Stai leggendo: Outlander 3: recensione di Crème de Menthe, il settimo episodio

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di A. Malcolm, il sesto episodio

Letto: {{progress}}

Outlander 3: recensione di Crème de Menthe, il settimo episodio

Potranno le bugie dividere Jamie e Claire più di quanto non abbiano già fatto vent'anni trascorsi in epoche differenti?

Claire e la veggente che le stringe la mano

1 condivisione 6 commenti

Nuovi problemi all’orizzonte per Claire e Jamie in Crème de Menthe, il settimo episodio di questa terza stagione di Outlander che ha posto i nostri amati dinanzi una verità nuda e cruda: che quei vent’anni li abbiano cambiati a tal punto da essere ormai in corsa su due binari completamente opposti?

Claire e Jamie: estranei a partire da ieri

Vent’anni sono difficili da ignorare, soprattutto quando si vivono in secoli differenti. Mentre Claire è diventata estremamente appassionata alla medicina tanto da averne fatto il centro della sua esistenza, Jamie ha imparato a cavarsela da solo, destreggiandosi tra affari illeciti che ben presto sembrano aver contagiato persino la sua morale.

Jamie sorride a Claire
Problemi in paradiso?

Mentre Claire è intenzionata a salvare la vita dell’uomo che l’ha aggredita (e quasi violentata), Jamie vorrebbe abbandonarlo al suo destino per ignorare un ulteriore problema che ha pensato di bussare alla sua porta.

E questo è soltanto il primo di vari disguidi. L’arrivo di Ian Murray ci lascia finalmente capire l’estraneità tra Claire e Jamie. L’amore può essere abbastanza in questi casi? Claire si è accorta della menzogna facile del suo sposo e non ne è affatto entusiasta, soprattutto perché ha mentito alla sua famiglia. Se non è in grado di essere onesto con loro, con chi potrebbe mai?

Fergus e il giovane Ian: due furbetti a far conquiste

Fergus e il giovane Ian parlottano alla locandaHD
Il giovane Ian e Fergus all'attacco

Mentre la povera Jenny in quel di Lallybroch si starà chiedendo che fine abbia fatto quel mascalzone di suo figlio, il giovane Ian viene iniziato all’amore proprio a Edimburgo facendo leva sulla sua spalla destra aka Fergus.

Il nostro bel francesino nella crescita è diventato esattamente come ce lo saremmo aspettato: affascinante, sboccato e determinato a ottenere ciò che vuole. Il fatto che Fergus abbia avviato in un modo così eclatante la propria vita sessuale non dovrebbe stupirci, ma c’è una sorta di dolce equilibrio tra la figura smaliziata di Fergus e quella introversa e timida di Ian. Fergus sembra essere diventato la copia di Jamie, forse perché in fondo un figlio il nostro scozzese lo ha davvero cresciuto (nonostante gli anni di prigionia).

Addio tipografia

Claire ormai dovrebbe saperlo: mai fasciarsi la testa prima di rompersela. Emozionata all’idea di poter essere moglie e dottore in un secolo in cui questa combinazione neanche esisteva, la Sassenach si lascia andare a una confessione colma di gioia.

Potremmo avere una vita felice qui a Edimburgo.

Mai parole furono peggiori per i nostri eroi. Neanche dieci minuti dopo la tipografia va in fiamme e il responsabile è soltanto uno: il signor Percival, il villain di questa terza stagione che probabilmente darà molto filo da torcere alla nostra coppia.

Claire sconvolta mentre la tipografia brucia
E la tipografia bruciò...

La doppia vita di Jamie

Arriviamo alle note dolenti. Jamie e le bugie hanno stretto una relazione duratura a quanto pare perché, nonostante abbia negato di essersi rifatto una vita, la verità è che Jamie da qualche parte ha un’altra moglie. Chi sarà costei? E perché Jamie lo ha negato? Si sarà affezionato alle bugie così tanto da non poterne fare più a meno o ci sarà una motivazione logica dietro questo segreto?

Cosa ne pensate di questo settimo episodio di Outlander? Come credete che la prenderà Claire quando scoprirà dell’altra moglie di Jamie? E, soprattutto, come lo verrà a sapere? Non dovremo aspettare forse poi molto, perché il prossimo episodio è intitolato La prima moglie e probabilmente farà luce proprio su questo nuovo segreto.

Outlander tornerà venerdì 17 novembre alle ore 21:00 solo su FoxLife. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.