Stai leggendo: La Regina Elisabetta e il Principe Filippo, insieme da 70 anni

Prossimo articolo: Jason Momoa e Lisa Bonet: ecco come funziona un matrimonio perfetto

Letto: {{progress}}

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo, insieme da 70 anni

L'amore di Elisabetta II e Filippo dura da più di mezzo secolo. Scandali e giochi di potere non hanno scalfito la loro unione, che nel corso del tempo non è cambiata di una virgola: lui è sempre al suo fianco, ma un passo indietro.

Elisabetta II e il Principe Filippo

4 condivisioni 5 commenti

Nessuna coppia coronata della storia ha avuto la stessa longevità di Elisabetta e Filippo: i due festeggiano, il 20 novembre, i loro 70 anni di matrimonio. Non è prevista una cerimonia in pompa magna per l'evento - di per sé epocale - ma non mancheranno i festeggiamenti privati, in compagnia di tutta la famiglia (che presto accoglierà un nuovo royal baby). Mentre il loro ultimo ritratto ufficiale realizzato da Matt Holyoak nella White Drawing Room del Castello di Windsor rimbalza da un capo all'altro del mondo, tutti si chiedono come abbiano fatto la Regina e il suo consorte a reggere il peso del tempo e delle tante vicissitudini di questi anni insieme - tra scandali a corte e impasse politici - con la stessa compostezza e la stessa invidiabile complicità di quando si sono detti "sì" nell'Abbazia di Westminster nel 1947.

To mark the 70th Wedding Anniversary of Her Majesty The Queen and The Duke of Edinburgh, new photographic portraits have been released worldwide.  The Queen and His Royal Highness will celebrate their Wedding Anniverary on 20th November 2017. The portraits, by British photographer Matt Holyoak of Camera Press, were taken in the White Drawing Room at Windsor Castle in early November.  In this first release, The Queen and His Royal Highness are framed by Thomas Gainsborough's 1781 portraits of George III and Queen Charlotte, who were married for 57 years. The marriage of the then Princess Elizabeth to Lieutenant Philip Mountbatten took place at Westminster Abbey on 20th November 1947. Find out about The Queen and The Duke of Edinburgh's wedding day by following the link in bio. #weddinganniversary

A post shared by The Royal Family (@theroyalfamily) on

Il primo travolgente incontro e le nozze

Elisabetta e Filippo si incontrarono per la prima volta nel 1934, quando lei era solo una bambina. Cinque anni più tardi, i due si videro di nuovo: Lilibeth - così la chiamavano in famiglia - aveva 13 anni e Filippo stava per partire per la guerra come cadetto. Per la giovane futura Regina fu un vero e proprio colpo di fulmine: "Mi è sembrato un dio vichingo", confessò qualche anno dopo. Elisabetta volle a tutti i costi sposare Filippo, che nel 1946 chiese la sua mano a Giorgio IV durante una battuta di caccia.

Il fidanzamento venne annunciato ufficialmente dopo il compimento del 21esimo anno di Elisabetta, non senza qualche perplessità da parte della sua famiglia per la differenza di ceto sociale tra gli sposi. Filippo guadagnava solo 11 sterline alla settimana come ufficiale e non aveva alcun titolo nobiliare. Prima di sposare la sua amata, dovette convertirsi alla religione anglicana, rinunciare alla carriera militare e al proprio cognome - Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg richiamava in modo fin troppo lampante le sue origini tedesche e la cosa non era opportuna nel secondo dopoguerra - ma ricevette in cambio i titoli di barone di Greenwich, conte di Merioneth e duca di Edimburgo, quello con cui è noto ancora oggi in tutto il mondo.

Le nozze della Regina Elisabetta II e del Principe FilippoHD

Le nozze, nel complesso di un'intelligente mossa politica, si rivelarono il primo grande evento dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, con il preciso scopo di rilanciare il Regno Unito come potenza internazionale. Furono 2mila gli invitati e 200 milioni gli ascoltatori che seguirono la cerimonia via radio.

Un vecchio scatto di Elisabetta II e FilippoHD

I primi anni da marito e moglie della Regina e del Principe Filippo sono stati quelli indubbiamente più complessi, fatti di compromessi e di intemperanze da parte dell'ex ufficiale - piuttosto restio ad adattarsi alla vita di corte - ma anche di tanto amore. Quel periodo è diventato addirittura l'incipit di una serie TV di Netflix, il biopic su Elisabetta II The Crown, che nella sua prima stagione ripercorre la vita di Elisabetta e Filippo dal matrimonio al 1956, anno dello scoppio della crisi di Suez. Il seguito della serie interpretata da Claire Foy e Matt Smith debutterà il prossimo 8 dicembre e la produzione si sta già occupando della terza stagione, con Olivia Colman nei panni di una più matura Elisabetta.

