Stai leggendo: Labyrinth: un fumetto racconterà la storia del Re dei Goblin

Prossimo articolo: David Bowie: Iman posta su Instagram la foto di loro figlia Lexi Jones

Letto: {{progress}}

Labyrinth: un fumetto racconterà la storia del Re dei Goblin

Il personaggio di David Bowie protagonista del lungometraggio fantasy del 1986, il Re dei Goblin, sarà al centro di un prequel a fumetti ambientato nel mondo di Labyrinth.

David Bowie in Labyrinth

13 condivisioni 0 commenti

Ai tempi dell'uscita al cinema nel 1986 si rivelò un cocente flop, ma nel tempo Labyrinth è diventato un irrinunciabile cult del cinema anni '80 e del genere fantasy. Difficile carpire l'esatta formula del suo fascino e del suo latente ma imperituro successo, ma di certo il suo mondo fantastico e materico (ancora non contaminato dall'uso massivo della CGI) e l'enigmatica performance del compianto David Bowie nel ruolo del Re dei Goblin hanno giovato e non poco alla popolarità del titolo. 

Se negli scorsi decenni avete visto e rivisto il film fino a consumare VHS e DVD, il 2018 sarà un anno ricco si sorprese per voi. È notizia di queste ore che presto verrà fatta un po' di luce sulla storia di Jareth: Boom! Studios ha infatti annunciato che a partire da febbraio un fumetto racconterà ai fan la storia ancora inedita delle origini del personaggio. 

Labyrinth: un prequel a fumetti e uno spin-off in arrivo al cinema

È il sito specializzato Den of Geek a riportare la notizia, fornendo i primo particolari sul prequel a fumetti del film di Jim Henson. Ad occuparsi della serie saranno il duo formato dall'autore Simon Spurrier e il disegnatore Daniel Bayliss, per una serie di uscite intitolate Jim Henson’s Labyrinth.

La copertina della prima uscita del prequel a fumetti di Labyrinth con JarethBoom!Studios
Fiona Staples ha illustrato la copertina del primo volume, in uscita a febbraio 2018

Durante la serializzazione verranno raccontate vicende lunghe molti secoli e finalmente scopriremo come Jareth sia entrato per la prima volta nel Labirinto. Il manipolatore di sogni infatti è alieno a questa realtà e il fumetto ci racconterà come sia arrivato nel mondo descritto dal film e come abbia preso il potere. 

La figlia del regista e creatore Jim Henson spiega quale sarà il punto focale della narrazione a fumetti: 

Il Re dei Goblin non è un goblin, bensì un essere umano. In molti hanno chiesto a mio padre e a me come fosse finito nel Labirinto ed è sempre stata una questione che ci sarebbe piaciuto analizzare. 

Il prequel a fumetti racconterà non solo la storia di Jareth, ma anche quella di personaggi già noti o inediti che lo hanno amato e aiutato a diventare l'enigmatico uomo di potere interpretato da David Bowie. Nel frattempo il regista del remake di La Casa e di Man in the Dark Fede Alvarez è già al lavoro su un nuovo film che ci riporterà nel mondo fantastico di Henson. Di questo progetto non si sa ancora molto, se non che si tratterà di uno spin-off che si concentrerà su nuovi personaggi e tenterà di espandere l'universo del classico del 1986 (e di fondare un franchise di successo). 

La copertina della nuova edizione italiana di LabyrithKappalab
Labyrinth è appena tornato il libreria con un'edizione integrale e illustrata

L'appuntamento con il primo volume di Jim Henson’s Labyrinth è fissato per Febbraio 2018. Per ingannare l'attesa gli appassionati italiani possono consolarsi con una nuova edizione del romanzo dedicato Labyrinth. Il tomo scritto a quattro mani da A.C.H. Smith e Jim Henson è tornato in libreria 11 novembre 2017 con un'edizione finalmente integrale, rivista nella traduzione e impreziosita da illustrazioni a colori. Il volume di 256 pagine è edito da Kappalab e comprende anche il taccuino di produzione del regista Jim Henson, oltre anche alle evocative illustrazioni di Brian Froud, per un tuffo indimenticabile nel fantastico e nell'estetica anni '80. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.