Stai leggendo: Natale 2017: come vestirsi per ogni occasione

Prossimo articolo: Oufit total red per Natale: ecco come si indossa

Letto: {{progress}}

Natale 2017: come vestirsi per ogni occasione

Abitini bon-ton, jumpsuit luccicanti, maglioni con le renne, look casual-chic, ecco qualche idea su come vestirsi a Natale in diversi contesti.

Una ragazza seduta vicino all'albero di Natale

4 condivisioni 0 commenti

Avete già deciso come vi vestirete a Natale? L’incanto della festa travolge i guardaroba ogni anno: colbacchi russi, colli di pelliccia, abiti rossi, jumpsuit di seta, sofisticati long dress si preparano per la foto perfetta di Instagram, davanti a un albero scintillante e addobbato. Ogni anno è così: insieme a nenie e pastorali, abeti veri e finti, manciate di neve, campane, luci e pacchi regalo, spunta l'inevitabile “ma come mi vesto?”. In una notte fatata e innevata il look diventa più che un optional e una vera fashion lover ha un outfit pronto per ogni occasione, dalla Messa di Mezzanotte alla cena con gli amici.

Chiaramente la scelta del look dipende molto dall’occasione: a Natale il calendario si riempie di eventi e il guardaroba deve essere preparato per ogni situazione, dal pranzo con i suoceri alla festa aziendale con Pandoro e spumante. A volte si sbaglia: nessuno è immune alla scivolata sulla buccia di banana, ancora più facile se si parla di abiti rosso-Natale, di glitter, perline o acconciature a tema feste. 

Ecco qualche idea look e qualche consiglio per sfoderare dall’armadio la scelta perfetta per ogni occasione.

Natale: come vestirsi per il pranzo in famiglia

Rosso e fiocchi per un outfit di NataleHD
Il rosso e i fiocchi dominano al pranzo di Natale

Non si scappa dalla maratona del 25 dicembre: panettoni gastronomici, tartine, caviale e gamberetti, affettati, salmone, lasagne, crespelle, risotto, cappone si preparano a dominare le lunghe tavolate tra candele, agrifogli e angioletti.

Per affrontare il super-pranzo, quello di quando ti siedi a tavola a mezzogiorno e non ti alzi prima che appaia la luna appesa in cielo, occorre un look sofisticato, elegante ma anche comodo.

Se amate il rosso, questo è il momento giusto per celebrarlo (chiaramente senza esagerare). Un’idea potrebbe essere un abito scarlatto in pizzo, dal taglio regolare e le maniche lunghe, da abbinare a uno scialle o a una stola di pelo, oppure ancora a una giacca modello Chanel. Potete anche optare per una gonna rossa scampanata, midi o maxi (perfette sono quelle modello anni ’50) da abbinare con una camicia bianca e a una bella collana di pietre brillanti, oppure a una choker con fiocco o strass. 

Potete vestirvi in total black (non sbaglierete mai) e aggiungere un fiocco rosso nei capelli, una giacca rossa, un foulard o un semplice paio di orecchini. Quest’anno i trend porteranno in primo piano il velluto (come nel 2016), il pied-de-poule, le stampe vichy, i jeans svasati e leggermente sfrangiati da portare con stivali in velluto o in pelle, floreali o in velluto con applicazioni di pietre e perle. 

I vestitini romantici e bon-ton sono sempre una bella idea, mentre gli outfit eccessivamente osé potete riservarli per un’altra occasione. Potete anche optare per un grande classico: pantaloni neri a sigaretta o palazzo, da abbinare a una jumper o a un mini-cardigan con delle applique di perle o pietre, e a un paio di ankle boots o tronchetti. Se non nevica e non dovete uscire di casa, potete osare e indossare anche le trendyssime pantofole imbottite di pelo.

Attenzione agli abiti e ai pantaloni troppo stretti: potrebbero provocare problemi, alla quarta portata del pranzo di Natale.

Un tubino rosso sobrio per NataleAsos
Rosso ma senza strafare


Natale: come vestirsi per la cena della Vigilia

Avete una famiglia numerosa che ama festeggiare la Vigilia fino a tarda notte? Per la cena vale la stessa regola del pranzo di Natale: il rosso è sempre adatto, se non è associato a look troppo provocanti o kitsch. Per le ore serali potete anche azzardare di più, indossare una jumpsuit, pantaloni a zampa con gli spacchi laterali, abiti lunghi, minidress glitterati da abbinare però a collant scure e pesanti. Fiocchi, accessori scintillanti e make up elaborati sono assolutamente graditi: potete osare con un rossetto rosso fuoco e uno smokey, potete scegliere grandi orecchini verdi come il vischio, colori oro e argento.

Per la cena di Natale il tacco è quasi d’obbligo, se siete abituate a portarlo: potete scegliere tra tronchetti, cuissard con o senza tacco, decolleté classicissime, sandali in velluto con plateau da portare con le collant (o, per le temerarie, senza), gioielli preziosi e acconciature esose. 

Abito nero per la sera della VigiliaAsos
Abito nero a maniche lunghe con laminature luccicanti

Natale: come vestirsi per la Messa di mezzanotte

Per molti la Messa di Mezzanotte è una tradizione irrinunciabile e viene seguita da un brindisi con panettone e spumante o da interminabili partite a carte nel bar del paese o del quartiere. 

