Stai leggendo: LIVEHAPPilly: Andrea Bocelli presta la sua voce alla campagna Illy

Letto: {{progress}}

LIVEHAPPilly: Andrea Bocelli presta la sua voce alla campagna Illy

Andrea Bocelli è l'Ambassador di Illy nella nuova campagna LIVEHAPPilly, dove lo vediamo esercitarsi, cantare e bere una tazza di caffè.

Andrea Bocelli nella campagna di Illy

8 condivisioni 0 commenti

Outfit eleganti e tazzina di caffè in mano, Andrea Bocelli è il maestoso Ambassador della nuova campagna di Illy, LIVEHAPPilly, lanciata il 12 novembre. Cos’hanno in comune Andrea Bocelli e Illy? LIVEHAPPilly è un gioco di parole che pone la tazzina di un caffè quotidiano al centro di un percorso più complesso, quello della ricerca (che accomuna tutti ma in questo caso viene rappresentata da Bocelli) della felicità. 

Bocelli e l'amore per la musica e il caffè

Il primo spot, della durata di 60 secondi, è in bianco e nero e mostra una giornata di Bocelli, trascorsa a esercitarsi prima di un concerto. Tanto esercizio, tanto impegno, un cesto di frutta, una pausa di tanto in tanto sono gli elementi che compongono la routine del tenore, pronto ad esibirsi la sera in smoking e davanti a un pubblico che attende solo di applaudirlo.

Entriamo per una manciata di secondi nella vita del famoso tenore, fatta di tanto lavoro e tanta fatica. Andrea si concede un caffè alla fine, mentre scivola bollente e fumante dalla macchinetta in una tazza. Bocelli prende in mano la tazzina e sorride, facendosi avvolgere dal guizzo di rosso, unico colore presente, prima di sorseggiare il suo caffè Illy a un passo da uno spartito aperto. Il parallelo tra il musicista e il brand è esplicitato dal video stesso, che si chiude con un messaggio. Proprio come Bocelli ogni giorno compie un duro lavoro per migliorare la propria performance, Illy è 80 anni che sta cercando di perfezionare un unico blend di 9 origini di Arabica.

Il secondo spot, che dura invece 30 secondi, è una versione accorciata del primo, con alcuni tagli significativi. La colonna sonora del video è, naturalmente, la voce di Bocelli che esegue il brano Mattinata di Ruggero Leoncavallo. Lo cogliamo nella sua vita quotidiana, insieme alla moglie, al figlio Amos che condividono i suoi momenti musicali, e all’amico Andrea Griminelli, che invece suona il flauto.

La campagna è stata firmata da Vincent Peters.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.