Stai leggendo: Frisella con caponata di verdure e acqua di pomodoro e cetriolo

Prossimo articolo: Polpette crudo di gamberi con salsa alla carota e cardamomo

Letto: {{progress}}

Frisella con caponata di verdure e acqua di pomodoro e cetriolo

Per avvicinarsi ai fornelli bisogna iniziare da piatti semplici. La mia frisella con profumi dell'orto è perfetta per chi cucina poco, ma non vuole rinunciare al gusto.

0 condivisioni 2 commenti

Miriam è una calabrese trapiantata a Milano. Mi ha inviato un video con una richiesta particolare. Vorrebbe imparare a cucinare un piatto speciale da insegnare al suo fidanzato, che è stato trasferito in Puglia da un anno.

Ho scelto per lei un piatto gustoso e originale: la frisella con i profumi dell’orto. Per bagnare la mia frisella non va usata l’acqua corrente. Grazie a una centrifuga, estrarremo la parte liquida di cetrioli e pomodori per ottenere un’acqua verde e un’acqua rossa. Adori la cucina veloce ma saporita? Sperimenta il piatto che ho pensato per Miriam e il suo fidanzato.

Informazioni

Ingredienti

Per le friselle

  • Friselle 6
  • Pomodori 3
  • Peperone 1
  • Patata 1
  • Melanzana 1
  • Zucchina 1
  • Carota 1
  • Sedano 1
  • Cetrioli 2

Per condire

  • Origano secco q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Timo q.b.
  • Sale da cucina q.b.

Per decorare

  • Acciughe 24

Preparazione

  1. Riduci a losanghe la melanzana, la patata, il sedano, il peperone, la zucchina e la carota e infarina i dadini di melanzana in una ciotola.

  2. Scalda l’olio in padella e friggi un ingrediente alla volta per rispettare consistenze e tempi di cottura diversi. Inizia dalle losanghe di patate e prosegui con quelle di peperoni, zucchine e melanzane infarinate.

  3. In un’altra padella fai saltare le losanghe di carote e sedano con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, le foglioline di timo e un pizzico di sale.

  4. Passa ora alla preparazione dei due centrifugati. Taglia a dadini il cetriolo e mettilo nella centrifuga. Dopodiché, taglia i pomodori in tanti spicchi e inseriscili nell’estrattore. Diluisci il succo di pomodoro con un po’ di acqua perché in genere è molto denso.

  5. Bagna le friselle con l’acqua di pomodoro e condisci le verdure con origano, sale e pepe. Componi le friselle con le verdure, i filetti di acciughe, le foglioline di basilico e un po’ di acqua di cetriolo sul fondo del piatto da portata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.