Chi vuole andare a Messa può scegliere la classica, intramontabile e sempre trendy ecopelliccia: quest’anno i must-have sono pellicce color castagno anni ’90 con applique scintillanti a forma di farfalla, libellula o fiori particolari, con corolla e petali. Non mancheranno neanche le ecopelliccette corte e colorate, che vanno dai colori carta da zucchero ai più sobri nero, marrone e grigio.

In alternativa potete scegliere un maxi-cappotto (il cappotto cammello è di moda anche quest’inverno), un collo di ecopelliccia o un classico parka che, come l’anno scorso, è disponibile con il rivestimento in pelo di colori accesi, dal giallo canarino al fucsia. Potete scatenarvi con le collant, che quest’anno oltre ai classici nero o a rete propongono modelli con fiocchi, punti luce o addirittura perle sferiche incastonate. Per chi ama lo stile minimal, non è fondamentale riempirsi di pelo, perle e gioielli: un paio di pantaloni scuri sono sempre perfetti, soprattutto se abbinati a un cappotto, un parka o un piumino che spezzino il colore scuro.

Anche i guanti sono sempre grandi protagonisti di queste occasioni: quest’anno li vedremo scamosciati, in pelle, imbottiti di pelo o in pied-de-poule. 

Un modello di pelliccia scuraAmazon
Un'ecopelliccia è sempre indicata per la Messa di Natale

Natale: come vestirsi per una serata con gli amici

Una serata di Natale con maglioni e cerchietti a tema tra due amiciHD
Per le cene con gli amici

Oltre al look di Natale, dovete preparare tanti outfit per le famose cene prenatalizie.

Negli ultimi anni oltre ai must del pranzo e della cena di Natale, si è imposto il trend hipster della cena con gli amici a tema “maglioni brutti”. Bridget Jones non avrebbe mai immaginato che il suo Marc Darcy e l’odiato maglione con le renne di Natale sarebbero diventati così cool una manciata di anni dopo.

Primark ha realizzato una linea di “maglioni natalizi” di vari colori, dal verde bottiglia al rosso ciliegia, dal blu oltremare al giallo zafferano, con simboli anni ’80: rombi, scacchi, ma anche animali come pinguini, gattini, renne, pupazzi di neve. Per una cena a tema “maglioni brutti” avete l’imbarazzo della scelta: più il vostro maglione sarà improponibile, più sarete trendy e instagrammabili. Se invece andate a una cena senza tema, potete serenamente optare per dei jeans (con strappi o senza, sempre che sopportiate il freddo che si annida negli squarci di stoffa) o dei pantaloni palazzo abbinati a un paio di Oxford o anche a delle sneakers.

Basta poco per creare l’atmosfera da “freddo Natale”: basta un maglione di lana a girocollo, un paio di jeans, un paio di UGG e il gioco è fatto. Poi se volete incarnare lo spirito del Natale, potete indossare un orecchino a tema o il mitico, immancabile cerchietto con le renne.

Maglione rosso col disegno di una rennaAmazon
Gli epici maglioni natalizi

Natale: come vestirsi per una cena romantica 

L’atmosfera da fiaba del Natale è estremamente romantica per chi vuole festeggiare anche con la dolce metà. Una cena in un ristorante con un grande albero di Natale e un pianoforte a coda con pianista che suona Happy Xmas può essere un’idea di serata sognante. Se poi fuori nevicasse, sarebbe la perfezione. Per un dolce appuntamento, un outfit stellare è quasi necessario. E anche in questo caso siete libere di lanciarvi sul glitter o sui brillantini senza troppi sensi di colpa (è Natale!), così come sulle pellicce (ecologiche), i tacchi alti, le gonne plissettate, i tronchetti silver, le acconciature a chignon o con gioielli incastonati.

Se invece la serata romantica la trascorrerete a casa, a lume di candela, davanti al vostro albero illuminato, non c’è niente di più intimo e sensuale che un maglione di lana caldo e profumato.

Natale: come vestirsi una serata con le amiche

Se i regali alle amiche preferite consegnarli durante una serata glam e sfrenata in discoteca, potete davvero osare e lasciarvi andare alla magia del glitter. Minigonne, stivali cuissard dal tacco alto, abitini luccicanti e chiome voluminose sono un must: per una serata natalizia in discoteca, dove Jingle Bells si alterna con i successi dei più grandi DJ internazionali, avete la possibilità di splendere magari con un cappello di Babbo Natale in testa.

Abitino argento e glitter con ruches
Un outfit per luccicare nella notte discotecara

Qualora invece preferiate un tè caldo sotto l'albero della vostra amica del cuore, potete spaziare tra tutti i dettagli fashion e bon-ton a tema Natale, come cerchietti particolari, orecchini a forma di agrifoglio o di caramelle colorate, camicette con fiocchi, abitini con collant e stivali, ballerine in velluto o cuoio, UGG, maglioni di lana eleganti o sportivi.

Per le amanti del classico, poi, ci sono sempre i cappelli di Babbo Natale.

Mean Girls, il balletto di NataleGiphy
Lo spirito fashion del Natale

Siete pronte a risplendere insieme alla magia del Natale?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.