mescola per amalgamare i due ingredienti. L’ultimo passaggio consiste nel trasferire il composto su un foglio di carta da forno inumidita. Copri le mandorle con un secondo foglio, livella la superficie con un matterello e lascia riposare. Quando il croccante si è raffreddato, puoi tagliare le tue porzioni.

Dolci: Salame al cioccolato

Biscotti e cioccolato senza glutine son i tuoi ingredienti per questo goloso dolce. Devi semplicemente fondere il cioccolato e amalgamarlo con i biscotti sbriciolati e il burro formando un salame. Trasferisci il tuo dolce in frigorifero per almeno 6 ore e servilo con una bella decorazione natalizia. Per renderlo ancora più in tema con le feste potresti dargli la forma di un albero di natale stilizzato usando uno stampo.

Salame al cioccolato in versione nataliziaHD

Allora, quale ricetta metterai nel menu del tuo Natale gluten free? Hai tutto il tempo per provare e sperimentare così da proporre delle versioni davvero perfette delle nostre proposte!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.