Stai leggendo: Polpetta su stecco con salsa tzatziki di cetrioli e yogurt greco

Prossimo articolo: Gnocchetti con vongole e cime di rapa

Letto: {{progress}}

Polpetta su stecco con salsa tzatziki di cetrioli e yogurt greco

Le polpette si trasformano in deliziosi ghiaccioli. Per il mio allievo Jacopo ho pensato a un finger food speciale che prevede polpette su stecco e salsa greca.

1 condivisione 0 commenti

Jacopo ha 28 anni ed è un giovane video maker. Pur facendo un lavoro molto creativo, non ha molta fantasia in cucina. Mi ha contattato perché gli piacerebbe preparare un piatto dal notevole impatto visivo.

Ho scelto per lui una polpetta fritta su stecco accompagnata dalla salsa greca tzatziki. Si tratta di una ricetta solo apparentemente semplice perché useremo degli ingredienti speciali per la panatura, vale a dire la polvere di funghi porcini e il panko giapponese per una frittura leggera e poco oleosa. Vorresti stupire i tuoi ospiti con le polpette su stecco? Allora prova la ricetta che ho preparato con Jacopo.

Informazioni

Ingredienti

Per le polpette

  • Pollo 200 gr
  • Patate lesse 150 gr
  • Timo 2 rametti
  • Formaggio grattugiato 40 gr
  • Erba cipollina 5 gr
  • Tuorlo 1
  • Noce moscata q.b.
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.

Per la panure

  • Farina 00 150 gr
  • Panko 150 gr
  • Uova medie 3
  • Polvere di funghi porcini 30 gr

Per friggere

  • Olio di semi di girasole 1 l

Per la salsa tzatziki

  • Yogurt greco 400 gr
  • Cetriolo 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio evo 60 gr
  • Aneto 10 gr
  • Aceto di vino bianco 20 gr
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Comincia sfilacciando il pollo. Dopodiché, usa un coltello per tritare grossolanamente i tuoi pezzi di carne.

  2. Versa nel bicchiere del frullatore le patate, l’albume, la noce moscata, il pepe e il formaggio e aziona. Quando il composto risulta amalgamato, trasferiscilo in una ciotola, aggiungi il pollo e mescola.

  3. Trita le erbe aromatiche, versale nel composto e lavoralo con le mani. Distribuisci l’impasto in 8 piccoli stampini. Riempi molto bene i singoli stampi gelato così da evitare le bolle d’aria.

  4. Inserisci gli stecchi in legno e metti in congelatore per almeno 2 ore.

  5. Nel frattempo, prepara la salsa tzatziki. Sbuccia i cetrioli e tagliali a cubetti molto piccoli. Metti lo yogurt greco in una ciotola, aggiungi i cubetti di cetriolo, l’aglio schiacciato e l’aceto e mescola.

  6. Dopo aver amalgamato bene cetrioli e yogurt, aggiungi l’aneto fresco tritato con il coltello e dai un’ultima mescolata.

  7. Scalda l’olio di semi in padella e rompi le uova in una ciotola. Mescola il panko e la polvere di funghi porcini e passa gli stecchi congelati prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel panko.

  8. Friggi le polpette fino a quando non diventano dorate, avendo cura di cuocerle da entrambi i lati. Una volta terminata la frittura delle polpette, tuffa nell’olio le foglie di basilico per decorare il piatto.

  9. Prepara il piatto mettendo la salsa tzatziki sul fondo, in modo da formare un letto su cui adagiare gli stecchi di polpette e le foglie di basilico fritte.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.