70 anni insieme, tra pubblico e privato

La coppia ha avuto quattro figli: Carlo (69 anni), Anna (67 anni), Andrea (57 anni) ed Edoardo (53 anni). Sin da subito, è stato Filippo a occuparsi della loro educazione, su decisione della Regina. Poco dopo l'ascesa al trono di Elisabetta - venne incoronata nel 1952 - la coppia cominciò ad avere i primi problemi: il Principe pretese che i figli portassero il suo cognome, ma le sue istanze vennero respinte categoricamente. Filippo ed Elisabetta decisero di dormire in camere separate e da allora, nel corso degli anni, le voci di crisi matrimoniale tra i due si fecero sempre più insistenti. Tuttavia, almeno agli occhi del popolo, si è sempre trattato solo di gossip. Nonostante i tantissimi flirt attribuiti al Principe - dall'attrice Pat Kirkwood ad Alessandra di Kent, cugina di primo grado della Regina - Elisabetta e Filippo si sono sempre mostrati uniti e affiatati. I pettegolezzi e le presunte scappatelle di suo marito non hanno mai (almeno apparentemente) preoccupato la Regina Elisabetta che, a onor del vero, si è sempre dichiarata contraria al divorzio.

Il divorzio crea i più bui fantasmi della nostra società.

Ciò che più ha colpito della coppia nel corso dei decenni è stata la capacità di aver fatto fronte comune nelle difficoltà. Persino in uno dei momenti più bui per la Famiglia Reale, quello successivo alla morte di Lady Diana, Filippo ed Elisabetta sono stati sempre estremamente compatti. Da più grande sostenitore di Diana, infatti, Filippo diventò col tempo uno dei suoi oppositori a corte per non contrariare la moglie, che non ha mai visto di buon occhio i colpi di testa della Spencer.

Elisabetta II  e Filippo durante un'apparizione pubblicaHD


Il ritiro dalle scene di Filippo

All'età di 95 anni, il Principe Filippo ha deciso di rinunciare alla vita pubblica e di non seguire più la Regina nei suoi vari impegni, se non per alcune particolari eccezioni. L'annuncio è arrivato lo scorso maggio, suscitando non poca preoccupazione in particolare in merito alle condizioni di salute del consorte di Elisabetta II. Anche la Regina, d'altronde, sta man mano passando le redini a suo figlio Carlo, delegando a lui buona parte delle apparizioni pubbliche e istituzionali che le competono. Quando sono insieme, Elisabetta e Filippo sorridono quasi beffandosi delle difficoltà del passato, preservando in ogni occasione l'aplomb che li ha sempre contraddistinti e che, per 70 anni, ha fatto sì che non si siano mai scambiati un bacio o una carezza sotto i riflettori: prima di tutto, l'etichetta.

Uno scatto sorridente della Regina Elisabetta e del Principe FilippoHD

Qual è il loro segreto? Secondo il Principe, indubbiamente, la tolleranza di sua moglie. "La tolleranza è uno degli ingredienti essenziali di ogni matrimonio felice e questa è una virtù che mia moglie possiede in abbondanza", ha dichiarato 20 anni fa Filippo nel suo discorso per le nozze d'oro con la Regina. Elisabetta II è stata ritratta in più di un'occasione come una donna algida e impenetrabile - basti pensare all'interpretazione di Helen Mirren nel film The Queen (2006) - e il suo ruolo di antagonista nei confronti di un personaggio tanto amato come la Principessa Triste non ha di certo contribuito a darne un'immagine affabile. Tuttavia, stando alle parole del biografo ufficiale della Famiglia Reale Gyles Brandreth, la Regina non sarebbe affatto una dispotica virago, perlomeno non nei confronti di suo marito.

Se la Regina indossa la corona, è suo marito che porta i pantaloni. Filippo è la vera forza dietro il trono: solido e sempre di supporto nelle scelte di Elisabetta.

A noi piace pensare che il loro sia un perfetto gioco di squadra, con delle regole che - nel bene e nel male - funzionano da 70 anni.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.