Stai leggendo: X Factor 11, 2° live: Samuel commuove, Levante perde Virginia

Prossimo articolo: X Factor 2017, cosa è successo al primo live?

Letto: {{progress}}

X Factor 11, 2° live: Samuel commuove, Levante perde Virginia

X Factor torna con il secondo live e la gara non accenna a spegnere gli infuocati animi dei giudici di questa 11° edizione.

0 condivisioni 0 commenti

La seconda puntata del live show targato Sky si apre all'insegna del romanticismo, con Sam Smith che canta Stay With Me accompagnato da band e coro.

Nell'ambito del progetto #UnMareDaSalvare, la serata ruota attorno all'attenzione all'inquinamento dovuto alla plastica rilasciata in mare: dalle installazioni ai vestiti, dai palloncini alle strutture, è tutto interamente realizzato partendo da plastica riciclata e riutilizzata, modellata dalle mani di Luca Tommasini che resta uno dei personaggi chiave dello show del giovedì. 

La gara torna divisa in 2 manche "classiche", con 6 concorrenti al primo turno e 5 al secondo, sostituendo l'insolito meccanismo-novità della prima puntata.

Prima manche: tra novità e conferme

Il primo ad esibirsi stavolta è Enrico Nigiotti che, come l'ultima volta, non lascia indifferenti i giudici: Fedez e Manuel Agnelli rompono subito il ghiaccio e fanno infocare Mara, che cerca di attenersi ad un vocabolario più da prima serata dicendo di averlo promesso ai bambini a casa. 

La gara procede con una meno-dark-del-previsto esibizione di Sam & Stenn in The Dope Show di Marilyn Manson e una inaspettata Rita Bellanza che porta Brunori SAS sul palco del talent show canoro più seguito d'Italia (1 milione e 318 mila spettatori ieri sera).

Rita BellanzaHD
Rita Bellanza al secondo live di x Factor 11

Seguono Gabriele Esposito, degli irriverenti e stracarichi Maneskin che lasciano tutti senza parole e Virginia Perbellini, che chiude la prima manche: la sua Florence & The Machine (Dog Days are Over) non convince il pubblico da casa ed è la prima ad andare al ballottaggio.

Virginia PerbelliniHD
Virginia Perbellini al secondo live di X Factor 11

Seconda manche: Dua Lipa e la storia di Samuel Storm

Si rientra dopo l'esibizione pailettata di Dua Lipa (web star 22enne inglese).

Dua LipaHD
Dua Lipa

Andrea Radice, il pizzaiolo napoletano, si cimenta con la lingua inglese con Make It Rain. 

I Ros tornano nuovamente in italiano con Fiori d'Arancio di Carmen Consoli, ricevendo qualche critica per mancanza di cambiamenti canori da parte della front-girl del trio toscano. Il loro giudice Manuel Agnelli sostiene la loro linea identitaria.

Arriva il turno di un emozionante Samuel Storm che con Unsteady degli Xambassadors ci racconta del dualismo di House e Home nella sua vita, della mancanza della famiglia e della solitudine che segna il post fuga dal suo paese.

Chiudono la serata i due "fenomeni della tecnica" Camille Cabaltera e Lorenzo Licitra, che si cimentano rispettivamente con il falsetto di Sia e il canto lirico di Pavarotti.

L'ultimo scontro, il primo voto e il primo tilt

I Ros non ce la fanno e vanno all'ultimo scontro con Virginia Perbellini: i giudici provano ad espletare le loro funzioni di "eliminatori" ma non ce la fanno e si va al tilt.

Il pubblico decide: è Virginia Perbellini la seconda eliminata di x Factor 11, e la prima perdita del neo-giudice Levante.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.