Stai leggendo: Ricette di Natale: antipasti leggeri con gamberi e canocchie

Letto: {{progress}}

Ricette di Natale: antipasti leggeri con gamberi e canocchie

Come da tradizione, al cenone della vigilia di Natale vengono serviti diversi piatti a base di pesce. Prepara anche tu questi antipasti con gamberi e crostacei: piatti veloci, arricchiti con ingredienti semplici, che li rendono davvero gustosi.

Crostacei

3 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

Avete già scelto il menù per il cenone della vigilia di Natale ma state cercando delle idee originali per gli antipasti? Oggi vi propongo queste tre semplicissime ricette da preparare con canocchie e gamberi freschi: all'acqua pazza, con rape e friselle e in insalata. Questi antipasti sono facili da preparare, saporiti e anche molto leggeri.

Prima di tutto, assicuratevi di acquistare dei crostacei freschi. Se non avete un pescivendolo di fiducia, fate attenzione ad alcuni piccoli particolari: l'odore deve essere fresco non pungente, gli occhi devono essere lucidi, la corazza soda e lucida (se sono presente delle macchie, i crostacei non sono freschi).

Crostacei in umidoHD

Prima di iniziare a cucinare lavo bene i crostacei con acqua fresca, pulisco e taglio con la forbice: le zampette e la testa dei gamberi, le chele, la coda spinosa e le pinne ventrali delle canocchie. Per far insaporire meglio la carne della canocchia, pratico un taglio lungo la corazza dorsale. Se avete più tempo a disposizione, potete ricavare solo la polpa, sia dei gamberi sia delle canocchie.

Crostacei e verduraHD

Per l'insalata ho usato una parte dei gamberi preparati all'acqua pazza. Ho aggiunto funghi saltati in padella, noci, rucola e pomodorini. Per servire i crostacei saltati in padella con le rape lesse ho usato delle friselle integrali. Potete servire questo antipasto anche in un unico piatto, accompagnato con del semplice pane abbrustolito.

Voi come preparate questi crostacei? Scrivetemi nei commenti.

Informazioni

Ingredienti

Per i gamberi e le canocchie all'acqua pazza

  • Gamberi puliti 100 grammi
  • Canocchie pulite 150 grammi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo fresco Un ciuffo
  • Vino bianco Mezzo bicchiere
  • Sale Un pizzico
  • Olio di oliva 1 cucchiaio

Per i gamberi e le canocchie con le rape

  • Gamberi 50 grammi
  • Canocchie 100 grammi
  • Rape lesse 200 grammi
  • 1 spicchio d'aglio
  • Friselle integrali 4
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Pepe nero Un pizzico

Per l'insalata

  • Gamberi puliti 100 grammi
  • Funghi 200 grammi
  • Noci 20 grammi
  • Rucola Una manciata
  • Pomodorini 6
  • Sale A piacere
  • Pepe nero A piacere
  • Olio di oliva 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Preparo i gamberi e le canocchie all'acqua pazza: in una padella riscaldo l'olio e lo spicchio d'aglio. Aggiungo i gamberi e le canocchie e faccio cuocere per circa 5 minuti. Sfumo con del vino bianco, aggiungo il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e lascio insaporire altri 10 minuti. Servo questo antipasto tiepido.

  2. Per l'insalata: pulisco e lavo i funghi, taglio a fette e salto in padella con poco olio e un spicchio d'aglio. Lascio stiepidire.

  3. In un'insalatiera unisco i funghi, una parte dei gamberi preparati all'acqua pazza, i pomodorini tagliati e le noci tritate. Condisco con un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e amalgamo bene. Prima di servire aggiungo una manciata di rucola fresca.

  4. Per i gamberi e le canocchie con le rape: riscaldo leggermente un cucchiaio d'olio con uno spicchio d'aglio (se preferite i cibi piccanti, aggiungete anche un pizzico di peperoncino).

  5. Aggiungo le rape lesse, poca acqua di cottura delle rape, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e lascio insaporire per 5 minuti. Unisco i crostacei e faccio cuocere per circa 10 minuti. Lascio stiepidire. 

  6. Bagno le friselle con l'acqua di cottura dei crostacei e le rape, dispongo sopra un gambero, una canocchia e un cucchiaio di rape lesse.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.