Stai leggendo: Natale 2017: le acconciature più belle per le feste

Prossimo articolo: Capelli autunno 2017: la tendenza sono i colori del foliage autunnale

Letto: {{progress}}

Natale 2017: le acconciature più belle per le feste

Fiocchi, boccoli, cerchietti, corone e chignon: Natale si avvicina e, insieme alla scelta degli outfit e del menù, non possono mancare splendide acconciature a tema. Ecco le idee piè belle.

0 condivisioni 0 commenti

Tavole imbandite, alberi luccicanti, baci sotto il vischio, punch bollenti e panettoni canditi prefigurano la stagione più fiabesca dell’anno: manca poco a Natale e anche quest’anno, oltre che capire come vestirsi e come festeggiare, emergerà un altro interrogativo: come pettinarsi?

Se d’estate i capelli fluttuano liberi e sfrenati tra beachwaves, code di cavallo improvvisate, colpi di luce e schiariture naturali, a Natale le chiome seguono l’andamento della stagione fredda, che quest’anno prescrive tagli corti e ordinati, long e short bob, colori netti e decisi, anche ispirati al foliage autunnale, asimmetrie e tanti evergreen come frange, code e trecce.

Se però volete realizzare un’acconciatura specificamente a tema Natale, ci sono tantissime idee semplici, meno semplici e più elaborate da copiare per avere capelli fashion almeno quanto il look.

Vi proponiamo qualche idea. 

Natale con il fiocco 

Collage tra capelli con fiocco e albero di NataleHDYouTube @braidsandstyles
Un fiocco ed è subito Natale

Un fiocco rosso è un ornamento molto semplice e da solo riesce a regalare ai capelli un’atmosfera calda, natalizia e un po’ leziosa.

Se vi piace lo stile bon-ton potete legarlo nella parte posteriore della vostra capigliatura, abbinandolo a un semiraccolto e agganciandolo a una porzione di capelli.

È un dettaglio semplice, economico e veloce che vi permetterà immediatamente di indossare l’atmosfera sfavillante e incantata del Natale.

In alternativa potete anche optare per un fiocco bianco, blu o verde.

Potete anche variare e aumentare la difficoltà dell’acconciatura intrecciando il fiocco in una treccia o in un complesso hairstyle multi-intrecciato.

Basta un fiocco ed è subito Natale.

Punti luce o punti di neve

Acconciature di Natale che ricordano la neveHDHMS
Pettinature nevose di Natale

Natale è di solito associato a due concetti visivi potenti: lo scintillio delle luci e il bianco della neve.

Non sempre nevica a Natale (anzi, ultimamente, quasi mai) ma è bello immaginarsi questa festa come una fiaba decorata dai fiocchi leggeri e soffici come panna montata e sfavillante di luci, insegne e lucine.

Per far rivivere questa atmosfera potete optare per qualche acconciatura che pone l’accento su questi aspetti: avete tanti molti di far brillare la vostra chioma di luci o di simil-fiocchi di neve.

Potete indossare una minuscola tiara o coroncina, da “ammortizzare” (non dimentichiamo che una corona da portare è sempre impegnativa) con un raccolto arricciato, intrecciato, elaborato.

Oppure potete disseminare la vostra acconciatura di minuscoli punti luce, di quelli che si usano spesso per le spose (sono in vendita da qualunque parrucchiere ma anche nei grandi magazzini e nei negozi di accessori per capelli, oppure online).

Forcine-punti luceAmazon
Punti luce per Natale

Potete optare per uno raccolto e inserire nella vostra pettinatura qualche punto luce, che ha di solito la forma di un grosso spillo, tanto da poter essere facilmente applicato.

Oppure potete acquistare una coroncina costituita da tante minuscole sfere bianche, così da richiamare la neve.

Boccoli e onde di Natale

Acconciature ricce di NataleHDInstagram @starsalon, Miss Russia Contest
A Natale siamo tutti più boccolosi

Se di solito legate i capelli in una coda di cavallo o li portate sciolti ed easy, per cambiare look non avete bisogno di tentare acconciature follemente elaborate, ma vi basta qualche ricciolo per dare luce e movimento al viso.

