Stai leggendo: Pink Different, il primo episodio completo!

Prossimo articolo: Pink Different: il galateo di Martina Dell'Ombra

Letto: {{progress}}

Pink Different, il primo episodio completo!

Scopriamo insieme l'esordio di Alice Mangione, Camihawke, Ludovica Martini e Alice Venturi in Pink Different.

67 condivisioni 1 commento

L'attesa è finita e siamo finalmente siamo entrate in casa delle Pink Different su FoxLife.

Alice Mangione, Camihawke, Ludovica Martini e Alice Venturi ci accolgono sul loro letto-quartier generale con una domanda: “cosa accomuna le donne?”.

La risposta scatta spontanea: la curiosità, la voglia di scoprire e conoscere. E si aggiunge una frase fondamentale: ognuna è diversa, ma sempre se stessa.

Lettone, che passione

AlicelikeAudrey (Alice Venturi) si lamenta subito perché il suo lettone è occupato da Camihawke e Ludovica, ma loro le rispondono che è tutta colpa sua che ha voluto trasformare il salotto nella sua camera.

Poi fa irruzione in casa l'altra Alice, la vicina, che si butta anche lei sul letto stanca morta dopo essere riuscita a far addormentare sua figlia Olivia dopo ben 18 ore che la teneva in braccio.

Le tre chiedono quindi dell'acqua ad AlicelikeAudrey, che poi si unisce a loro per chiacchierare.

Alice Mangione, Camihawke, Ludovica e AlicelikeAudrey in Pink Different

L'Oroscopo di Camihawke

Ludovica inizia a parlare di un certo Marco, che pare sia un tipo assurdo. Camihawke le dice che è normale essendo dei pesci, pesanti per natura e quindi da evitare.

Alice (la mamma) si dimostra scettica sull'abbinamento uomo-segno zodiacale, però le sue amiche le ricordano del suo ex pesci e quindi cambia atteggiamento, pensando al marito che è dello scorpione.

Tutte quindi iniziano a chiedere informazioni a Camihawke, esperta in materia, che ad un certo punto ci delizia con il suo divertente oroscopo.

La caratteristica dell'Oroscophawke è il suo essere senza peli sulla lingua, pronto a dire la verità, quella amara.

Parte quindi a dare notizie per nulla confortanti, anzi scoraggianti, ai primi sei segni dello zodiaco. Salutando poi con dei baci stellari (ebbene si, proprio come Valeria Marini).

Lezioni di Galateo con Martina Dell'Ombra

Alice annuncia alle altre ragazze che ha aperto a Martina Dell'Ombra, che stava citofonando da un'ora senza alcuna risposta.

Un motivo c'è: non la reggono e non la vogliono a casa. Pensano quindi di scappare, chi in bagno, chi a chiamare la madre e via dicendo.

Martina entra in casa con dei caffè (in bicchierini di plastica da lei dipinti con dei cuoricini glitterati) e rimane delusa nel vedere che non c'è nessuna ad aspettarla.

Colpita dalla maleducazione delle ragazze, decide di dare qualche consiglio di galateo per salvare i cafoni.

L'argomento è proprio il caffè e va in un bar per mostrare cosa, secondo lei, si dovrebbe fare per evitare le poracciate al bar. Questo naturalmente con il suo consueto stile finto-snob.

Martina Dell'Ombra in Pink Different HD

La ninna nanna

Mentre Alice, Camihawke, Ludovica e AlicelikeAudrey si chiedono se forse dovrebbero essere più gentili con Martina, si sente la piccola Olivia dall'altro appartamento che piange.

Alice quindi chiede se qualcuna delle sue amiche può cantarle una ninna nanna, dato che lei per addormentarsi ha bisogno di sentirne sempre una diversa.

Inizialmente le ragazze propongono di andare su internet, ma Alice non vuole mettere sua figlia davanti al computer a guardare delle youtubers.

Ludovica quindi inizia ad intonarne una, ma la sua performance non è gradita e tutte le altre escono di casa.

Ludovica Martini Pink DifferentHD

Peccato, perché saremmo state tutte con loro ancora un altro po'. Non vediamo l'ora che arrivi la seconda puntata!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.