Stai leggendo: Jason Momoa e Lisa Bonet: ecco come funziona un matrimonio perfetto

Prossimo articolo: Hugh Jackman: ‘Vi svelo il mio segreto per un matrimonio perfetto’

Letto: {{progress}}

Jason Momoa e Lisa Bonet: ecco come funziona un matrimonio perfetto

Dopo dodici anni, due figli, e un matrimonio (quasi) segreto, quella di Momoa e della Bonet è una delle relazioni più belle e solide di Hollywood.

Jason Momoa e Lisa Bonet si scambiano un gesto d'affetto

5 condivisioni 16 commenti

Non tutte le coppie di Hollywood si fanno e disfano a seconda delle stagioni. C'è anche chi, dopo aver scovato il vero amore, se lo tiene ben stretto. Dopo dodici anni e due figli, Lola Iolani Momoa (10 anni) e Nakoa-Wolf Manakauapo Namakaeha Momoa (8 anni), a ottobre Jason Momoa e Lisa Bonet si sono sposati in una cerimonia segreta cementando la loro unione. La notizia ha colto tutti di sorpresa, visto che erano in molti a credere i due attori già sposati da anni. Entrambi riservati, Jason Momoa e Lisa Bonet hanno vissuto la loro storia d'amore lontano dai riflettori e dai red carpet, anche se l'attore hawaiano, di tanto in tanto, lancia affettuosi messaggi alla moglie via social nei periodi in cui è lontano per lavoro.

Una relazione inossidabile per una famiglia perfetta di cui fa parte anche Zoe Kravitz, prima figlia della Bonet avuta con il cantautore Lenny Kravitz. Tale è l'armonia familiare che Zoe e il patrigno condividono lo stesso tatuaggio sul braccio e, a detta dell'attrice, Momoa sembra andare d'amore e d'accordo anche con Lenny Kravitz.

Prima l'amore

Un rapporto così solido ha radici lontane nel tempo. In questo caso molto lontane. Di recente Jason Momoa ha rivelato che Lisa Bonet, di doci anni più grande, è stato il suo unico amore, ma anche la sua prima cotta. L'attore ha fatto la conoscenza della sua futura compagna sul piccolo schermo mentre guardava I Robinson.

Quando avevo otto anni e l'ho vista in tv ho detto 'Mamma, voglio lei'. Ho pensato 'Ti seguirò per il resto della vita finché non riuscirò ad averti'. Sono uno stalker a tutti gli effetti, ma non glielo ho detto finché non abbiamo avuto due figli, sarebbe stato stato imbarazzante. Però ho sempre voluto incontrarla. È sempre stata una regina.

Dopo una lunga attesa, Momoa è finalmente riuscito a incontrare la sua regina nel 2005 a un jazz club di New York City nel 2005 ed è stato amore a prima vista: "Eravamo al posto giusto nel momento giusto. Mi ero fatto i dreadlocks per lei. Io avevo i dreadlocks, lei aveva i dreadlocks. Mi sono voltato e l'ho vista. Lei si è presentata 'Sono Lisa'. Mi sono girato verso i miei amici e ho mimato un urlo. Avevo i fuochi d'artificio nel petto."

L'attore non ha perso tempo e ha sfruttato l'occasione capitatagli per avvicinarsi alla donna dei suoi sogni. Galeotta fu una Guinness: "Ho convinto Lisa a portarmi a casa, perché io vivevo in un hotel. Quella sera ci siamo fermati a mangiare qualcosa al Cafe 101. Ci siamo seduti, lei ha ordinato una Guinness ed era fatta. Io adoro la Guinness. Abbiamo preso Guinness e fiocchi d'avena, e il resto è storia" ha rivelato.

Lisa Bonet col marito Jason MomoaHD

La differenza d'età non sembra essere affatto un problema per Momoa e la sua compagna che appaiono incredibilmente affiatati. Come nel caso di altri due divi dello star system, Hugh Jackman e Aaron Taylor-Johnson, devoti alle loro compagne più grandi che hanno dichiarato essere il loro unico amore, anche il divo hawaiano ammette di aver messo la testa a posto solo dopo l'incontro con la Bonet:

Non riesco nemmeno a dire che accidenti stessi combinando prima di avere figli. Sprecavo il mio tempo. Ero spavaldo e fuori controllo. Ora sono più focalizzato. Voglio essere ricordato come un marito fantastico e un padre grandioso.

Poi la carriera

Da domani Jason Momoa sarà al cinema in Justice League dove veste i panni di Aquaman. Per calarsi nel ruolo del Re di Atlantide il divo, già ben dotato da madre natura, si è sottoposto a un allenamento intensivo per aumentare la propria massa muscolare allenandosi con lo scalatore Mark Twight ed espandendo ulteriormente i pettorali. Le scalate, unite ai combattimenti in cui Momoa ha appreso a maneggiare il tridente di Aquaman, lo hanno preparato per il ruolo permettendogli di mantenere un peso di circa 100 chili.

Jason Momoa in allenamentoHD

Dopo Justice League, Jason Momoa tornerà nei panni di Acquaman nel 2018 in un solo a lui dedicato. Nel frattempo l'attore e la Bonet si sono concessi un red carpet di coppia a Los Angeles per celebrare la premiere di Justice League, mostrandosi ai fotografi nella loro prima uscita pubblica come marito e moglie.

Cosa ne dite? Credevate che un amore e un'intesa così perfetti non fossero possibili oppure non avete ma avuto dubbi?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.