Non è difficile creare delle onde o boccoli più stretti e definiti (la grandezza potete deciderla voi): basta una sessione dal parrucchiere o un ferro intorno a cui far girare le vostre ciocche per ottenere un effetto arricciato, da bambola.

Potete decorare il vostro riccio con fermagli o mollettine oppure (molto trendy) spostare la chioma tutta da una parte creando un’asimmetria sofisticata.

Oppure potete raccogliere qualche ciocca o addirittura tutti i capelli, lasciando qualche ricciolo spiovente sulla fronte.

In altre parole, nel mondo del mosso non ci sono regole, solo tanta fantasia e creatività.

La treccia-albero di Natale

Una treccia che ricorda l'albero di Natale e le forcineHDYouTube @BabesinHairland
Una treccia-albero di Natale

Amate gli alberi di Natale? 

Potete costruire una treccia speciale a forma di albero e con minuscoli pallini colorati a decorarla, proprio come una decorazione natalizia.

La difficoltà, vi avvertiamo, non è proprio bassissima ma seguendo i tutorial (e possibilmente con l’aiuto di qualcuno) potete provare a cimentarvi in trecce supernatalizie.

Per quanto riguarda le decorazioni, si tratta di semplici forcine che all’estremità hanno un rivestimento rotondo di pelo o lana di vari colori: potete scegliere voi le tonalità che potrebbero decorare meglio la vostra treccia-albero e ricordare il Natale.

Se volete essere estrosi (ed esosi) potete applicare anche una stella dorata in cima alla vostra acconciatura, tanto da dare fino in fondo l’illusione ottica di essere di fronte a un albero di Natale.

Chignon natalizi

Collage tra Chignon rosso e atmosfera di NataleHDHow to be a red head, Real Business
Uno chignon a Natale è una scelta chic

Ci sono poche acconciature più sofisticate dello chignon: chiaro, scuro, rosso, castano, bicolor, è sempre una garanzia di eleganza.

A Natale lo chignon può prendere tagli particolari, essere decorato da motivi natalizi o da gioielli e punti luce che dimostrino di essere in una giornata speciale.

C’è chi vuole scegliere una strada più spiritosa e nello chignon già concluso inserisce stelle d’argento, quelle che servono per chiudere i pacchi regalo.

Ma si può davvero decorare il raccolto nel modo che si preferisce: con nastri, nastrini, piccole forcine a forma di Babbo Natale o di regalo, stelle e stelline, nastri rossi e verdi, bianchi, rosa.

Oppure si può spaziare nel mondo delle acconciature retrò e proporre un low chignon, uno chignon basso che ricorda le dive anni ’60.

Una cosa è fondamentale: potete decidere voi se, quando e quanto osare. Potete essere una commensale sobria e chic alla tavola di famiglia o una hipster alternativa insieme agli amici (o entrambe le cose….).

I cerchietti di Natale

Un collage tra una ragazza col cerchietto renna e tanti cerchiettiAmazon
Immancabile il cerchietto con la renna

“Natale non è Natale senza regali” diceva Jo March di Piccole Donne. Adattando la sua frase agli anni ’10, instagrammati e fotografatissimi, possiamo dire che non è più Natale senza il mitico, orribile e clamoroso cerchietto a forma di renna.

Ci sono quelli con le renne, con tanto di corna, che spopolano.

Potete sfoggiarli a una cena natalizia con gli amici e abbinarli agli ormai classici “maglioni brutti”. Potete indossarli a un Christmas Tea Party, un té natalizio con le amiche.

Potete fotografarvi e condividervi su Instragram con il mitico cerchietto.

Ma le varietà di cerchietti sono infinite: ci sono quelli con i pupazzi di neve, con gli agrifogli, con i mini-Babbo Natale, con le caramelle.

Una ragazza con fiocco a NataleGood Housekeeping
Buon Natale

Qual è la pettinatura che vi piace di più? 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.