Stai leggendo: Dumpling: i ravioli cinesi con ripieno a base di carne e verdure

Prossimo articolo: Panino farcito con pulled pork e insalata di cavolo

Letto: {{progress}}

Dumpling: i ravioli cinesi con ripieno a base di carne e verdure

Si può viaggiare persino rimanendo nella propria cucina. Come? Basta sperimentare piatti internazionali come i dumpling cinesi con cottura al vapore o in padella.

0 condivisioni 0 commenti

Giuseppe ha due grandissime passioni: la cucina e i viaggi. Mi ha contattato perché vorrebbe imparare la ricetta di un piatto internazionale, così da viaggiare persino tra i fornelli.

Ho deciso di proporgli un tipico piatto cinese. Si tratta dei dumpling, vale a dire i ravioli cinesi con ripieno di carne e verdure da insaporire con la salsa di soia. Ti piace viaggiare cucinando? Sperimenta i dumpling che ho preparato con Giuseppe. Se ti preoccupa la cottura, hai due opzioni possibili. Puoi scegliere quella a vapore in forno oppure quella in padella solo con acqua e olio. Nel secondo caso otterrai degli ottimi ravioli brasati.

Informazioni

Ingredienti

Per l’impasto

  • Farina 00 300 gr
  • Acqua 420 gr
  • Sale da cucina 1 pizzico
  • Olio di semi di sesamo 1 cucchiaino
  • Barbabietola in polvere 1/2 cucchiaino

Per la farcitura

  • Carne trita di maiale 200 gr
  • Cavolo cinese 100 gr
  • Scalogno 20 gr
  • Salsa di soia 2 cucchiai
  • Carote 60 gr
  • Zenzero fresco 2 gr
  • Miele 5 gr
  • Olio di sesamo 3 gr

Preparazione

  1. Scalda 210 grammi di acqua in un pentolino per l’impasto. Versa 150 grammi di farina nella planetaria insieme all’acqua bollente e aziona la macchina.

  2. Non appena i due ingredienti sono perfettamente incorporati, spegni la planetaria e lavora l’impasto con le mani fino a quando non diventa liscio. Avvolgi l’impasto nella pellicola alimentare e lascialo riposare per circa 30 minuti.

  3. Scalda la stessa quantità di acqua del primo impasto per preparare il secondo. Quando l’acqua bolle, spegni il fornello e versa la polvere di barbabietola disidratata.

  4. Metti 150 grammi di farina nella planetaria e aziona la macchina versando l’acqua alla barbabietola mentre è in funzione. Spegni quando i due ingredienti sono amalgamati e lavora l’impasto con le mani per renderlo uniforme.

  5. Avvolgi anche il secondo impasto nella pellicola alimentare e lascia riposare per 30 minuti.

  6. Nel frattempo, prepara il ripieno. Comincia sminuzzando le carote e lo scalogno in pezzi piccolissimi e tagliando il cavolo cinese a rondelle sottili. Infine, pela e trita lo zenzero.

  7. Metti l’olio in padella e fai soffriggere lo scalogno, la carota e lo zenzero. In un’altra padella versa l’olio di sesamo e fai cuocere il cavolo cinese con un pizzico di sale.

  8. Metti la carne trita nel soffritto di scalogno, carote e zenzero e lascia caramellare. Quando le verdure e la carne sono cotti, aggiungi il miele, la salsa di soia e il cavolo. Mescola e il ripieno è pronto.

  9. Stendi gli impasti con il matterello in modo da ottenere una sfoglia molto sottile. Dopodiché, ricava dei dischi di pasta da 10 centimetri di diametro e spennella i bordi con l’acqua per sigillarli meglio.

  10. Metti un cucchiaino di ripieno al centro di ogni disco e richiudi formando un sacchetto con i lembi intrecciati oppure una mezza luna. Continua fino a terminare tutto il ripieno.

  11. Disponi una parte dei ravioli su una teglia forata ricoperta di carta forno. Fora anche la carta per facilitare il passaggio del vapore e inforna per 6 o 7 minuti con il metodo della cottura a vapore.

  12. Versa 3 cucchiai di acqua in una padella antiaderente e 1 cucchiaio di olio di sesamo. Adagia i dumpling rimasti e falli cuocere con la pentola chiusa con un coperchio.

  13. Servi i ravioli con un po’ di erba cipollina tritata e una ciotola con la salsa di soia per intingerli prima di mangiarli. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.