Stai leggendo: Pink casalinga anni '50 per Channing Tatum nel video di Beautiful Trauma

Prossimo articolo: Kim Kardashian arriva su Spotify con la sua Party Prep Playlist

Letto: {{progress}}

Pink casalinga anni '50 per Channing Tatum nel video di Beautiful Trauma

Colori fluo, coreografie alla Ginger e Fred e un menage familiare gioiosamente imperfetto nel video musicale diretto da Nick Florez e RJ Durell.

Un primo piano di Pink nel video di Beautiful Trauma

9 condivisioni 0 commenti

Dopo aver eseguito live il suo nuovo singolo Beautiful Trauma, nel corso degli American Music Awards, volteggiando sulla fiancata del JW Marriott Hotel in dowtown Los Angeles, la poliedrica Pink ha lanciato un altrettanto spettacolare video ad accompagnare il brano. Il video trasforma un'atmosfera kitsch in puro anni '50 style in arte grazie alla complicità della star Channing Tatum, che si presta a interpretare un marito apparentemente sonnolento, ma in realtà pieno di sorprese.

In omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers, Pink e Channing Tatum interpretano i signori Ginger e Fred Hart, una coppia di coniugi che danza leggiadra attraversando una serie di set domestici uno più colorato dell'altro.

Pink si fa beffe dell'icona old style della casalinga perfetta combinando disastri in cucina, ingurgitando pillole e bruciando gli abiti del consorte col ferro da stiro, mentre lui sfoglia il quotidiano seduto su un divano ancora ricoperto di plastica e corregge il caffè con una buona dose di alcool. Ma la svolta arriva quando lei scopre la passione del marito per gli abiti da donna e i ruoli si invertono.

Il video, che contiene perfino una serie di bloopers in concomitanza coi titoli di coda, è stato diretto e coreografato da Nick Florez e RJ Durell.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.