Stai leggendo: Ricette di Natale: pandolce genovese integrale

Prossimo articolo: Ricette di Natale: il tronchetto al cioccolato e crema di formaggio

Letto: {{progress}}

Ricette di Natale: pandolce genovese integrale

Hai mai pensato di fare il pandolce genovese in casa? Questo dolce profumato, dal sapore tipico natalizio, è davvero facile da preparare. Proponi ai tuoi parenti e amici la ricetta con farina integrale, farai un figurone.

Pane basso con canditi

6 condivisioni 1 commento

Quando ho deciso di provare il pandolce, non ne ero convinta di riuscire a sfornare un dolce così buono, ricco di profumi e con una consistenza davvero particolare. Molti pensano che a Natale si devono servire solo dolci preparati nel modo tradizionale, con farina bianca, zucchero, burro. Ebbene, io vi assicuro, con piccole modifiche e sostituzioni, potete avere tantissimi dolci leggeri, sani e altrettanto buoni.

Dolce natalizioHD

Per preparare il pandolce ho usato un mix di farina integrale di grano tenero e farina di farro. Ho ridotto la quantità di zucchero e ho sostituito con lo zucchero integrale di canna. Invece del burro ho usato l'olio di semi e ho scelto i canditi senza zucchero. Certamente non potevano mancare i pinoli e l'uvetta. Per aromatizzare il mio dolce ho usato poca acqua di fiori d'arancio, qualche goccia di aroma all'arancia e essenza di vaniglia. Immaginate con questo mix di aromi quanto è venuto profumato mio pane!

Fetta di pane con canditiHD

Se non amate i canditi, potete sostituire con delle gocce di cioccolato fondente. Potete anche cambiare il mix di aromi, farne a meno dell'acqua d'arancio e aggiungere qualche goccia di aroma al limone. Usate solo farina integrale oppure aggiungete altre farine a posto di quella di farro. Lasciate il dolcetto raffreddare bene prima di togliere dalla teglia, altrimenti rischiate che si rompa.

Le dosi indicate nella ricetta sono per 8 fette, circa 150 calorie per fetta, di cui: 20 gr. carboidrati, 6,4 gr. grassi e 4 gr. proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usate). Vediamo la ricetta.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Categoria Torte
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Tempo totale 60 minuti
  • Dosi 8 persone

Ingredienti

  • Farina integrale di grano tenero 100 grammi
  • Farina di farro integrale 50 grammi
  • Uovo 1 piccolo
  • Olio di semi 40 grammi
  • Latte scremato 30 grammi
  • Lievito per dolci 7 grammi
  • Uvetta passita 25 grammi
  • Cedro Candito 15 grammi
  • Arancia candita 15 grammi
  • Pinoli 15 grammi
  • Acqua di fiori d’arancio 1 cucchiaio
  • Aroma all'arancia Qualche goccia
  • Essenza di vaniglia Qualche goccia

Preparazione

  1. In una ciotola capiente unisco lo zucchero, l'uovo, il latte, l'acqua di fiori d'arancio e gli aromi e amalgamo bene con la frusta (senza montare).

  2. Unisco le farine con il lievito per dolci, aggiungo gli ingredienti liquidi e inizio impastare (se serve, aggiungete un altro po' di latte o farina).

  3. Infine, incorporo nell'impasto i pinoli, l'uvetta, i canditi e continuo a impastare con attenzione finché ottengo un panetto compatto ma non elastico. Rovescio l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e le do la forma di una palla.

  4. Fodero una teglia con carta da forno (non importa la grandezza). Schiaccio l'impasto fino ad ottenere un disco uniforme, spesso 2,5 centimetri. Con una spatola bagnata faccio i tipici tagli sopra il pane.

  5. Inforno nel forno caldo a 180°C per circa 40-50 minuti o comunque finché il pandolce diventa leggermente dorato. Lascio raffreddare bene prima di togliere il dolce dalla teglia.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.